I dieci momenti più ‘memorabili’ della TV (video)

da , il

    twin towers

    Un sondaggio inglese ha stabilito i dieci momenti più ‘memorabili’ della televisione, quelle immagini che hanno segnato un’epoca o che comunque saranno ‘indimenticabili’. Al primo posto si è piazzato il crollo delle Twin Tower l’11 settembre: quasi metà dei duemila votanti ha scelto l’evento che per giorni (mesi?) ha catalizzato l’attenzione dell’opinione pubblica, seguito dai funerali della principessa Diana e dallo storico atterraggio sulla Luna (allunaggio) ad opera di Neil Armstrong.

    Quarto posto per la caduta del muro di Berlino avvenuta quasi venti anni fa, mentre Bob Geldof che incita 1,5 miliardi di persone a “darci i vostri f*ttuti soldi” al Live Aid si è meritato la quinta posizione. Sesto posto per il famoso sketch delle “Quattro candele” dei Two Ronnies, seguito dal balletto eseguito da Ricky Gervais nella serie “The Office”. Ottavo posto per i Monty Python e un altro sketch (“Dead Parrot”), mentre al nono c’è la vittoria dell’Inghilterra ai Mondiali del ’66. Ultimo posto, infine, per l’assassinio di John F. Kennedy, avvenuto a Dallas, Texas, nel 1963. Da notare che se da una parte il Sun ‘malignamente’ si chiede come possano aver i telespettatori preferito votare un “bizzarro balletto” più in alto di una vittoria ai Mondiali, dall’altra l’AFP dice che di qui al 2012 i telespettatori britannici gradirebbero vedere in tv 1) Una vittoria agli Europei 2) il matrimonio tra William e Kate 3) un inglese che vince l’oro nella finale dei 100 metri alle Olimpiadi. Di seguito, i video per alcuni dei dieci momenti.

    1) 9/11 – Crollo delle Torri Gemelle

    2) Funerali della Principessa Diana

    3) Allunaggio

    4) Crollo del muro di Berlino

    6) Two Ronnies, “Four Candles” sketch

    7) La danza di Ricky Gervais in “The Office”

    8) Monty Python’s Dead Parrot Sketch

    9) La vittoria dell’Inghilterra ai Mondiali del ’66

    10) Uccisione di JFK