Heroes, gli ascolti calano ancora; quarta stagione a rischio?

Heroes, gli ascolti calano ancora; quarta stagione a rischio?

Se Heroes in Italia ha fatto flop quando in America era al top, cosa succederà adesso che anche in America la serie sta collezionando un flop dopo l'altro? La domanda è molto poco retorica, visto che la terza stagione verrà trasmessa in prima visione assoluta italiana dal 1 maggio 2009, ogni venerdì alle ore 21:00, su Steel di Premium Gallery; in chiaro, l'arrivo è atteso per settembre 2009, su Italia 1, rete dove Heroes, dopo i successi riscossi in quasi tutto il mondo, toppò quasi clamorosamente

    Se Heroes in Italia ha fatto flop quando in America era al top, cosa succederà adesso che anche in America la serie sta collezionando un flop dopo l’altro?

    La domanda è molto poco retorica, visto che la terza stagione di Heroes verrà trasmessa in prima visione assoluta italiana dal 1 maggio 2009, ogni venerdì alle ore 21:00, su Steel di Premium Gallery; in chiaro, l’arrivo è atteso per settembre 2009, su Italia 1, rete dove Heroes, dopo i successi riscossi in quasi tutto il mondo, toppò quasi clamorosamente.

    Dopo una prima, avvincente, stagione, Heroes è andato in calando, sia come qualità (la seconda stagione è stata talmente brutta che persino Tim Kring ha sentito il bisogno di scusarsi) sia, soprattutto, come telespettatori. La terza stagione è leggermente migliore rispetto alla seconda, soprattutto questo nuovo volume Fugitives, ma gli ascolti…sempre in discesa.

    Se i critici – dopo un periodo di vacche magre, memorabile la copertina di Entertainment Weekly Fallen Heroes – danno giudizi tutto sommato positivi, i telespettatori sembrano aver voltato definitivamente le spalle alla serie: dai 12/16 milioni di telespettatori della prima stagione si è passati ai 10/14 della seconda e, per questa terza stagione, dopo i quasi 10 milioni della premiere (meno 25% rispetto agli ascolti della premiere della seconda stagione), gli ascolti si sono assestati intorno ai 7/8 milioni.


    Dati Nielsen alla mano, i primi 3 episodi del quarto Volume hanno raccolto rispettivamente 8.45, 7.9 e 7.75 milioni di telespettatori, che non solo sono oltre un milione in meno rispetto al debutto di settembre, ma il peggior risultato della storia di Heroes dal 2006. Una parziale consolazione, forse l’unica, arriva dagli ascolti online, che vede la serie sci-fi piazzarsi al quarto posto tra i programmi americani con più ‘telespettatori’ sul web.

    Recentemente, la NBC ha riconfermato la sua fiducia in Heroes: come ha detto la presidente di NBC Universal, “Heroes è al sicuro, abbiamo una grande relazione con Tim Kring, e penso sia veramente importante assicurarci che lo show rimanga in pista, ed io e Tim abbiamo parlato dell’importanza di tornare ai temi centrali dello show, persone normali con poteri straordinari“). Queste le parole di qualche tempo fa, ma se gli ascolti continueranno a calare…non è che resteranno solo belle parole?

    502