I Moderni, concorrenti Gruppi Vocali di X Factor 5 (foto e video)

I Moderni (ex Free Chords), concorrenti di X Factor 5 e membri della squadra Gruppi Vocali, capitanata da Elio

da , il

    Ai casting si sono presentati come Free Chords, ma il loro capitano, Elio, ha deciso per loro un nome italiano e forse un po’ meno affascinante: parliamo dei ‘ribattezzati’ I Moderni, quartetto di voci a prevalenza maschile composta da due fratelli di sangue (in realtà un maschietto e una femminuccia) e da due ‘fratelli acquisiti’, tutti di Torino e di età compresa tra i 22 e i 27 anni. Il gruppo si è formato nel 2007 da un’aggregazione spontanea di intenti e necessità, come spiegano in coro i quattro.

    Come molti altri colleghi i Free Chords, ora I Moderni, hanno un proprio profilo MySpace (anche se non contempla la femminuccia, ma è rimasto fermo a quattro componenti maschili, Placido ‘Lead’ Gugliandolo, Simone ‘Lammy’ Lammardo, Fabio ‘Broad’ Perretta, Marco ‘Cata’ Musarella) e un passato di live e spettacoli teatrali. Nel loro curriculum anche workshop di beatbox, di cui il principale esponente nella band e Marco Musarella. Si dicono influenzati da Naturally 7, Ne-Yo, Justin Timberlake, Rahzel, Joseph Poolpo e hanno un proprio rito scaramantico, ‘la danza de Bombo’, che ha per loro lo stesso valore del Waka per gli All Black: dà loro la carica e serve anche a festeggiare i propri successi.

    Immaginiamo che sarà il loro ‘canto di battaglia’ nel backstage di X Factor 5 prima di ogni esibizione live, al via giovedì prossimo con la prima puntata ‘ufficiale’ di X Factor 5. Per ora si godono la magnifica esperienza di avere Elio come capitano.

    Flash Required

    Flash is required to view this media.Download Here.

    Di seguito la loro scheda ufficiale e in coda il loro video di presentazione.

    CARTA D’IDENTITÀ

    Nome del Gruppo: I Moderni

    Anno in cui si è costituito il Gruppo: 2007

    Residente a: Torino

    Cittadinanza: Italiana

    IDENTIKIT MUSICALE

    Esperienze televisive prima di X Factor:

    Come gruppo? Nessuna!

    Esperienze musicali:

    Come gruppo qualche live, workshop di beatbox, vari spettacoli teatrali nelle vesti di cantanti.

    Suonate qualche strumento musicale?

    Broad chitarra e pianoforte, Liza violoncello e pianoforte, Lead percussioni e Cata suona se stesso.

    Musica preferita:

    La buona musica con un occhio di riguardo per la black.

    Mito ispiratore:

    Non c’è un mito di riferimento, siamo legati a delle canzoni singole, anche se la nostra avventura è iniziata grazie alla vocal band Naturally7 e a Bobby McFerrin.

    Il disco o la canzone che vi mette tutti d’accordo:

    Commerciale di OneMic come album e Bohemian Rhapsody dei Queen come canzone.

    Per quale band/artista vi piacerebbe aprire un concerto?

    Two Fingerz, OneMic, Dargen D’Amico, Naturally7, Daniele Silvestri, Caparezza, Samuele Bersani, Max Gazzè e chiunque ci dia l’opportunità di aprire un concerto

    Canzoni portate al provino:

    Motown Philly dei Boyz II Men, Rosso Relativo di Tiziano Ferro, Lontano Dal Tuo Sole di Neffa e Feel It dei Naturally 7.

    Qual è stato il giudizio di ogni singolo giudice?

    4 sì!!!!!!!!!!!!!!

    Cavalli di battaglia:

    Summertime, Doin’Time, Feel It, Motown Philly, Mad World

    Il voto che vi date come cantanti:

    Dobbiamo ancora imparare tanto prima di essere così bravi da darci i voti… Siamo consapevoli comunque di avere delle caratteristiche interessanti che possono essere implementate per farci diventare dei veri cantanti.

    CARTA D’IDENTITÀ DEI SINGOLI COMPONENTI

    MARCO

    Nome: Marco Musarella

    Nome d’arte: Cata

    Data e luogo di nascita: Moncalieri (To) 16/03/1985

    Residente a: Trofarello

    Anni: 26

    Altezza: 1.70

    Peso: 64 Kg.

    Occhi: marroni

    Capelli: castani

    Segni particolari: beatboxer

    Cittadinanza: italiana

    Stato civile: libero

    Titolo di studio: Perito Fisico Ambientale

    Esperienze di lavoro: analista e metodista in un’azienda di logistica

    Composizione del nucleo familiare: mamma, papà, sorella e io

    Animali domestici: nessuno

    Segno zodiacale: Pesci

    PERSONALITÀ

    Sport: in passato calcio, salto in lungo, palla-tamburello, 200 metri piani.

    Pregi: sincerità, lealtà, determinazione.

    Difetti: impulsivo, testardo.

    Sogni nel cassetto: proseguire l’avventura dei Moderni migliorando sempre.

    Tre aggettivi che ti descrivono: vedi pregi e difetti.

    C’è un evento che ha cambiato la tua vita? X Factor.

    Cosa faresti pur di affermarti nel mondo della musica? Impegnarmi per farmi spazio e rimanerci.

    A cosa rinunceresti per la musica? Al mio lavoro attuale?

    Hai altre passioni oltre la musica? La cultura hip-hop.

    C’è qualcuno che non ha mai smesso di credere in te? I Moderni, la mia famiglia, la mia ragazza…

    Sei innamorato? Sì.

    Il tuo colore preferito? …Non ho nessun colore addosso… Sono trasparente e sogno la trasparenza (cit. Maxi-B).

    Il tuo luogo preferito? Madonna Di Celle.

    Una frase, una canzone, un libro, un film che ti accompagna o che ti rappresenta: …Vivo come se fosse possibile avere il cielo come punto di partenza, non come limite…

    Le cinque canzoni della tua vita: …Cinque è riduttivo…

    Il tuo iPod: Maxi-B, OneMic, TwoFingerz, Caparezza, Dargen D’Amico.

    CELESTE

    Nome: Celeste Gugliandolo

    Nome d’arte: Liza

    Data e luogo di nascita: Messina, 16 maggio 1984

    Residente a: Torino

    Anni: 27

    Altezza: 1.69

    Peso: 62 Kg.

    Occhi: verdi

    Capelli: castani

    Segni particolari: un tatuaggio e dei nei

    Cittadinanza: italiana

    Stato civile: nubile

    Titolo di studio: maturità classica

    Esperienze di lavoro: attrice, aiuto cuoco, operatrice call center, cameriera

    Composizione del nucleo familiare: mamma, nonna, fratello

    Animali domestici: il gatto pazzo Lamù

    Segno zodiacale: Toro

    PERSONALITÀ

    Sport: pallavolo, canottaggio, danza del bombooooooo!

    Pregi: dolcezza, caparbietà, fantasia.

    Difetti: egocentrismo, lunaticità, disordinatezza.

    Sogni nel cassetto: avere una casa vicino al mare con una sala prove e un‘enorme sala concerti, dove far vivere la gente che amo e fare musica con i miei fratelli.

    Tre aggettivi che ti descrivono: eclettica, sempreverde, riflessiva.

    C’è un evento che ha cambiato la tua vita? L’ingresso in Europa…(ride) L’evento che ha cambiato la mia vita è stato l’ingresso alla scuola del Teatro Stabile di Torino, perché fino a quel momento pensavo di fare il chimico.

    Cosa faresti pur di affermarti nel mondo della musica? Lavorerei e studierei 24 ore al giorno con brevi pause di sonno come Leonardo Da Vinci.

    A cosa rinunceresti per la musica? A una vita rassicurante.

    Hai altre passioni oltre la musica? Il teatro, i film indipendenti, cucire senza arte né parte, disegnare con il carbonicino.

    C’è qualcuno che non ha mai smesso di credere in te? La nonna Maria, la mamma, Elio, Simone, Silvia, Francesca.

    Sei innamorata? Molto.

    Il tuo colore preferito? Il blu oltremare, ma il rosa corallo mi sta molto bene.

    Il tuo luogo preferito? Capo Peloro, dove c’è il Faro della Città di Messina. Sullo stretto.

    Una frase, una canzone, un libro, un film che ti accompagna o che ti rappresenta: Cronaca Montanta dei PGR come canzone, Il maestro e Margherita di Bulgakov come libro, Little Miss Sunshine come film.

    Le cinque canzoni della tua vita: Canzone del Padre di De Andrè, Everything in its right place dei Radiohead, Mountain of regrets di Graham Coxon, Five Years di David Bowie, When I grow up di Antony and The Johnsons.

    Il tuo iPod (nomi di 5 artisti/band): De Andrè, Dead Can Dance, Noir Desire, Gorecky, Micah P.Hinson.

    FABIO

    Nome: Fabio Perretta

    Nome d’arte: Broad

    Data e luogo di nascita: Moncalieri (To) 31/12/1985

    Residente a: Santena

    Anni: 26

    Altezza: 1.70

    Peso: 70 Kg.

