I protagonisti e le nuove produzioni made in Usa

I protagonisti e le nuove produzioni made in Usa

da , il

    abc logo

    Come di consueto, un post riassunto su tutte le ultime novità e i progetti di nuove serie americane: cominciamo dall’ABC, che nei giorni scorsi ha dato il via libera a tre pilot di altrettante sitcom, in particolare “Never Better”, di Dave Alpert; un pilot senza titolo (successivamente chiamato Single With Parents), di Kristin Newman; e “Roman’s Empire”, un pilot di Al Higgins.

    In particolare, “Never Better”, produzione ABC Studios e Littlefield Co., è una serie incentrata su un uomo che tenta di essere un buon marito e un buon padre…anche se non sempre ci riesce. Alpert ha sceneggiato il pilot e ne sarà produttore esecutivo assieme a Warren Littlefield e John Heyman. Il progetto della Newman sarà prodotto da ABC Studios e DreamWorks TV, ed è incentrato su una donna trentenne che tenta di liberarsi della sua famiglia disfunzionale, dei suoi amici e del suo boss. La Newman ha scritto la sceneggiatura e sarà produttrice assieme a Justin Falvey e Darryl Frank della Dreamworks. Infine “Empire”, scritto da Al Higgins, è incentrato su un ragazzo che non riesce a liberarsi dalla famiglia della ragazza da cui è stato scaricato; tra i produttori, la Katalyst, Tiger Aspect e CBS Paramount.

    Per quanto riguarda i casting, invece, sarà Bobby Cannavale (“Will & Grace”) il protagonista di Cupid: il pilot, diretto Bharat Nalluri e sceneggiato da Rob Thomas, sarà incentrato su Trevor Hale, un uomo che, credendo di essere mandato da Zeus in qualità di Cupido, cercherà di far innamorare ben 200 persone (100 coppie). Sempre in casa ABC, Gary Fleder è in trattativa per dirigere la presentazione del drama “Finnegan“, serie poliziesca prodotta dagli ABC Studios per la sceneggiatura di Trent Jones (”Threat Matrix”), incentrata su una dura detective donna a capo dell’unità anticrimine; Rob Bowman (“The X-Files”) dirigerà, sempre per ABC, il pilot di “Castle“, serie drammatico – poliziesca prodotta da ABC Studios e Beacon che, scritta da Andrew Marlowe (”Hollow Man”), è incentrata su uno scrittore horror che fornisce consulenza alla sezione Omicidi del Dipartimento della Polizia di New York.

    Bob Odenkirk, Rachel Blanchard e Phil Hendrie saranno invece i protagonisti di “Mike Birbiglia’s Secret Public Journal“, nuova sitcom targata CBS: ricordiamo che Birbiglia impersonerà se stesso, un commediante che cerca il successo e che vive con la sua fidanzata (Rachel Blanchard) a Brooklyn; Hendrie sarà il suo medico e Odenkirk suo fratello. Dopo Rachel Boston ed Elizabeth Reaser, “The Ex List” trova altri due protagonisti, Alexandra Breckenridge (Dirt) e Adam Rothenberg, che saranno una coppia amica e vicina di casa della protagonista, una donna che, dopo aver appreso da un sensitivo che è già uscita con l’uomo che si suppone debba sposare, va alla ricerca di tutti i suoi ex sperando di trovarlo. Mark Deklin e Eric Balfour dovrebbero apparire in qualità di guest star.

    Casting news anche per “Austin Golden Hour“, che dopo Justin Hartley vedrà nel cast anche David Rogers: ricordiamo che la serie, destinata alla CW, è un misto tra ER e 24.

    News anche per “Fringe“, serie sci-fi della Fox che avrà come showrunner/produttore esecutivo il producer di “Lost”, e per “Captain Cook’s Extraordinary Atlas“, pilot della ABC drammatico che sarà diretto e prodotto da Thomas Schlamme, che sempre per la ABC ha diretto il pilot di “Life on Mars”.