Hunger Games sulla CW: arriva Capture, il reality show che emula il film [VIDEO]

Hunger Games sulla CW: arriva Capture, il reality show che emula il film [VIDEO]

La CW lancia 'Capture', nuovo reality show che si ispira a Hunger Games, costringendo 24 ragazzi a una lotta per la sopravvivenza

    Hunger Games sulla CW: arriva Capure, il reality show che emula il film

    Alla fine la CW avrà il suo Hunger Games. Dopo un paio di tentativi con cui la rete americana ha cercato di far partire una serie tv che ricalcasse il celebre film, tentativi puntualmente falliti, il network ha deciso di cambiare strategia: niente più serie tv, si va direttamente di reality show. Ed ecco che oltreoceano è pronto a sbarcare ‘Capture’, che realizza sul serio ciò che il film mette in scena per finta. Tranne la parte sugli omicidi, per fortuna.

    ‘Dovrete andare a caccia e sarete voi la preda’

    E’ così più o meno che esordisce il promo di Capture, nuovo reality show in partenza sulla CW, che strizza l’occhio al fenomeno generato dai romanzi e dal film di Hunger Games. Guardando il video non si può non collegare immediatamente le immagini a quelle della pellicola: 24 ragazzi, riuniti a coppie di 2, lottano per la sopravvivenza in un territorio ostile. Alla fine ne resterà solo una, che si aggiudicherà il premio di 250.000 dollari.

    Nella ormai celebre storia nata dalla mente di Suzanne Collins il brutale reality show è un gioco mortale che costringe i partecipanti ad uccidersi a vicenda, fino alla vittoria dell’unico giocatore rimasto in vita.
    Per fortuna, e ci mancherebbe altro, Capture non arriva a tanto. I concorrenti sono sì rinchiusi in uno spazio selvaggio delimitato e hanno sì il compito di sopravvivere per un mese, contendendosi le poche risorse a disposizione, ma l’eliminazione degli avversari avviene in modo decisamente più umano e accettabile: il giocatore esce di scena quando viene ‘marchiato’ con un dispositivo luminoso.

    Come in ogni reality show che si rispetti, le squadre devono superare delle prove e cercare di sfruttare al meglio tutto ciò che hanno, ricorrendo a capacità di adattamento e ingegno.

    Il promo mostra sequenze adrenaliniche, inseguimenti, momenti di sconforto, liti e anche qualche ferita. Anche togliendo il lato più disumano e sconvolgente della storia di Hunger Games, resta comunque un gioco tosto e non tutti reggono alla tensione. Ben consapevole del successo mondiale della saga, la CW è decisa a sfruttare le analogie e il contesto familiare per conquistare il giovane pubblico statunitense.
    Le prossime settimane ci diranno se la tattica avrà avuto successo, nel frattempo date uno sguardo al promo e giudicate da voi se il prodotto risulta intrigante o meno.

    446

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CWReality Show
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI