I Griffin: il Natale riporta in vita lo scomparso [FOTO+SPOILER+VIDEO]

I Griffin: il Natale riporta in vita lo scomparso [FOTO+SPOILER+VIDEO]

Dopo la morte shock ne I Griffin, Brian resuscita nei Griffin: ecco come

    A Natale si diventa tutti più buoni e a quanto pare, la bontà ha colpito anche Seth MacFarlane, creatore dei Griffin: dopo aver ucciso uno degli storici protagonisti dei Griffin, l’ autore e doppiatore dello show ha deciso di resuscitarlo per l’episodio natalizio, trasmesso ieri in America. Ecco (brevemente) cosa è successo, e i riassunti delle puntate precedenti.

    La morte di Brian Griffin è durata pochissimi episodi: visto l’affetto dei fan – ma probabilmente si trattava, fin dall’inizio, di una trovata pubblicitaria – il cane è stato resuscitato nell’episodio Christmas Guy, trasmesso ieri sera dal network americano FOX: nella puntata scopriamo che effettivamente Stewie chiede a Babbo Natale di riportargli il suo Brian (ma anche una bicicletta), mancanza per cui il cane Vinny (doppiato da Tony Sirico), è costretto a fare i salti mortali per tirare su il piccolo protagonista.

    Sarà proprio uno degli sforzi di Vinny – che porta Stewie in un negozio di giocattoli dopo il fallimento del buttarsi in politica e scrivere un libro – a permettere l’incontro tra lo Stewie di oggi e quello del futuro, che regala al giovane protagonista la ‘macchina del tempo‘ distrutta tre puntate fa; è proprio grazie al macchinario che Stewie evita che Brian venga investito.

    La puntata si conclude a metà tra il dolce e il sarcastico, con i due protagonisti si scambiano regali sotto l’abete natalizio, e quando Brian ringrazia il padroncino per il più bel dono che gli sia stato fatto, il secondo ricambia chiedendogli se sono in dolce attesa; rimane da capire che fine farà il nuovo cane doppiato dall’ex Soprano scritturato per sei episodi, con possibilità di diventare regular.

    Originariamente scritto il 25 novembre da Valentina Proietti; aggiornato il 27 novembre, il 7 e il 16 dicembre da Fulvia Leopardi.

    I Griffin: confermato il ritorno in vita del personaggio scomparso [FOTO+SPOILER]

    Entertainment Weekly conferma quello che tutti speravamo; il personaggio dei Griffin scomparso qualche settimana fa tornerà in qualche modo nello show, ed ecco le indiscrezioni su come e quando tornerà; ovviamente attenzione agli spoiler se non siete a pari con la messa in onda dello show.

    Dopo la morte di Brian e il misterioso sito web BriansAnnouncement.com rivelatosi una petizione dei fan per far tornare l’amato cane nello show, Entertainment Weekly conferma che Brian tornerà nel mondo dei vivi, anche se non è chiaro se come sogno, fantasma o ‘zombie’: FOX non commenta l’indiscrezione, ma dalla scheda dell’episodio diffusa proprio dalla rete si scopre che il cane sarà presente nella puntata del 15 dicembre di cui vi avevamo già parlato nei giorni scorsi: la sinossi ufficiale di Christmas Guy rivela infatti che ‘Stewie formulerà un piano per ottenere l’unica cosa che vuole per Natale’, e grazie al casting call dell’episodio si scopre che l’unica cosa è … il suo amico Brian, doppiato dal creatore dello show, Seth MacFarlane.

    La sua non dovrebbe peraltro essere un’apparizione fugace: in un episodio che verrà trasmesso il prossimo autunno, ad esempio, il personaggio di Brian si innamorerà di un’appassionata di jogging, doppiata da Maya Rudolph; secondo quanto anticipato dal producer Steve Callaghan ad ottobre (quando è stata resa nota l’apparizione della ex Up All Night), dopo aver provato la gioia di correre e il ‘potere’ delle endorfine, Brian diventerà un drogato della corsa e si iscriverà ad una maratona.

    Questo ci fa capire insomma che Brian è destinato a rimanere, e peraltro lo stesso Callaghan, commentando la decisione di uccidere Brian, aveva spiegato che sarebbe stato interessante vedere ‘nel prossimo paio di episodi’, come sarebbero cambiate le dinamiche tra i personaggi e familiari alla luce della morte del cane…che viene da pensare sia quindi solo provvisoria.

    Resta ora da capire che fine farà il cane Vinny (doppiato dall’ex Soprano Tony Sirico, scritturato per sei episodi con un’opzione per diventare regular); non che i fan ne piangeranno l’eventuale ‘dipartita’ – speriamo non tramite incidente stradale come per il povero Brian – visto che la petizione lanciata nei giorni scorsi ha già raggiunto 125.000 firme, in crescita ogni ora che passa.

