Hannibal, episodi del 3 ottobre 2013: Will è sempre più in stato confusionale [SPOILER]

Hannibal, episodi del 3 ottobre 2013: Will è sempre più in stato confusionale [SPOILER]

Anticipazioni dagli episodi di Hannibal che andranno in onda su Italia 1 il 3 ottobre 2013

da in Italia 1, Serie TV Americane, Spoiler
Ultimo aggiornamento:

    Questa sera Italia 1 trasmetterà, in prima visione assoluta per l’Italia, altri tre episodi di Hannibal, la serie TV USA incentrata sul personaggio di Hannibal Lecter prima di diventare lo spietato cannibale de “Il silenzio degli innocenti”. Negli episodi in onda stasera a partire dalle 21:10, “Formaggio”, “Calvados” e “Buffet freddo”, vedremo intensificarsi il rapporto tra il dottor Lecter e l’analista dell’FBI dal precario equilibrio psichico Will Graham.

    Nel primo episodio, “Formaggio”, un uomo viene trovato ucciso con un manico di violoncello infilato in gola, con le corde vocali a simulare le corde del violoncello stesso. Quando si sparge la notizia, Hannibal Lecter (Mads Mikkelsen) viene avvicinato da un suo paziente, Franklin, che teme che l’assassino sia il suo amico Tobias; in realtà Franklin sta sviluppando un’ossessione morbosa e pericolosa per il suo psichiatra. Will (Hugh Dancy) nel frattempo è sempre più smarrito, dopo essere stato rifiutato da Alana (Caroline Dhavermas), e continua ad avere visioni notturne. Hannibal confida alla propria terapista Bedelia Du Maurier (Gillian Anderson) di sentire che il suo rapporto con Will si sta evolvendo in una vera amicizia.

    Nel secondo episodio, “Calvados”, il caso della settimana è l’agghiacciante scoperta di un totem formato da cadaveri su una spiaggia. Dopo aver esaminato la scena del crimine, Will, sconvolto, ha un black-out di diverse ore.

    Nel frattempo, viene ritrovato il cadavere di Nicholas, che era stato ucciso involontariamente da Abigail Hobbes (Kacey Rohl): la ragazza viene coperta da Hannibal, ma questo non placa i sospetti che Jack Crawford (Laurence Fishburne) ha su di lei come possibile complice delle attività criminali di suo padre.

    Nel terzo episodio, “Buffet freddo”, lo stato mentale di Will raggiunge livelli preoccupanti, quando, chiamato a ricostruire un caso di omicidio, contamina una scena del crimine. Will non si rassegna e ritorna sul luogo del delitto, per scoprire che l’assassino non aveva mai lasciato una scena: si tratta di una ragazza con una malattia che le impedisce di riconoscere i volti. Nel frattempo, Hannibal scopre la causa del peggioramento repentino delle condizioni di Will Graham: il profiler dell’FBI ha una forma grave di encefalite, ma il dottor Lecter decide di non rivelare la scoperta, in modo da continuare ad analizzare (e manipolare) Will.

    405

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Italia 1Serie TV AmericaneSpoiler