I Cesaroni vincono l’Oscar della Tv targato Rai

I Cesaroni vincono l’Oscar della Tv targato Rai

I Cesaroni vincono l'Oscar della Tv targato Rai

    I Cesaroni

    Gli Oscar Tv della Rai premiano I Cesaroni come miglior fiction dell’anno. Il premio verrà consegnato in diretta su RaiUno sabato sera, 29 marzo, in una serata speciale trasmessa da Teatro Ariston di Sanremo condotta da Milly Carlucci e Daniele Piombi.

    Il Premio Regia Televisiva, ideato da Daniele Piombi e da lui condotto sabato sera con l’inossidabile Carlucci, sarà consegnato ai Cesaroni, vero fenomeno fictional delle ultime due stagioni tv. Un successo trasversale, come testimonia questo riconoscimento, che continua a far registrare a Canale 5 alti ascolti e plausi della critica.

    A dispetto delle valutazioni del Moige, molte le mamme, più o meno famose, che considerano la fiction esemplare. Tra queste la campionessa di scherma Valentina Vezzali che non esitato ad affermare che: “Da atleta e mamma, mi colpiscono soprattutto due aspetti di questa serie tv.

    Il primo è il grande affiatamento tra gli attori, che sembrano recitare divertendosi. Il secondo è che è una serie non volgare e non violenta, accessibile a tutta la famiglia”. All’entusiastico giudizio della Vezzali fa eco quello del giudice del Tribunale dei Minori Simonetta Matone (frequente ospite di Porta a Porta) che riconosce a I Cesaroni il merito di trasmettere l’atmosfera amichevole che rimpiangiamo, mentre per la scrittrice Mariolina Venezia la fiction fa venire in mente «il senso della comunità che c’è nel film Le fate ignoranti“.

    La giuria della 48ma edizione del formata da Renzo Arbore, Giorgio Assumma, Marida Caterini, Giorgio Forattini e Gigi Vesigna non ha avuto, a quanto pare, molti dubbi. Del resto solo premi assegnati a I Cesaroni e al TuttoDante di Roberto Benigni hanno avuto l’”onore” di essere annunciati in anteprima, segno di indiscutibile unanimità.

    Considerato anche il calore e l’affetto che emerge nei vostri numerosi commenti alla serie tv, immaginiamo che sarete d’accordo con la decisione del Premio Regia Televisiva. Al cast, alla produzione e al reparto di scrittura i nostri migliori auguri.

    498