Grey’s Anatomy, retroscena/spoiler sulla quinta stagione

Grey’s Anatomy, retroscena/spoiler sulla quinta stagione

Spoiler più o meno sibillini nell'Ask Ausiello di questa settimana relativi a Grey's Anatomy, con il columnist che frequentemente rimanda al numero di EW di questa settimana disponibile nelle edicole americane

    Spoiler più o meno sibillini nell’Ask Ausiello di questa settimana relativi a Grey’s Anatomy, con il columnist che frequentemente rimanda al numero di EW di questa settimana disponibile nelle edicole americane. In attesa di qualche anima pia che si prenda la briga di scannerizzare le immagini, noi riportiamo le frasi del columnist che ci forniscono qualche retroscena sul finale della quinta stagione di Grey’s Anatomy.

    Cominciamo dalle frasi meno sibilline, secondo quanto dichiarato da Shonda Rhimes (mamma di Grey’s Anatomy e deus ex della serie) nella scena finale dell’ultima puntata della quinta stagione di Grey’s non avrebbe dovuto esserci George.

    La scena era stata infatti girata con Jeffrey Dean Morgan che scortava Izzie nell’aldilà, “ma quando un venerdì ho ricevuto il girato – ha rivelato Shonda – non mi sembrava giusto. La cosa mi ha tormentato per tutto il weekend, e quando mi sono svegliata lunedì mattina ho capito che avrebbe dovuto esserci George nell’ascensore“.

    Secondo Ausiello, però, c’erano due problemi da risolvere, uno era la location in cui si trovava Katherine Heigl quando Shonda ebbe la rivelazione, l’altro riguardava invece qualcosa che T.R. Knight aveva fatto alla sua testa e per cui poi è stata trovata soluzione.

    Come abbiamo già scritto, nella prossima stagione di Grey’s Anatomy non ritroveremo George – di cui dovremmo vedere il funerale se l’indiscrezione sul prete risultasse veritiera e soprattutto riferita al personaggio di Knight (considerato che in un ospedale muoiono diverse persone al giorno…il dubbio c’è!) – visto che l’attore ha rescisso il contratto che lo lega alla ABC.

    Discorso diverso invece per Katherine Heigl, che ha sì firmato il rinnovo con la ABC e sarà regular in Grey’s Anatomy 6, ma che non dovrebbe più avere un ruolo di primo piano dopo aver praticamente monopolizzato la quinta stagione.

    Dopo i boatos su un addio della Heigl alla serie che l’ha resa una star di livello mondiale e che le ha aperto il mondo del cinema, era stata la stessa attrice in un’intervista all’Huffington Post a smentire una separazione da Grey’s.

    Tra le altre cose, l’attrice aveva rivelato di essere “totalmente concentrata sulla serie“, che il set “è uno dei migliori posti dove stare” e che “con i miei colleghi sono anche amica. Certo, aveva aggiunto l’attrice in quell’occasione, pensavo che i giorni del mio personaggio fossero contati, ma nessuno mi ha mai detto come andrà a finire, non so se vivrò o morirò e non so cosa aspetta Izzie. Ma io ci sono, e sono più che felice di dover fare compromessi tra tv e cinema, come dice il mio agente sono problemi di classe. Non so se potrei continuare altri cinque anni a lavorare 12 mesi l’anno, aveva concluso la Heigl, ma per un paio d’anni ancora ce la faccio!“.

    Grey’s Anatomy 5×24: Season Finale – Le ultime scene

    654