I Fatti Vostri, Adriana Volpe lascia e accusa Giancarlo Magalli: ‘Verbalmente violentata da un collega’

E' ufficiale, nel cast de I Fatti Vostri della stagione 2017/2018 non ci sarà Adriana Volpe: la conduttrice lascia la trasmissione di Rai 2 per volontà dei vertici di Viale Mazzini e si scaglia, ancora una volta, contro Giancarlo Magalli accusandolo di usare le parole 'come armi distruttive'. Il futuro lavorativo della Volpe, al momento, pare davvero incerto.

da , il

    I Fatti Vostri, Adriana Volpe lascia e accusa Giancarlo Magalli: ‘Verbalmente violentata da un collega’

    Nella prossima stagione de I Fatti Vostri non ci sarà Adriana Volpe che lascia Rai 2 lanciando nuove accuse contro Giancarlo Magalli. Gli ultimi mesi al timone della trasmissione diretta da Michele Guardì sono stati molto intensi e i due conduttori si sono resi protagonisti di uno scontro in diretta tv, poi proseguito anche sui social, a cui sono seguite le scuse di Magalli per le offese rivolte alla collega. Ma le tensioni non si sono placate e la Volpe non sarà nel cast de I Fatti Vostri 2017/2018.

    Così, Adriana Volpe lascia I Fatti Vostri per scelta dei vertici della Rai, ma la polemica contro Giancarlo Magalli va avanti e la conduttrice si è detta ancora amareggiata per quanto accaduto con il collega e per le offesa che le sono state rivolte tramite i social. Ancora incerta sul suo futuro nella tv pubblica, nonostante si parli di un passaggio a Mezzogiorno in famiglia accanto a Massimiliano Ossini – ‘Fino a questo momento non ho ancora firmato nessun contratto, quindi è tutto ancora in divenire’ – Adriana Volpe è stata costretta a salutare il pubblico di Rai 2 con numerosi dubbi sul suo avvenire.

    Adriana Volpe e il futuro in Rai: ‘Sono in attesa di un confronto’

    La polemica tra Adriana Volpe e Giancarlo Magalli è iniziata a I Fatti Vostri alcuni mesi addietro: un intervento considerato indelicato dal conduttore ha fatto nascere uno scontro in diretta tv tra i due che, poi, hanno continuato a discutere con una serie di botta e risposta sui social fino ad arrivare ad una pace televisiva suggellata dalle scuse di Magalli nei confronti della collega. Eppure, le tensioni tra i due non si sono placate e il cast de I Fatti Vostri ha salutato i telespettatori durante l’ultima puntata lasciando numerose incertezze sui volti che dalla prossima stagione faranno compagnia al pubblico da casa.

    L’unico confermato, infatti, pare essere solo Giancarlo Magalli, mentre Marcello Cirillo e Adriana Volpe non ci saranno: ‘Posso affermare che dopo oltre 20 anni di credibilità̀ e di lavoro sempre svolto in maniera rigorosa e professionale, mi auguro che l’azienda possa riconoscere i meriti dei suoi collaboratori tra i quali ci sono anch’io’ – ha dichiarato la conduttrice in un’intervista a Il Tempo – ‘Dopo 20 anni ho dovuto salutare il pubblico con l’incertezza del mio futuro lavorativo. Ho accettato la notizia della mia mancata riconferma a ‘I Fatti Vostri’ confidando che mi possa venire offerto un ruolo di pari dignità professionale ed economico all’interno dell’azienda. Attualmente sono in attesa di un confronto’.

    Adriana Volpe contro Giancarlo Magalli: ‘Usa le parole come armi distruttive’

    Amareggiata per la decisione dei vertici di Viale Mazzini, Adriana Volpe ha ribadito di essere rimasta ferita dalle parole usate contro di lei da Giancarlo Magalli che aveva dichiarato che ‘in tv è più̀ facile tra le donne trovare una qualità̀ minore: infatti troppo spesso lavorano, non tanto perché́ brave ma perché́ un po’ raccomandate’. Così, l’ex volto de I Fatti Vostri ha dichiarato di essersi sentita molto offesa: ‘Mi sono sentita verbalmente violentata da un collega che mi ha messo nella condizione di dover un giorno giustificare, con mia figlia, come e perché́ ho svolto il mio lavoro in Rai’ – confermando di dover ringraziare solo se stessa e il suo talento per aver raggiunto un certo successo – ‘Un lavoro che, basato solo sulla meritocrazia, deve farla sentire orgogliosa della madre in quanto mi sono sempre comportata con il massimo rispetto nei confronti di tutti, in particolare di me stessa e dei telespettatori’.

    Ma le accuse della Volpe contro Magalli non finiscono e la conduttrice si augura che, prima o poi, qualcuno possa impedirgli di usare le parole come ‘armi distruttive’: ‘ […] E mi dispiace che non esista una maniera per mettere un freno linguistico ad un conduttore che usa le parole come armi distruttive’.