Hugh Laurie parla di Lockdown, e del finale di House

Hugh Laurie parla di Lockdown, e del finale di House

Questa sera su Fox andrà in onda l’episodio di Dr House, Lockdown, diretto dal protagonista Hugh Laurie, che al sito Parade ha rivelato di essersi molto divertito a passare dietro la telecamera

da in Dr House, Fox, Hugh Laurie, Interviste, Personaggi Tv, Serie Tv, Serie TV Americane, Serie TV mediche, Video
Ultimo aggiornamento:

    Questa sera su Fox andrà in onda l’episodio di Dr House, Lockdown, diretto dal protagonista Hugh Laurie, che al sito Parade ha rivelato di essersi molto divertito a passare dietro la telecamera: “La verità è che sono sempre stato una via di mezzo tra attore e regista – ha detto Laurie – ed anche sul set di House do ordini ed istruzioni. Quindi penso di essere diventato così annoiante nei confronti delle persone che dirigono lo show che mi hanno messo sul seggiolino da regista”. Ma cosa ci aspetta dalla puntata di stasera?

    Come abbiamo già detto, in Lockdown un bambino si perderà all’interno dell’ospedale, che di conseguenza verrà ‘bloccato’ fino al suo ritrovamento. “E’ un episodio inusuale – rivela l’attore – è diviso in cinque storie differenti ed io sono solo in una, ho avuto due giorni intensi in cui ho recitato e mi sono diretto, il resto del tempo sono rimasto dietro la telecamera ed ho potuto vestire i miei panni e non quelli di House. Ho persino portato il portafogli e mi son comprato un sandwich”.

    Laurie si è anche detto sorpreso per quanto potere il ruolo di regista dà, “quando sei tu a dirigere puoi chiedere di tutto, se vuoi un orso in scena qualcuno deve girare 12 negozi differenti, comprare diversi orsacchiotti, fare l’audizione e poi io devo sceglierne uno. È un potere affascinante, ma no: non ci sono orsi nel mio episodio”.

    Per quanto riguarda il futuro, invece, Hugh Laurie ha rivelato di volere che House finisca con un botto: “Non ne parliamo finché non ci arriveremo, ma quando arriverà l’ora della fine, penso che sia meglio avere una fine pulita invece di tirarla per le lunghe: meglio andarsene con un botto, che con un lamento”.

    Al momento la fine è ancora lontana, “House – ha detto l’attore – è un personaggio da cui sono affascinato, e penso sia parte del lavoro d’attore amare i personaggi che interpreti. House è duro con i pazienti e con i suoi sottoposti, ma penso che segua qualcosa di nobile, la verità scientifica ed emotiva”.

    So che molti pensano che House sia un ca**one – ha aggiunto Laurie – non so perché lo interpreti in maniera così convincente, forse perché c’è un grande ca**one dentro di me. Dev’essere così, è l’unica spiegazione, anche se devo dire che la maggior parte della gente pensa che io sia un bravo ragazzo. Ma ci sono degli aspetti di House – ha concluso l’attore – che lo rendono un uomo complicato, quindi non si può dire che sia solo un ca**one”.

    489

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Dr HouseFoxHugh LaurieIntervistePersonaggi TvSerie TvSerie TV AmericaneSerie TV medicheVideo