Great Migrations, al via la serie evento di National Geographic

Great Migrations, al via la serie evento di National Geographic

Prende il via questa sera sui canali di National Geographic la serie evento Great Migrations, uno straordinario documentario sulle migrazioni degli animali

da in Prima serata, Prime Visioni, Sky, documentari, Documentario, Nat-Geo-Adventure, National-Geographic
Ultimo aggiornamento:

    Un altro evento mondiale sarà in programmazione da oggi su Sky: si tratta di Great Migrations, uno straordinario documentario-spettacolo sulle grandi migrazioni che ha richiesto quasi 3 anni di lavorazione. Il tutto visto dalla parte degli animali che, seguiti dalle telecamere, hanno intrapreso un viaggio di circa 676.000 chilometri attraverso 20 paesi. Un grande appuntamento in prima serata per tutta la famiglia da vivere in alta definizione sulla piattaforma satellitare di Rupert Murdoch.

    Approda in Italia, in esclusiva su Sky, Great Migrations, presentata da National Geographic come il “progetto più ambizioso nella storia dei nostri canali” e la più spettacolare serie di film sulle migrazioni degli animali. I documentari andranno in onda tutte le domeniche su Nat Geo Adventure (canale 404), Nat Geo Wild (canale 405) e in alta definizione su National Geographic Channel HD (canale 402) a partire da stasera con doppio appuntamento alle 21 e alle 22.

    Great Migrations racconta in sei episodi e uno speciale conclusivo lo straordinario viaggio lungo migliaia di chilometri che milioni di animali affrontano periodicamente per sopravvivere: durante il loro esodo annuale per mesi, non senza pericoli e sorprese, vanno alla ricerca di cibo e di migliori condizioni di vita per conservare la propria specie.

    Dalle zebre del Botswana alle farfalle monarche, dai trichechi del Pacifico alle meduse d’oro della Micronesia, dai granchi rossi di Christmas Island a 700 specie coralline, dai falchi pellegrini ai kob (antichissime antilopi dalle orecchie bianche) sono centinaia le storie seguite da vicino in questo avventuroso kolossal sulle migrazioni degli animali realizzato con le più innovative tecnologie.

    Le prime quattro puntate saranno dedicate interamente al racconto degli spostamenti, la quinta sarà uno speciale sui retroscena scientifici legati al fenomeno delle migrazioni, la sesta dedicata al backstage delle riprese e la settima, in onda a dicembre, presenterà un montaggio delle immagini più sensazionali con la colonna sonora della serie scritta dal compositore televisivo Anton Sanko (autore delle musiche di Big Love).

    Great Migrations da stasera alle 21 in prima visione esclusiva sui canali di National Geographic.

    379

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Prima serataPrime VisioniSkydocumentariDocumentarioNat-Geo-AdventureNational-Geographic