HIMYM, Alyson Hannigan parla della quarta stagione

A dispetto dei problemi di Lily con lo shopping compulsivo (tra scarpe, borse e vestiti), la coppia è riuscita ad acquistare l’appartamento dei loro sogni, ma adesso deve destreggiarsi tra l’appartamento storto e in una posizione alquanto “puzzolente”, senza considerare i vicini di casa rompiscatole

da , il

    alyson hannigan, how i met your mother

    La terza stagione di How I Met Your Mother si è conclusa con Marshall e Lily che hanno finalmente deciso di andare a vivere per conto loro, innamoratisi di un posto che, pur con tutta la buona volontà, definire orribile è un eufemismo. (Attenzione, seguono spoiler innocui)

    A dispetto dei problemi di Lily con lo shopping compulsivo (tra scarpe, borse e vestiti), la coppia è riuscita ad acquistare l’appartamento dei loro sogni, ma adesso deve destreggiarsi tra l’appartamento storto e in una posizione alquanto “puzzolente”, senza considerare i vicini di casa rompiscatole.

    Ma nel futuro, come ha rivelato Alyson Hannigan a TV Guide, non è escluso che sorgano ulteriori problemi: nella quarta stagione della serie, infatti “ci potrebbero essere ulteriori problemi: non lo so con certezza, ma alla fine dovremmo fare i conti con l’appartamento dei nostri sogni, rivelatosi il peggior appartamento possibile…sono sicura che ne verremmo a capo”.

    E dopo la “scatola della vergogna”, in cui Lily tiene tutte le sue carte di credito (roba che neanche Donald Trump, o meglio…Ivana Trump), la Hannigan ha confessato che il suo personaggio, l’adorabile maestra d’asilo, potrebbe essere coinvolta in un altro segreto, che avrebbe a che fare con il rimanere incinta: “Non lo so per certo, ma a me non dispiacerebbe…vedremo!”.

    La serie, oltre alla Hannigan, vede protagonisti Cobie Smulders/Robin, Jason Segel/Marshall, Josh Radnor/Ted e Neil Patrick Harris/Barney: quanto all’attrice, prima di How I Met Your Mother, è assurta agli onori televisivi grazie all’interpretazione di Willow Rosenberg nella serie Buffy the Vampire Slayer e, successivamente, Angel.

    L’attrice è anche apparsa in Veronica Mars, nel ruolo di Trina Echolls, la sorella del personaggio di Jason Dohring, e come Jessie Harper nella serie Free Spirit: spazio anche per il cinema, visto che l’attrice è apparsa, assieme a Jason Biggs, nella trilogia di American Pie.

    E siccome Buffy e Neil Patrick Harris, ci riportano alla mente Joss Whedon Dr. Horrible’s Sing Along Blog, oltre a consigliarvi la visione di How I Met Your Mother in lingua originale, non possiamo esimerci dal segnalarvi la visione di questo musical di 45 minuti che Whedon ha concepito durante lo sciopero degli sceneggiatori: un esperimento praticamente a costo zero, ma che vale la pena di vedere! Provate, e sappiateci dire!