    Occhi: marroni

    Capelli: castani

    Segni particolari: simpatica fossetta sul mento

    Cittadinanza: italiana

    Stato civile: libero

    Titolo di studio: Perito Meccanico

    Esperienze di lavoro: autista d’autobus, tornitore, educatore d’infanzia, segretario

    Composizione del nucleo familiare: mamma, papà, fratello e io

    Animali domestici: nessuno

    Segno zodiacale: Capricorno

    PERSONALITÀ

    Sport: Lotta greco-romana, tennis, nuoto, equitazione, basket, calcio, danza classica, baseball…fino all’età di 17 anni. Dopodiché il nulla.

    Pregi: Determinato, comprensivo, paziente, poliedrico.

    Difetti: Testardo, introverso, pignolo.

    Sogni nel cassetto: finire i miei giorni sopra il palcoscenico.

    Tre aggettivi che ti descrivono: vedi pregi e difetti.

    C’è un evento che ha cambiato la tua vita? L’ingresso all’accademia di teatro e la mia prima sigaretta.

    Cosa faresti pur di affermarti nel mondo della musica? …Non mi resta che provare a fare un bel disco…(cit.OneMic-Commerciale).

    A cosa rinunceresti per la musica? A tutto tranne che alla mia dignità.

    Hai altre passioni oltre la musica? Teatro, pittura e cinema.

    C’è qualcuno che non ha mai smesso di credere in te? I Moderni e la mia famiglia.

    Sei innamorato? No.

    Il tuo colore preferito? Bianco.

    Il tuo luogo preferito? Un cinema di notte da solo.

    Una frase, una canzone, un libro, un film che ti accompagna o che ti rappresenta: “La rosa è senza perchè, fiorisce nel suo fiorire, di sé non gliene cale, non chiede di esser vista” (Angelo Silesius).

    Le cinque canzoni della tua vita: Cometa Rossa degli Area, 4’33’’ di John Cage, Innuendo dei Queen, For The Love Of God di Steve Vai, No Day But Today da Rent Musical.

    Il tuo iPod: Area, Queen, TwoFingerz, Mozart, John Cage, Steve Vai.

    PLACIDO

    Nome: Placido Gugliandolo

    Nome d arte: Lead

    Data e luogo di nascita: Messina, 12 gennaio 1989

    Residente:Torino

    Anni: 22

    Altezza: 1.81

    Peso: 85 Kg.

    Occhi: verdi

    Capelli: biondi

    Segni particolari: la cresta, a volte

    Cittadinanza: italiana

    Stato civile: libero

    Titolo di studio: operatore grafico multimediale

    Esperienze di lavoro: cameriere di sala

    Animali domestici: il gatto palesemente pazzo Lamù

    Segno zodiacale: Capricorno

    PERSONALITÀ

    Sport: calcio, pallavolo, basket, ju-jitsu.

    Pregi: limpido, testardo, estroverso.

    Difetti: impulsivo, disordinato, in perenne ritardo…

    Sogni nel cassetto: realizzare una struttura multipiano della musica (divisa per piani…sai, uno per un negozio di musica, l’altro per le sale prove libere, l’altro solo per lezioni private, ecc…).

    Tre aggettivi che ti descrivono: solare, autoironico, istintivo.

    C’è un evento che ha cambiato la tua vita? L’ingresso nell’associazione culturale di cui faccio parte.

    Cosa faresti per affermarti nel mondo della musica? Vedi mia sorella (Lisa ,ndr)

    A cosa rinunceresti per la musica? Alle vacanze!!!! :)

    Hai altre passioni oltre la musica? La giocoleria.

    C’è qualcuno che non ha mai smesso di credere in te? La nonna Maria, la mamma, Moreno, Andrea e Simona, Big, Michela e Antonia.

    Sei innamorato? No.

    Il tuo colore preferito? Bianco

    Il tuo luogo preferito? Spiaggia di sera, quella della Lega Navale Italiana sotto casa della nonna!

    Una frase, una canzone, un libro, un film che ti accompagna o che ti rappresenta? “Non può piovere per sempre” (cit. Il corvo), Opportunity di Bobby Mc Ferrin, Il barone rampante di Italo Calvino, Patch Adams (film).

    Le 5 canzoni della tua vita: Fiori rosa, fiori di pesco di Battisti, Ready or not dei Fugees, Innuendo dei Queen, Lessico dei Two Fingerz, People are strange dei Doors.

    Il tuo iPod: Two Fingerz, OneMic, Dub Fx, Daft Punk, Queen.

    Flash Required

    Flash is required to view this media.Download Here.