Heather Parisi contro Nemica Amatissima: ‘Mi sono sentita ospite del programma’

Il lungo sfogo social della showgirl dopo le serate evento di Rai 1

da , il

    Terminate le due serate evento di Nemica Amatissima, Heather Parisi si sfoga contro il programma di Rai 1 e i tagli che sono stati effettuati a suo discapito e che, dal suo punto di vista, hanno messo in luce solo le doti artistiche di Lorella Cuccarini. Con un post pubblicato sui social, la star di ‘Cicale’, ritornata in Italia in occasione della proposta offertale dai dirigenti di Viale Mazzini, ha voluto ringraziare tutti i fan che le hanno dimostrato profondo affetto ma, proprio nel rispetto di questi ultimi e del suo lavoro, ci ha tenuto a precisare quanto lo show – a cui ha scelto di partecipare con infinito entusiasmo – è stato totalmente diverso da quanto le era stato prospettato all’inizio.

    Parole piene di rammarico quelle di Heather Parisi che si scaglia contro Nemica Amatissima accusando il programma di Rai 1 di aver privilegiato le scelte e richieste di Lorella Cuccarini a discapito dei ‘sussulti artistici’ della ballerina americana. ‘Sono arrivata in Italia piena di entusiasmo e di idee. A giugno mi sono fatta commuovere da parole e da promesse che non hanno mai visto la luce’ – scrive la Parisi sulla sua pagine ufficiale Facebook, raccontando quanto il programma andato in onda il 2 e il 3 dicembre in prima serata su Rai 1 sia stato totalmente diverso dalle sue aspettative – ‘Una volta arrivata in Italia è stato un susseguirsi di no, ad ogni mia proposta, ad ogni mia idea, ad ogni mio sussulto artistico’.

    E torna alla luce la storica rivalità che, negli anni Ottanta e Novanta, ha caratterizzato il rapporto professionale tra Heather Parisi e Lorella Cuccarini: ‘Ho un sacro rispetto e una sincera ammirazione nei confronti di tutti gli incredibili ospiti di Nemicamatissima, ma mi devono spiegare per quale strana coincidenza i desideri della mia nemica amatissima siano stati esauditi e i miei no’ – e prosegue – ‘Sono una professionista impeccabile e detesto veder calpestato lavoro, abnegazione e rispetto per il pubblico in nome di pure convenienze di scuderia. Perché di questo si è trattato. E questo è stato il peccato originale’.

    E, in effetti, nel corso delle due puntate di Nemica Amatissima, gran parte del pubblico ha notato quanto alcune espressioni di Heather Parisi fossero poco consone a precisi momenti della trasmissione: ‘Molti hanno frainteso certa mia insofferenza e certe mie espressioni del volto per poco rispetto di questo lavoro. È esattamente il contrario – scrive la ballerina in un lungo post sui social, spiegando quali fossero i suoi progetti iniziali: ‘Avevo detto: “Non voglio un programma di nostalgia, ma un programma impregnato di autoironia e che guardi avanti. Voglio dare spazio a ballerini giovani e ballare con loro non da protagonista, ma al loro servizio. Voglio prendermi in giro e non terribilmente sul serio. Voglio sketch, ospiti internazionali e tanta musica. Voglio raccontare due donne diverse. Voglio uno show che si ispiri al Saturday Night Live” – ma, il suo arrivo in Italia le ha riservato una serie di inaspettate sorprese – ‘Ho chiesto di costruire una storia che raccontasse le due protagoniste, attraverso duetti cantati alla Corben, sketch alla Maya Rudolph, ma non c’è stato verso e la risposta è stata sempre la stessa: facciamo televisione di successo da 20 anni e sappiamo come funziona. E così alla fine sono stata mandata sul palcoscenico in attesa che qualcosa accadesse e solo di rado ho incrociato la mia nemica amatissima.’.

    Heather Parisi, inoltre, accusa Nemica Amatissima e Rai 1 di averla relegata al ruolo di ospite del programma e non di prima donna insieme a Lorella Cuccarini alla quale, a quanto pare, è stato riservato un trattamento completamente differente: ‘Nello show non saluto Greggio, Bebè, Vecchioni, Nek e i protagonisti di Grease. Casualità? Forse perché la sola padrona di casa era la mia nemica amatissima?’. La ballerina di ‘Cicale’, infine, rivela di essersi sentita frustata e, ad un certo punto del programma, si è ribellata approfittando della presenza del comico Lillo ma, anche questo momento, è stato tagliato da Rai 1: ‘La mia frustrazione era tale che a un certo punto della prima puntata mi sono ribellata e ho detto a Lillo: “perchè cerchi un ospite internazionale (Estiqaatsi)? Sono io l’ospite internazionale”. Perchè così alla fine mi sono sentita, un ospite del programma della mia nemica amatissima. Ovviamente anche questo stralcio di dialogo è stato tagliato’.