Hart Hason parla della terza e quarta stagione di Bones (fotogallery e video)

Hart Hason parla della terza e quarta stagione di Bones (fotogallery e video)

TV Squad presenta un interessante articolo che parla del finale della quarta stagione di Bones, serie tv della Fox trasmessa in Italia da Rete 4

    TV Squad presenta un interessante articolo che parla del finale della terza stagione di Bones, serie tv della Fox di cui abbiamo parlato raramente: recentemente rinnovata dalla rete americana e trasmessa in Italia da Rete 4, la programmazione di Bones, sia italiana che americana, ha in comune il continuo spostamento di palinsesto, con la differenza che mentre in America è uno dei programmi di punta, in Italia gli ascolti sono bassini. (Attenzione, seguono spoiler)

    Serie investigativa drammatica ispirata ai romanzi di Kathy Reichs (che è produttrice esecutiva), Bones racconta le indagini della dottoressa Temperance Brennan/Bones (Emily Deschanel), un’antropologa legale molto esperta che lavora all’istituto Jeffersonian e scrive romanzi. La Brennan interviene nelle indagini di omicidio quando i metodi standard di identificazione di un corpo sono inutili, visto che del corpo si trova solo lo scheletro. Suo partner è l’agente speciale Seeley Booth (David Boreanaz), ex ranger/cecchino dell’esercito americano, cui non piacciono né la scienza né gli scienziati: i due si scontrano frequentemente sia sul lato professionale che personale, ma i due, oltre a risolvere le indagini, finiranno per imparare l’uno dall’altro. Mentre Rete 4 sta trasmettendo, dopo una prima cancellazione seguita da una petizione, gli episodi della seconda stagione, in America andrà in onda stasera l’ultimo episodio della terza stagione, il 3×15 intitolato “The Pain In The Heart” e, come dicevamo ad inizio post, TV Squad ha dedicato un ampio reportage alla season finale di questa sera, ma soprattutto alle novità della quarta stagione. Gli spoiler e le anticipazioni arrivano direttamente dal creatore della serie, Hart Hanson, l’uomo che ha fatto di Bones una serie di successo: partendo dalle investigazioni su un caso di omicidio, Hanson ha fatto di Bones non una copia di CSI, ma una serie incentrata sulle relazioni interpersonali tra i personaggi, sui loro desideri; a dispetto della trama, Bones si rivela anche una serie divertente e ironica. Il creatore della serie ha dichiarato che stasera scopriremo finalmente l’identità del serial killer Gormogon, una storia diventata complessa sia dal punto di vista della sceneggiatura che di costruzione del personaggio, causa stagione con meno episodi dato lo sciopero degli sceneggiatori: se è probabile che ci saranno degli ‘echi’ di Gormogon anche nella quarta stagione, quasi tutto verrà svelato stasera.

    Per quanto riguarda la programmazione, Hanson si è detto piuttosto contrariato dei continui cambi di palinsesto, ma contemporaneamente contento “visto che i fan hanno dimostrato fedeltà alla serie, che è poi il motivo più probabile per cui Bones è uno dei pochi show che dopo lo sciopero degli sceneggiatori ha visto crescere i propri ascolti”. Per quanto riguarda la quarta stagione, Hanson ha sottolineato la necessità di fare dei cambi creativi, che sono necessari visto che “la season finale di stasera toccherà da vicino alcuni dei personaggi pricipali. La season premiere della quarta stagione sarà divisa in due parti, Booth e Bones andranno a Londra per risolvere un caso di omicidio. Ho appena finito di scrivere lo script, e David Boreanaz ed Emily Deschanel andranno ne Regno Unito nel mese di giugno”. Parziali buone notizie, invece, per i fan di Sweets e Zack: John Francis Daley ritornerà anche la prossima stagione nel ruolo del dottor Lance Sweets, mentre per quanto riguarda Eric Millegan, aka Zack Addy, Hanson non si è sbilanciato, precisando comunque che “i fan non hanno ancora visto tutto di Zack”. Sempre nella quarta stagione, inoltre, rivedremo “The Grave Digger“, una delle vittime più illustri dello sciopero degli sceneggiatori, visto che lo storlyline che lo riguarda è stato accantonato per far posto alla succitata ‘saga Gormogon’. Quanto ai cambi creativi, dovremmo aspettarci più ‘sentimento’: se nelle tre precedenti stagione i cadaveri rinvenuti erano morti da tempo, e le ‘emozioni’ dei protagonisti erano alquanto contenute, nella quarta stagione ci sarà più ‘sentimento’ nello show, un po’ come in CSI e Law & Order. Quanto al ‘romanticismo’ tra i due protagonisti, all’inizio non era previsto, anche se visto l’affiatamento tra i due personaggi, si è poi deciso di dare a Bones un’angolazione romantica: “ma, ha spiegato Hanson, David e Emily hanno un rapporto che non può essere sceneggiato”. Non è escluso, inoltre, un crossover tra Bones e Dr House: l’idea, rimbalzata in primis su internet, sarebbe quella di mandare il Dr Gordon Wyatt (Stephen Fry) al Princeton-Plainsboro: David Shore (creatore di House) e Hanson ne hanno parlato, e Fry e Hugh Laurie hanno recitato insieme in alcune serie britanniche, ma la cosa è ancora da definire, visto che gli impegni di Fry sono fitti. Quanto ai ritorni di personaggi già visti, Ryan O’Neal e Loren Dean, padre e fratello della protagonista, torneranno nella prossima stagione: “Ogni attore di Bones ama lavorare con loro, ha spiegato Hanson, e c’è qualcosa di attraente nel vedere Temperance interagire con la sua famiglia”. La famiglia di Booth, infine, è un’altra vittima dello sciopero degli sceneggiatori, anche se “ci sono piani” per farla apparire nella quarta stagione: “Mi piacerebbe avere James Garner nel ruolo del nonno di Booth, e Booth ha un fratello, ma non abbiamo ancora deciso il nome dell’attore che lo interpreterà”. Di seguito, due scena del bacio tra Booth e Bones, e il dietro le quinte di una delle due scene.

    BONES/ BOOTH I DON´T WANNA MISS A THING (NEW KISS)

    Bones Booth and Brennan Kiss

    Bones and Booth Kiss (Behind the Scenes)!

    (Fotogallery: DeamonsTv)

    1215