Hawaii Five-0, Glee 2, The Good Wife 2, Terra Nova, FNL 5, Lola, ascolti Usa: le novità

Hawaii Five-0, Glee 2, The Good Wife 2, Terra Nova, FNL 5, Lola, ascolti Usa: le novità

James McArthur in Hawaii Five-0; niente Tim Curry per Glee; Elizabeth Reaser e Lili Taylor in The Good Wife 2; Stephen Lang per Terra Nova?; niente Gaius Charles né Minka Kelly per FNL 5; Rachel Ticotin in LOLA; David Newsom per Men of a Certain Age 2; ascolti di One Tree Hill, Life Unexpected e Outlaw;

    James McArthur apparirà in un cameo nella nuova versione di Hawaii Five-0 (CBS, 20 settembre; in alto un video), l’attore, che oggi ha 72 anni, interpretava Danny ‘Danno’ Williams nell’originale ed è l’ultimo membro del cast sopravvissuto. Al sito WENN, McArthur ha anticipato di essere pienamente d’accordo con il remake, “sarà un successone, ha un ottimo cast e ottime sceneggiature“, ma ha anche aggiunto di non sapere quando apparirà: “Me lo hanno chiesto e farò un cameo quando sarà il momento, i produttori stanno cercando un ruolo per me“.

    Sempre in casa CBS Elizabeth Reaser e Lili Taylor appariranno nella seconda stagione di The Good Wife (28 settembre), entrambe in ruoli ricorrenti; a TV Guide i produttori Robert e Michelle King hanno rivelato che la Reaser (Grey’s Anatomy, Twilight, The Ex List) sarà Tammy, una scrittrice sportiva che sarà il nuovo interesse amoroso di Will (Josh Charles), mentre la Taylor (Six Feet Under, Public Enemies) sarà l’interesse amoroso di Kalinda (Archie Panjabi).

    Stephen Lang è in trattative per apparire in Terra Nova, la star di Avatar – che dovrebbe apparire nel ruolo di Frank Taylor, carismatico e senza regole capo del progetto Terra Nova – era già stato contattato, ma visto il suo ruolo nel film di Conan aveva dovuto rifiutare, anche se si è aperta una nuova possibilità visto lo slittamento dello show al 2011.

    Sempre in casa Fox, Tim Curry ha rifiutato l’invito ad apparire in Glee, l’attore era stato contattato per l’episodio tributo al The Rocky Horror Picture Show (dove vedremo Meat Loaf e Barry Bostwick, e forse Susan Sarandon) ma non il dottor Frank-N-Furter, che come ha detto un suo portavoce, “non apparirà in Glee”.

    E nella quinta stagione di Friday Night Lights non rivedremo Gaius Charles né Minka Kelly, a confermarlo è Jason Katims secondo cui “l’addio di Brian ‘Smash’ Williams è dovuto a questioni di disponibilità e anche narrative, con solo 13 episodi dobbiamo fare delle scelte su storie da narrare e sui personaggi, e la storia guida il tutto. Non vogliamo riportare i vecchi personaggi solo per dire ‘sono tornati’, vogliamo che abbiano una buona storia“. In uno dei prossimi episodi (la quinta stagione di Friday Night Lights comincia il 27 ottobre su 101 Network) ci sarà comunque un riferimento a Smash.

    Rachel Ticotin apparirà in Law & Order: Los Angeles, il suo ruolo sarà regular e rimpiazzerà Wanda De Jesus: l’attrice sarà il tenente a capo della squadra furti e omicidi della polizia di Los Angeles, e la vedremo – assieme a Skeet Ulrich, Corey Stoll, Alfred Molina, Terrence Howard, Megan Boone e Regina Hall – a partire dal 29 settembre su NBC.

    Reunion di Quantum Leap su TNT (canale che peraltro, come dicevamo nei giorni scorsi, ha ufficialmente rinnovato Memphis Beat), David Newsom apparirà nella seconda stagione di Men of a Certain Age (episodio del 3 gennaio) nel ruolo di Mark, fratello più giovane di Terry (Scott Bakula); il protagonista tenterà di riconciliarsi con il suo fratello estraneo quando i due si incontrano al compleanno del nipote.

    Chiudiamo con gli ascolti Usa di martedì 21 e mercoledì 22 settembre, martedì la premiere della seconda stagione di “Parenthood (NBC)” è stata vista da 7.6 milioni di persone (2.7 nella fascia 18-49) che ha vinto nello slot delle 10 ma è scesa del 13% rispetto alla premiere dell’anno scorso (quando perà fu fortemente promossa dalle Olimpiadi invernali). Dopo i ritorni non spettacolari di Gossip Girl e 90210, pure l’ottava stagione di “One Tree Hill” (2.1 milioni, 1.1) e la seconda di “Life Unexpected” (1.7 million, 0.8) non danno molte soddisfazioni. Mercoledì, invece, buon debutto per “Outlaw“, il legal drama NBC ha ottenuto 10.7 milioni di telespettatori (2.3), piazzandosi secondo dietro il season finale del Grande Fratello Usa (7.9 milioni, 2.9).

    712

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI