I Saurini tornano su Rai Due con il film tv I racconti della fonte magica

I Saurini tornano su Rai Due con il film tv I racconti della fonte magica

I Saurini tornano su Rai Due con il film tv I racconti della fonte magica

    saurini i_racconti_della_fonte_magica

    Tornano da domani su Rai Due Saro, Bronto, Stego, Rau e Nunzy, i cinque dolcissimi cuccioli di dinosauro protagonisti della serie tv animata I Saurini e viaggi del meteorite nero. Dopo le due fortunate stagioni del cartoon coprodotto da Animundi e Rai Fiction, i teneri Saurini approdano sul piccolo schermo con il loro primo esclusivo film tv: I Saurini e i racconti della fonte magica. Pronti a riscoprire in 90 minuti il preistorico mondo dei dinosauri seguendo le nuove ed emozionanti avventure di Saro, Bronto, Stego, Rau e Nunzy?

    I Saurini e i racconti della fonte magica andrà in onda in prima visione assoluta su Rai Due domani 26 dicembre alle 7.40.
    Riuniti insieme al saggio Maestro Sauro e al suo maldestro apprendista sciamano Nichus attorno al cerchio della fonte magica, che permette di guardare passato, presente e futuro, i piccoli Saro, Bronto, Stego, Rau e Nunzy iniziano a ricordare le tante fantastiche storie vissute: i baby telespettatori potranno così rivivere otto dei loro più entusiasmanti e ipergiurassici viaggi nel tempo ma attraverso una storia comunque originale e ricca di divertenti gag.

    Il film è stato realizzato nella classica animazione 2D e poi trasformato anche in versione 3D per il mercato dell’Home Video con una tecnica chiamata Stereotoon.

    Ecco la trama del film tv I Saurini e i racconti della fonte magica:
    E’ una giornata come tante nella terra dei dinosauri: il Giurassico. All’interno della caverna del Saggio Saùro, lassù tra i Monti Rossi, i SAURINI sono preoccupati da strani rumori provenienti dall’Antro delle Meraviglie. Chi potrebbe essere? Un ladro? All’approssimarsi dell’ombra dello sconosciuto che sta per uscire, i Saurini, fattosi coraggio, decidono di bloccarlo. Solo per scoprire nel parapiglia generale che l’intruso non è altri che NICHUS. Ripresosi dall’attacco dei cuccioli e rimesso in spalla il grosso sacco che aveva con sé, informa i Saurini che il Maestro Saùro li aspetta vicino alla Fonte dei Ricordi.

    Qui il Saggio dei Monti Rossi spiega il motivo per cui aveva incaricato Nichus di recarsi nell’Antro delle Meraviglie. Nel sacco infatti il fido aiutante ha messo degli oggetti che ricordano alcune delle loro innumerevoli avventure. Il gioco consiste nel pescare a turno e indovinare a quale avventura appartengono. Per i Saurini è veramente un gioco divertente ricordare le tante storie che hanno vissuto e il Saggio Saùro li ricompensa gettando i magici sassolini nella Fonte dei Ricordi che, come una preistorica Tv, fa rivivere a tutti loro ogni volta l’avventura indovinata. Come le storie raccontate intorno al focolare, la Fonte dispenserà otto avventure riconosciute dai cuccioli negli altrettanti oggetti nascosti nel sacco, in un crescendo di gag che vedranno il povero Nichus come protagonista tra le risate dei simpatici Saurini.

    502

     
     
     
     
     
    ALTRE NOTIZIE