Heroes, niente film tv né miniserie

Heroes, niente film tv né miniserie

Qualche mese fa si era sparsa la voce di un tv movie o una miniserie per chiudere degnamente tutte le storyline di Heroes lasciate in sospeso dalla quarta stagione, ma secondo il New York Times ed EW

da in Heroes, NBC, Serie Tv, Serie TV Americane, Tim Kring
Ultimo aggiornamento:

    Heroes, niente film tv né miniserie

    Qualche mese fa si era sparsa la voce di un tv movie o una miniserie per chiudere degnamente tutte le storyline di Heroes lasciate in sospeso dalla quarta stagione, ma secondo EW.com non si farà alcun sequel del super show, o almeno così sostiene una fonte ben piazzata e misteriosa vicina alla rete ed alla serie, secondo cui NBC è delusa dai risultati di Heroes e non vuole più investire nella serie.

    Era stata da poco resa ufficiale la cancellazione di Heroes quando si era parlato di un tv movie o una miniserie per concludere le questioni rimaste in sospeso, Tim Kring si era detto disponibile ad un progetto del genere per permettere ai fan di salutare i personaggi amati (almeno quelli della prima stagione) dai fans, ma niente da fare: visti anche gli ascolti pessimi, pare che quelle viste ad inizio anno siano state le ultime puntate di Heroes.

    Non è chiaro però se Hoeres – come succede ad esempio con Buffy – possa continuare via fumetto o sfruttare le potenzialità dei mille siti web dell’Heroes-verse, “il nostro è un brand dalle grandi potenzialità – aveva spiegato Kring lo scorso giugno – che prende il via da persone con abilità straordinarie, un numero non determinato di persone in tutto il mondo“.

    Non abbiamo mai pensato un unico finale o un unico punto di partenza – ha aggiunto il creatore – Heroes non parla di un gruppo do persone che devono riuscire ad andar via da un’isola o ad impedire che un certo evento accada, abbiamo raccontato molte storie in volumi che avevano un inizio, un centro ed una fine, volumi che possono andare avanti in direzioni diverse con personaggi diversi, e l’universo di Heroes può andare avanti in molte direzioni differenti“, ha concluso Kring, che per questa stagione, sempre per NBC, aveva preparato una sceneggiatura intitolata III incentrata sulla terza mondiale e l’invasione degli Stati Uniti, progetto mai entrato in fase di produzione.

    383

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN HeroesNBCSerie TvSerie TV AmericaneTim Kring