I ‘papabili’ protagonisti dei nuovi pilot e le ultime novità dalle reti

I ‘papabili’ protagonisti dei nuovi pilot e le ultime novità dalle reti

I 'papabili' protagonisti dei nuovi pilot e le ultime novità dalle reti: ressa fuori dalla porta per Julianne Moore, Maria Bello, Christina Applegate, Matt Dillon e Jason Isaacs; NBC ordina un legal drama di John Eisendrath e The Pink House; ABC ci prova con un poliziesco di Richard Hate; quattro serie per CBS, arrivano Chaos, Livin' on a Prayer, Defenders ed una serie senza titolo di Ed Redlich e John Belluci

    Julianne Moore, Maria Bello, Christina Applegate, Matt Dillon e Jason Isaacs: questi i tre nomi che fanno sognare gli addetti ai lavori che stanno scritturando gli attori per i nuovi pilot 2010. Di seguito facciamo il punto su casting e nuovi pilot ordinati dalle reti.

    Partiamo da Julianne Moore, l’attrice premio Oscar è in lizza per “Prime Suspect” (NBC, che ha approcciato anche Maria Bello) e “Scoundrels”, remake americano della serie australiana “Outrageous Fortune” (per cui si pensa anche a Demi Moore).

    Tutte e due le serie succitate hanno in comune una forte protagonista femminile, così come Chase (NBC, produce Jerry Bruckheimer), per cui i nomi in lizza sono Maria Bello, Tea Leoni e Christina Applegate, cui è arrivata anche un’offerta da CBS per la sitcom “Open Books”.

    Matt Dillon è invece in lizza per due polizieschi, il remake di “The Rockford Files/Agenzia Rockford” su cui lavora David Shore, ma potrebbe anche apparire in “Ride Along” che Shawn Ryan sta sceneggiando per Fox, mentre Jason Isaacs, che a causa dei suoi impegni con il film di Harry Potter non lavora più in tv da quando ha chiuso con “Brotherhood” nel 2008, è in trattative non solo per “Ridealong”, ma anche per la serie/documentario “187 Detroit”.

    Sul fronte nuovi pilot, dopo la “brutta esperienza” con il suo talk show che gli ha fruttato una buona uscita da 33 milioni di dollari, Conan O’Brien e la sua casa di produzione hanno siglato un accordo con NBC per un legal drama senza titolo dallo sceneggiatore John Eisendrath – precedentemente conosciuto come Justice – incentrato su un ex giudice della Corte Suprema che lascia il suo lavoro per aprire uno studio legale.

    Per il fronte comedy sempre di NBC c’è invece “The Pink House“, incentrata su due ragazzi che dopo il college si trasferiscono a Los Angeles, sceneggiatori e produttori esecutivi saranno Rick Weiner e Kenny Schwartz (“American Dad”).

    CBS ha invece dato il via libera a “Livin’ on a Prayernuova sitcom che arriva dalle menti di Carter Bays e Craig Thomas (How I Met Your Mother, che recentemente hanno firmato un contratto con 20th Century Fox TV per nuovi progetti), incentrata su una coppia di Pittsburgh che vuole passare ad un nuovo stadio della loro relazione. A sceneggiare la serie, come dicevamo nei giorni scorsi, saranno Kourtney Kang e Joe Kelly.

    Sempre CBS ha dato il via libera a Chaos, poliziesco di Tom Speizaly e Brett Ratner incentrato su un gruppo di agenti CIA non proprio per bene, un altro poliziesco senza titolo di Ed Redlich e John Belluci (incentrato su una detective della polizia di New York che ha una speciale abilità consistente nel ricordare tutto) ed una serie legal intitolata “Defenders”, scritta ed esecutivamente prodotta da Niels Mueller e Kevin Kennedy ed incentrata su due avvocati difensori di Las Vegas.

    ABC, infine, ha ordinato un poliziesco senza titolo dallo sceneggiatore Richard Hatem e dal regista Gary Fleder, lo show sarà incentrato su una bellissima detective donna che fa squadra con un ex poliziotto caduto in disgrazia per scoprire i crimini e la cospirazione che ha fatto fuori il partner.

    654