House 6, gli spoiler di Jennifer Morrison e Hugh Laurie

Buone notizie per i fan di Dr House: dopo due anni passati a mezzo servizio, Jennifer Morrison e Jesse Spencer torneranno ai loro vecchi lavori nella sesta stagione di House, ma non è chiaro se lo faranno per libera scelta o per altri motivi di cui vi riferiamo sotto a

da , il

    Hugh Laurie, Jennifer Morrison, House

    Buone notizie per i fan di Dr House: dopo due anni passati a mezzo servizio, Jennifer Morrison e Jesse Spencer torneranno ai loro vecchi lavori nella sesta stagione di House, ma non è chiaro se lo faranno per libera scelta o per altri motivi di cui vi riferiamo sotto…spoiler!

    Non sappiamo se Chase e Cameron torneranno al loro vecchio lavoro per libera scelta o perché House è malato e quindi andranno ad aiutare Foreman nel supervisionare il gruppo, ma secondo Jennifer Morrison “torneremo ai nostri vecchi lavori ed è una gran cosa, sono successe molte cose in House e ad House che avranno un effetto domino su tutti i personaggi“.

    Tra queste, il già citato passaggio di consegne da House a Foreman si rivelerà particolarmente difficoltoso, ma l’attrice ha preferito concentrarsi sul suo personaggio, “che sarà molto vicina e protettiva verso House, come sempre. Sarà la sua mentore nella casa di cura – ha spiegato la Morrison – cosa che la farà pensare a lui, alla vita ed alla carriera. House che se ne va è una cosa che si riflette, personalmente e professionalmente, su tutti quelli con cui ha lavorato“.

    Per quanto riguarda il fidanzamento, “la sesta stagione parte alcuni mesi dopo la fine della quinta, Chase e Cameron devono ancora trovare il loro ‘tran tran’, ma ci saranno delle frizioni ora che sono tornati a lavorare insieme, e questo potrebbe fare male al matrimonio. Le cose in questa stagione si complicheranno un po’, e penso che ai telespettatori piacerà vedere nuovi aspetti di tutti noi“.

    E proprio per quanto riguarda House, in un’intervista a TVGuideMagazine Hugh Laurie ha rivelato che il viaggio del suo personaggio sarà “straziante, molto oscuro e anche stimolante. E’ una buona esperienza, House è un personaggio che cerca la redenzione in un modo o nell’altro, e per quanto ci sia un po’ di speranza, è sempre un brutto posto. Il mio personaggio avrà un’esperienza traumatica“.

    Al momento sono stati girati tre episodi della sesta stagione della serie, ma l’attore ha detto di non sapere entro quanto vedremo House di nuovo al lavoro: nei primi episodi dovremmo vederlo come consulente, “la mia licenza – ha anticipato Laurie – è stata sospesa, e devo semplicemente comportarmi bene, tenere a freno la lingua. Quanto durerà? Ho i miei dubbi che sarò buono per molto“.

    E per quanto riguarda la relazione con la Cuddy, David Shore ha già detto che questa verrà messa un attimo da parte, ma a complicare le cose è la rivelazione che i rumors su una scena hot con Franka Potente sono veri…e che la scena in questione non sarà un’allucinazione di House! Creerà complicazioni tra House e la Cuddy? Per saperlo…basta solo aspettare!