House, le anticipazioni di David Shore per l’ottava stagione (che forse non sarà l’ultima)

House, le anticipazioni di David Shore per l’ottava stagione (che forse non sarà l’ultima)

    David Shore.spoiler s08

    David Shore a tutto campo sull’ottava stagione di Dr House, tra il finale choc della settima stagione, cosa House dovrà affrontare, l’addio di Lisa Edelstein e la possibilità di una reunion se questa dovesse veramente essere l’ultima stagione e quanta Olivia Wilde ci sarà l’anno prossimo. La risposta a quest’ultima domanda è “poca”, tant’è che la produzione, dopo l’ingaggio di Odette Annable, ha scritturato anche Charlene Yi, attrice comica vista in Molto incinta, che vedremo in Dr House nel ruolo di una giovane dottoressa che avrà a che fare col protagonista quando entrerà nel suo team di diagnosti.

    Tradizionale intervista estiva per David Shore, che a TVLine ha parlato di cosa aspettarci dall’ottava stagione di Dr House: partiamo dalla scelta di sostituire Lisa Cuddy con un volto familiare scelto tra sette persone già note ai fan del medical drama con Hugh Laurie. “Abbiamo avuto una pausa molto interessante”, spiega Shore in riferimento all’addio di Lisa Edelstein (che rivedremo in The Good Wife), aggiungendo che “non era nei nostri piani perderla, non era quello che avevamo in mente. Certe decisioni ci sono passate sopra la testa e non ne siamo contenti, ma poi ci siamo seduti nella stanza degli sceneggiatori e abbiamo pensato ad un modo interessante di portare avanti la stagione”.

    Shore riconosce che la posizione della Edelstein sarà difficile da coprire, sia perché l’attrice è stata bravissima, sia per il ruolo (capo di medicina) che ha ricoperto in questi anni: anche per questo – e per evitare il rischio di creare una nuova Cuddy – è stato deciso di rimpiazzarla con un personaggio che facesse già parte dell’orbita di House, “cosa che – spiega il producer – ci permetterà di prendere un personaggio che i fan conoscono già e metterlo in una nuova posizione, cosa che cambierà la dinamica tra tutti i personaggi”.

    L’addio della Edelstein ha costretto Shore a cambiare un po’ di cose, ad esempio il fatto che la prossima stagione il personaggio di Hugh Laurie sarà confinato in galera: “Era una possibilità, non una cosa certa”, dice Shore, ribadendo che House, pur avendo compiuto un atto di violenza, non stava tentando di uccidere nessuno. “Ha agito in maniera violenta e non è stata un’azione da persona responsabile, sentivamo che queste azioni avrebbero dovuto avere delle conseguenze.

    House sconterà la sua pena, volevamo anche ‘giocare’ con la nozione di quanto House si senta responsabile, una cosa che non ammetterà mai”.

    Il nostro burbero Gregory passerà in prigione qualche mese, ma considerando che tra la settima e l’ottava stagione passerà un po’ di tempo lo vedremo dentro per pochissimo tempo: “House dovrebbe essere in prigione – afferma Shore – ma il nostro show non è su House in prigione, e cercheremo di tornare ai fondamentali dello show il prima possibile”. Non è chiaro se Shore consideri la relazione House-Cuddy una deviazione da questi fondamentali (medicina e personaggi), ma si dice “fiero del modo in cui abbiamo affrontato la loro relazione. Ma la cosa che mi è sempre piaciuta di House è il personaggio e come reagisce, non particolarmente alle relazioni, ma a questioni profonde di vita e di morte, ai pazienti che ogni settimana deve curare”.

    Tra i personaggio sono da segnalare due new entry, Charlene Yi e Odette Annable, che oltre a sostituire la Cuddy, serviranno anche a rimpiazzare Olivia Wilde: David Shore ha detto che non sarà in molti episodi, uno o due o poco di più, “non voglio essere troppo specifico ma non voglio neanche ingannare le persone, mi dispiace averla persa ma, di nuovo, non è stata una mia decisione. Sono successe delle cose alla fine della scorsa stagione di cui non sono contento e che non avevo programmato, ma che alla fine si sono rivelate un’opportunità: sono molto contento di come si sta sviluppando questa stagione”.

    Nessuna garanzia, però, su una reunion di Huddy: “Al momento c’è una chiusura nel senso che la coppia è scoppiata: mi piacerebbe che Lisa tornasse per il series finale, ma non so quante possibilità ci siano”. Series finale che non sarà al 100% quest’anno: “Fox vuole un’altra stagione, e penso ci siano abbastanza fans che vogliono un’altra stagione, così come Universal Media Studios. Poi certo, potrebbe essere l’ultima stagione di House, ma – conclude Shore – saremmo avvisati in tempo, visto che voglio che House si concluda nella maniera giusta”.

    887

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI