I Pilastri della Terra, in prima tv in chiaro su Rete 4 la serie tratta dal best seller di Ken Follett

I Pilastri della Terra, in prima tv in chiaro su Rete 4 la serie tratta dal best seller di Ken Follett

I Pilastri della Terra, la serie tratta dall'omonimo best seller di Ken Follett, debutta stasera in prima tv in chiaro su Rete 4

    I Pilastri della Terra, la miniserie tratta dal celebre best seller di Ken Follett che ha venduto oltre 14 milioni di copie in tutto il mondo e trasmessa in anteprima assoluta l’anno scorso su Sky Cinema, andrà ora in onda in prima visione in chiaro su Rete 4 per quattro settimane a partire da stasera alle 21.10. Il kolossal, prodotto da Ridley e Tony Scott con Tandem Communications, Muse Entertainment Enterprises per la regia di Sergio Mimica-Gezzan (Heroes, Saving Grace, Into the West) e la sceneggiatura di John Pielmeier, vanta un cast di tutto rispetto: tra i suoi protagonisti Donald Sutherland, Rufus Sewell e Ian McShane. La trasposizione televisiva de I Pilastri della Terra è costata più di 40 milioni di dollari, è stata girata nel 2009 tra Austria e Ungheria, e prevede anche un cameo dello scrittore nei panni di un mercante anglo-francese.

    Ambientata nel Medioevo, la miniserie I Pilastri della Terra racconta le passioni, gli intrighi, le guerre, le carestie, le lotte di potere che ruotano intorno alla costruzione di una cattedrale a Kingsbridge, in Inghilterra, e copre un arco di tempo di circa 4 decenni del XII secolo, tra il 1123 e il 1174, dall’affondamento della White Ship (la nave in cui morì l’erede al trono inglese, il figlio di Re Enrico I, interpretato da Clive Wood) fino all’assassinio dell’Arcivescovo di Canterbury Thomas Becket.



    Protagonista della serie è il costruttore Tom Builder (Rufus Sewell), modesto muratore che si occuperà del progetto della cattedrale, arrivato a Kingsbridge poco prima dell’incendio che ha distrutto la chiesa insieme ai figli Alfred (Liam Garrigan) e Martha (Emily Holt), all’amante Ellen (Natalia Woerner) che dovrà difendersi dalle accuse di stregoneria dal popolo, e al figlio di lei, Jack. Tra i personaggi del ceto nobile ci sono William Hamleigh (Robert Bathurst), che desidera a tutti i costi diventare sceriffo di Shiring e sposare Aliena (Hayley Atwell), figlia del Conte Bartolomeo (Donald Sutherland), mentre tra gli ecclesiastici seguiremo gli intrighi del Priore Philip (Matthew Macfadyen), monaco intraprendente e combattivo, antagonista del vescovo Waleran Bigod (Ian McShane), uomo senza scrupoli pronto a tutto per raggiungere i suoi scopi e che metterà i bastoni tra le ruote al priore per i finanziamenti della cattedrale.

    L’appuntamento in prima serata con i primi due episodi de I Pilastri della Terra, che dovrà vedersela con Chi l’ha visto?, L’Ispettore Coliandro e Porta a Porta schierati dalla Rai, sarà preceduto oggi pomeriggio da uno speciale in onda alle 15 su Rete 4 che proporrà inediti backstage e making of della serie e interviste ai medievalisti Franco Cardini e Alberto Brasioli per sfatare alcuni luoghi comuni sul Medioevo.

    518

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI