I Cesaroni: Matteo Branciamore regista, Micol Olivieri innamorata

I Cesaroni: Matteo Branciamore regista, Micol Olivieri innamorata

I protagonisti de I Cesaroni crescono: Micol Olivieri (Alice) presenta il suo fidanzato, Matteo Branciamore (Marco) pensa a un futuro da regista

da in Fiction italiane, Gossip, I Cesaroni 6, Matteo Branciamore, Serie Tv, i-cesaroni-4, micol-olivieri
Ultimo aggiornamento:

    cesaroni micol olivieri matteo branciamore

    La quarta stagione de I Cesaroni procede non senza intoppi su Canale 5 (ricordiamo che si sposta al martedì dal 19 ottobre), ma i suoi protagonisti, amatissimi dal pubblico tv, guardano anche al di fuori del set sia per la loro vita professionale che, soprattutto, per quella privata. Mentre Matteo Branciamore continua a ribadire che non ha intenzione di lasciare la serie, ma apre il suo futuro a una carriera da regista, la 17enne Micol Olivieri presenta al pubblico il suo fidanzato: non è una conquista recentissima, visto che stanno insieme da 3 anni e mezzo. Una storia nata in piena adolescenza quando ancora Micol non era nota come Alice Cudicini: e per ora va a gonfie vele.

    Partiamo proprio dalla giovanissima Micol che in un’intervista a Top ha ‘presentato’ il suo fidanzato: si chiama Francesco e stanno insieme da tre anni e mezzo. Un amore nato quando Micol era poco più di una bambina (appena 14 anni) e aveva appena finito di girare la prima serie de I Cesaroni: la notorietà conquistata con il personaggio di Alice non l’aveva ancora colpita, per cui non si può certo dire che l’interessamento del suo boyfriend sia stato frutto del successo tv. “Quando l’amore arriva bisogna saperlo riconoscere, non c’è tempo per calcolare se è presto o tardi” dice la saggia Micol, che dimostra una maturità ben superiore ai suoi 17 anni. Di certo ha vissuto esperienze sconosciute ai suoi coetanei, come la difficoltà di tener testa alle riviste di gossip: hanno scritto di tutto su di lei, dalla presunta espulsione dalla scuola per le troppe assenze (“Non mi hanno cacciata, ho cambiato istituto perché sapevo che non avrei potuto rispettare il limite delle assenze“), all’incontro tardivo con i fratellastri avvenuto solo grazie alla fama conquistata con I Cesaroni (“Non ci siamo conosciuti grazie a I Cesaroni e non solo ci sentiamo da sempre quotidianamente, ma passiamo anche molto tempo insieme” chiarisce la ragazza). Comprensibile, quindi, che abbia atteso un po’ di tempo prima di parlare apertamente del suo amore per Francesco.

    Degli amori di Matteo Branciamore, invece, si sa già un po’ di più: il Marco dei Cesaroni, però, pensa piuttosto al suo futuro professionale. “Sono protagonista della fiction più bella d’Italia! – ha detto entusiasta a TuttoIn – E piace parecchio anche al pubblico. Non so quello che farò a quarant’anni, magari il regista… ma ora non potrei chiedere di più di quello che ho“. Nessun pericolo, al momento, di vederlo fuori dal cast de I Cesaroni, che definisce “una vera famiglia”: “E’ bellissimo crescere insieme al tuo personaggio! Parti che nella finzione hai diciassette anni e poi fai tutta la trafila: scuole superiori, Università, lavoro… All’università Marco c’è stato pochissimo perché ha sempre e solo voluto fare il cantante. Quindi via, famiglia: bambini etc etc …”. Un percorso rapido quello del suo personaggio, che in qualche modo ricalca quello dell’attore, che ha imparato il mestiere praticandolo quotidianamente sul set della fiction di Canale 5.
    E a quanti sperano ancora in una sua love-story con Alessandra Mastronardi, Matteo spiega che l’amicizia può essere più forte dell’amore: “Non è vero che tra noi non è nato nulla – ha detto Branciamore - ha preso vita un rapporto di amicizia vera e profonda. Il sentimento è diverso, l’amicizia è molto più forte dell’amore, soprattutto quella tra uomo e donna”. I fans più romantici si accontenteranno?

    638

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Fiction italianeGossipI Cesaroni 6Matteo BranciamoreSerie Tvi-cesaroni-4micol-olivieri