Hayden Panettiere “salva” i delfini e le balene (fotogallery)

Lo sciopero degli sceneggiatori è finito, ma nei giorni scorsi gli attori hanno avuto un sacco di tempo per dedicarsi alle loro attività preferite: alcuni hanno ottenuto dei ruoli al cinema (Eva Longoria, Mark Harmon, etc), altri si sono presi lunghe vacanze

da , il

    Lo sciopero degli sceneggiatori è finito, ma nei giorni scorsi gli attori hanno avuto un sacco di tempo per dedicarsi alle loro attività preferite: alcuni hanno ottenuto dei ruoli al cinema (Eva Longoria, Mark Harmon, etc), altri si sono presi lunghe vacanze. E c’è chi, come Hayden Panettiere, ha ottenuto sia un ruolo in un film, sia un altro “lavoro”.

    L’attrice di Heroes è infatti diventata la portavoce ufficiale della campagna “Save the Whales Again” (Salvate ancora le balene), scagliandosi contro il Giappone, paese numero 1 nemico delle balene: “Non solo, ha spiegato la Panettiere, questi animali sono crudelmente cacciati, ma addirittura contaminati da grosse quantitò di mercurio. E noi (l’America, ndr) non prendiamo posizione perché il Giappone è uno dei nostri più grandi alleati nella caccia al terrore, ma l’Australia ha detto al Giappone quello che si merita, e buon per loro”. Non è la prima volta che la bionda attrice si dedica al salvataggio di animali e neanche la prima volta che si scaglia contro il giappone: lo scorso Novembre la Panettiere si è infatti aggregata ai surfers della “Sea Sheperd Conservation Society”, gruppo che che ha compiuto un’azione dimostrativa presso Taji in Giappone, un posto dove ogni anno vengono massacrati migliaia di delfini poi rivenduti come cibo: dopo aver nuotato nell’acqua rossa di sangue, il gruppo è stato fermato dalla polizia per accertamenti. Di seguito, il video dove l’attrice racconta la sua esperienza…

    (Fotogallery: Just Jared)