House 6, Heroes 4, Virtuality, Robert Maschio: casting e novità

robert maschio, virtuality, fox, dr house, serie tv mediche, lin-manuel miranda, deanne bray, ray park, serie tv americane, heroes: anticipazioni, casting, novità, gossip e e spoiler dalle serie tv americane e dalla tv made in Usa

da , il

    Lin Manuel Miranda in House 6

    Nella prossima stagione di Dr House vedremo un nuovo compagno, l’attore teatrale Lin-Manuel Miranda, per il nostro burbero dottore…ma se non siete a pari con la quinta stagione, vi suggeriamo di cliccare su continua e saltare alla seconda immagine di questo post, perché di seguito…ci sono spoiler!

    Come abbiamo visto nel finale della quinta stagione di House, il nostro si è “volontariamente” rinchiuso in una casa di cura, dove vedremo anche il vincitore del Tony Award (forse il più prestigioso tra i premi teatrali) Lin-Manuel Miranda, noto per la sua sceneggiatura e recitazione nel musical “The Heights” che in House MD – dove apparirà in un paio di episodi, premiere compresa – sarà il nuovo compagno di stanza di Gregory. Il soggiorno, comunque, non sarà breve: secondo Ausiello, i produttori della serie stanno cercando altri attori interessanti per interpretare vari pazienti!

    Darth Maul sbarca in Heroes! Non ci siamo impazziti, ma l’attore Ray Park, visto nel ruolo di Darth Maul nell’episodio 1 di Guerre Stellari (La minaccia fantasma) è stato scritturato in un ruolo “segreto” ed “espandibile”, ma correlato ad uno storyline carnevalesco; nella quarta stagione della serie vedremo anche Deanne Bray (The L Word) che sarà l’interesse amoroso di uno dei protagonisti, una ragazza audiolesa di cui avevamo già parlato qua. Ricordiamo che in Heroes 4 vedremo anche Robert Knepper (ex Prison Break, nel ruolo di un cattivo) e Madeline Zima (Californication, la nuova compagna di stanza di Claire).

    La Fox continua a dimostrare la sua indecisione con Virtuality, e dopo la news che l’ordine per una serie completa ancora non c’è, adesso la rete ha annunciato che il pilot da due ore è stato programmato per il 26 giugno (prima era previsto per il 4 luglio); secondo alcuni insider, la mossa non promette per niente bene per la serie.

    Il personaggio di Robert Maschio in Scrubs non è certo un gentiluomo, ma pare che l’attore non lo sia neanche nella realtà: un barista, tale Tom Binder, ha infatti fatto causa per aggressione e danni non meglio specificati al dottor Todd ‘The Todd’ Quinlan che – secondo il racconto dell’uomo – l’ha preso per il collo e ha tentato di strozzarlo.