I Cesaroni 5 anticipazioni: Marco ed Eva solo un ricordo venerdì 28 settembre 2012

I Cesaroni 5 anticipazioni: Marco ed Eva solo un ricordo venerdì 28 settembre 2012

Grandi inizi per I Cesaroni 5

    Marco e Maya dei Cesaroni 5

    Episodi avvincenti per I Cesaroni 5. Anticipazioni e indiscrezioni sulle puntate di venerdì 28 settembre 2012 preannunciano momenti imperdibili tra Marco e Maya, e tutta la famiglia Cesaroni: il cantautore non sopporta molti degli atteggiamenti della principessa e, pur essendo piuttosto numerosi i segnali, ancora non scopre – non lo sospetta neanche, a dire il vero – le sue vere origini nobili; nonostante questo, inizierà a mettere da parte il ricordo di Eva, per dedicarsi completamente a lei: avrà persino l’ispirazione per la composizione di un nuovo brano, sul quale, però, non dirà nulla a nessuno. Tra una nota musicale e l’altra, anche Rudy deciderà di svoltare e unirsi a Budino, Diego e Miriam per la formazione di una band; Alice, che continuerà a evitarlo con tutta se stessa, troverà il coraggio, invece, di intraprendere assieme alla sua migliore amica una nuova avventura nel mondo della moda. Sarà tempo di grandi inizi anche per Giulio, Ezio e Cesare, che vorranno aprire un Roma Club, non senza scatenare l’ira di Lucia e Stefania, interessate, invece, a utilizzare lo stesso locale per una biblioteca. Ma vediamo nel dettaglio le anticipazioni delle prossime puntate.

    Marco ed Eva sono, ormai, un ricordo: nella prima puntata – Segnalibro nel cuore – il primo dei Cesaroni si rivelerà molto attratto da Maya, che, pur non negando un certo interesserà, continuerà a non dargli tregua: litigi e scontri saranno all’ordine del giorno, per un appuntamento completamente incentrato su battibecchi e questioni da risolvere, seppur tra una risata e l’altra; anche Giulio, Cesare ed Ezio, infatti, si scontreranno con Stefania e Lucia sulle sorti del negozio di Barilon: i primi vorrebbero che diventasse un Roma Club; le seconde, invece, una biblioteca, e per essere aiutati faranno entrambi ricorso allo stesso personaggio: Gigi Proietti, l’ospite speciale di questo appuntamento. Alla fine, comunque, Giulio tradirà gli amici e si schiererà a favore di Lucia e Stefania, perché, solo aprendo una biblioteca, la prima potrebbe non partire per Venezia.

    La seconda puntata – Padre vero – sarà quella dei colpi di scena e dei grandi inizi: Cesare scoprirà di avere un figlio, ricordando la donazione del seme fatta in gioventù; certo, bisognerà vedere – e, in effetti, non saranno pochi gli equivoci – se tutto è andato a buon fine al momento dell’inseminazione… Rudi, intanto, decide di darsi da fare e, sulle orme di Marco, forma una band assieme ai suoi amici più stretti (non mancherà, ovviamente, la rivalità tra lui e Diego, entrambi innamorati di Miram); Alice con Jolanda, infine, saranno alle prese con la raccolta di fondi per un importante progetto legato alla moda e sarà proprio per questo motivo che la prima si trasformerà in una cameriera provetta (ma non troppo) nel locale di Francesco, l’amico che – interpretato da Alessandro Tersigni del Grande Fratello – Marco ha ritrovato su Facebook. Anche Mimmo vuole darsi da fare, iscrivendosi alla squadra di rugby della sua scuola, ma non troverà la migliore delle accoglienze, almeno agli inizi.

    Gli ascolti degli ultimi episodi si sono aggirati attorni al 20% di share e ai 4milioni e 500mila telespettatori – con picchi nella terza puntata -. Con un intreccio così interessante e divertente, tutto dovrebbe andare nel migliore dei modi. Siete pronti alla quinta e sesta puntata dei Cesaroni 5?

    637