Hell’s Kitchen Italia, Carlo Cracco al timone del cooking show più spietato della tv

Hell’s Kitchen Italia, Carlo Cracco al timone del cooking show più spietato della tv

Carlo Cracco conduce Hell's kitchen Italia, in onda su Sky Uno a partire da giovedì 17 aprile

    Hell's Kitchen Italia: intervista a Carlo Cracco

    Carlo Cracco conduce Hell’s Kitchen Italia, in onda su Sky Uno a partire da giovedì 17 aprile alle 21.10. L’ex giudice di MasterChef indosserà i panni del cattivo, sottoponendo i concorrenti a dure prove, al fine di trovare lo Chef che sbaraglierà la concorrenza e si rivelerà all’altezza del proprio ruolo. Sedici concorrenti divisi in due squadre, una blu e una rossa, di età compresa tra i 19 e 37 anni, provenienti tutti dal settore della ristorazione: non si tratta, dunque, di principianti o aspiranti chef, ma – come tiene a precisare Cracco in persona durante la conferenza stampadi professionisti.

    Alter ego italiano di Gordon Ramsey, Carlo Cracco si cimenterà in un ruolo parzialmente nuovo: sarà il temibile padrone di casa della cucina più spietata della televisione! Benché a MasterChef abbia detto parecchi no e fatto diversi rimproveri, non siamo ancora abituati a vederlo arrabbiato fino al punto di perdere la pazienza, ma – siamo certi – accadrà e anche molto presto. I concorrenti, infatti, saranno sottoposti a una forte pressione non solo in cucina, ma anche nel loft in cui alloggeranno perché Hell’s Kitchen Italia ha deciso di introdurre una grande novità: le telecamere non riprenderanno soltanto la cucina, quindi la preparazione dei piatti (con relativi litigi), ma anche il dietro le quinte, il loft, cioè, dove alloggeranno i concorrenti tra una prova in cucina e una in esterna.

    I ragazzi, dunque, non dovranno soltanto rendere al massimo durante la preparazione del piatto, ma dovranno mantenere la calma anche quando verranno svegliati nel cuore della notte da Cracco in persona (o meglio, da un suo videomessaggio), bramoso di insegnare loro una nuova ricetta.

    Ce la faranno? Di sicuro è facile ipotizzare che almeno uno tra loro nel corso delle puntate non reggerà la tensione e finirà per sbottare.

    In attesa di scoprire come saranno i sedici concorrenti in gara e quali prelibatezze prepareranno, gustatevi l’intervista a Carlo Cracco: buon appetito!

    349

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI