HBO, serie tv dai produttori di Entourage e due film con Alan Ball e James Gandolfini

Tanti progetti per HBO, in arrivo una serie tv dai produttori di Entourage e due film tv, Cinema Verite con James Gandolfini, e The Immortal Life of Henrietta Lacks con produttori Oprah Winfrey ed Alan Ball

da , il

    HBO, serie tv dai produttori di Entourage e due film con Alan Ball e James Gandolfini

    Tre nuovi progetti in casa HBO, due tv movie ed una serie tv: partiamo proprio da quest’ultima, la rete sta sviluppando una comedy al femminile incentrata su un gruppo di amiche che lavorano e trovano l’amore in quel di Los Angeles. Un progetto che, detto così, sembra lo spinoff di Sex and The City ed a cui lavoreranno i produttori esecutivi Mark Wahlberg e Stephen Levinson di Entourage, anche se il tono sarà diverso da quello della serie con protagonista Adrian Grenier.

    Ricordiamo che quanto a nuovi progetti in fase di sviluppo HBO ha anche Tilda, una comedy da mezz’ora sul mondo del blog-giornalismo la cui protagonista potrebbe essere Dianne Keaton, ma anche Taxi 22, remake di una serie franco canadese che vedrà come protagonista James Gandolfini: e proprio James Gandolfini, assieme a Tim Robbins e Diane Lane sarà il protagonista di “Cinema Verite”.

    Il film di David Seltzer (sceneggiatore) e Shari Springer Berman e Robert Pulcini (registi) che ripercorrerà il dietro le quinte del documentario di PBS “An American Family”, primo esempio di televisione-verità che trattò temi allora scabrosi quali divorzio e problemi dell’identità sessuale. Robbins e Lane saranno Bill e Pat Loud, i due protagonisti, mentre Gandolfini sarà il produttore Craig Gilbert.

    Chiudiamo con un altro film tv, Oprah Winfrey ed Alan Ball saranno i produttori esecutivi del film tratto dal romanzo bestseller di Robecca Skloot intitolato “The Immortal Life of Henrietta Lacks”, che racconta la storia di Henrietta Lacks, una povera donna di origine africana, madre di cinque figli, morta a Baltimora all’età di 31 anni negli anni ’50 per una forma maligna di cancro cervicale. Un campione delle sue cellule venne rimosso nel corso di un’operazione e – sorpresa – i ricercatori scoprirono che “HeLa”, ossia queste cellule, avevano ed hanno tuttora la capacità di vivere e riprodursi. Al momento si sta cercando uno sceneggiatore, quindi non c’è una data di produzione né di messa in onda.