    I Griffin: un miracolo natalizio riporterà in vita il personaggio morto? [FOTO+SPOILER]

    Un miracolo natalizio potrebbe far tornare in vita il personaggio dei Griffin scomparso nell’episodio di domenica scorsa? Fox smentisce, ma gli indizi sono diversi, tra un sito internet che qualche ora fa ha annunciato un misterioso comunicato da parte del personaggio uscito di scena, la sinossi dell’episodio natalizio e, molto più banalmente, la reazione dei fan che hanno cominciato un’agguerrita petizione e che potrebbero boicottare lo show e il merchandinsing ad esso collegato. Attenzione, come sempre, ad eventuali spoiler sgraditi.

    Dopo la morte shock di Brian nello scorso episodio, il personaggio potrebbe tornare: a due giorni dalle messa in onda dell’episodio, è infatti nato un misterioso sito web chiamato Brian Announcement, che tra due ore dovrebbe portarci un messaggio dello scomparso; nel sito appare la scritta A Fox Production, ma interpellata da TVLine, la 20th Century Fox smentisce di avere a che fare con il tutto:

    ‘Il sito è una bufala e non è stato collegato da nessuno collegato allo show, allo studio o al network’.

    Se in molti hanno pensato alla morte di Brian come ad un’elaborata forma di pubblicità (ma questa scelta narrativa è stata giustificata dal producer Steve Callaghan quale introduzione di qualche novità nel cartoon, nello specifico con un nuovo cane, Vinny, doppiato dall’ex Soprano Tony Sirico, scritturato per sei episodi con la possibilità di diventare regular), è anche vero che FOX non fa nulla per non dare credito alle voci di una possibile resurrezione.

    In tal senso va citata la sinossi dell’episodio de I Griffin del 15 dicembre: intitolato ‘Christmas Guy‘, vedrà Stewie elaborare un piano per ottenere l’unica cosa che vuole per Natale, ossia… il suo amico Brian? Da segnalare che i fan non hanno preso molto bene la morte del personaggio: una petizione aperta domenica sera ha già ‘sfondato’ le 35.000 firme, e tutti sono d’accordo nel ricordare che ‘Brian Griffin è stato un’importante parte dei Griffin, Family Guy e Fox Broadcasting perderanno telespettatori se Brian non tornerà tra noi’. In un mondo in cui contano i telespettatori – e anche i soldi derivati dal merchandise, dove il cane tira fortissimo – chissà che un miracolo non avvenga davvero!

    Originariamente scritto il 25 novembre da Valentina Proietti, aggiornato il 27 novembre da Fulvia Leopardi.

    I Griffin: morte shock di uno dei personaggi principali [SPOILER]

    E’ stata una puntata shock quella de I Griffin andata in onda ieri in America: il pubblico statunitense ha infatti assistito alla morte di uno dei personaggi principali del cartone animato, un evento totalmente inatteso e inspiegabile per i fan.

    Gli sceneggiatori hanno tolto di scena un componente essenziale della strampalata famiglia, lasciando tutti senza parole. Se volete sapere di chi si tratta, proseguite la lettura.

    Ebbene, nell’episodio ‘Life of Brian’ trasmesso domenica dalla Fox, I Griffin hanno detto addio proprio all’amatissimo cane parlante. Il sarcastico e intelligente Brian, compagno di mille avventure al fianco del tremendo e diabolico Stewie, ha esalato l’ultimo respiro dopo essere stato accidentalmente investito da un’auto.

    Al momento dell’incidente, la macchina del tempo di Stewie era già rotta e in condizioni tali da non poter essere riparata. Di conseguenza, il ragazzino non ha potuto far nulla per prevenire il drammatico evento e la famiglia ha solo che potuto assistere il fedele amico durante i suoi ultimi istanti di vita: le ferite riportate si sono rivelate troppo gravi e il cane non è riuscito a sopravvivere. Brian ha avuto però il tempo di manifestare tutto il proprio affetto alla famiglia, con un commovente addio: ‘Mi avete regalato una vita magnifica, vi voglio bene’, è riuscito a dire, prima di chiudere gli occhi per sempre.

    L’episodio ha poi compiuto un salto in avanti nel tempo, a un mese di distanza dal tragico decesso. I Griffin vengono mostrati alle prese con la vita di tutti i giorni, intenti a superare il dolore e la perdita nel miglior modo possibile. Alla fine, la decisione comune è quella di prendere in casa un altro cane, per rimpiazzare il povero Brian…

    Il pubblico statunitense non ha per nulla gradito la decisione del team di Seth MacFarlane. Brian era uno dei personaggi chiave del cartone animato, al pari di ciascun componente umano della famiglia. I complotti e le peripezie di cui si è reso protagonista con Stewie erano uno dei tratti distintivi della serie e farne a meno sarà una perdita sia per il prodotto che per i fan.

    Ancora non è chiaro il motivo che ha spinto gli autori a questa scelta, ma quel che è certo è che I Griffin non saranno più gli stessi senza Brian. Sarà anche stato un cane fittizio, ma è e resterà comunque insostituibile.

    1632

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cartoni AnimatiI Griffin
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI