Grant Show: “Non torno in Melrose Place, però lo guarderò”

Per un ex che lo stronca a prescindere (Andrew Shue/Billy Campbell), c'è un altro ex che dà al nuovo Melrose Place 2009 la definizione di sicuro successo e che, addirittura, non vede l'ora che arrivi sul piccolo schermo

da , il

    Per un ex che lo stronca a prescindere (Andrew Shue/Billy Campbell), c’è un altro ex che dà al nuovo Melrose Place 2009 la definizione di sicuro successo e che, addirittura, non vede l’ora che arrivi sul piccolo schermo. Non ci credete? E allora leggete un po’ cosa pensa Grant Show, uno dei protagonisti della serie originale, ad E! Online.

    L’ex biker e bad boy Jake Hanson ha spiegato che di sicuro non lo rivedremo in Melrose Place (a meno che…vedete più sotto!), ma che non mancherà di sintonizzarsi sulla CW per vedere come sarà questa nuova serie. “Non ho intenzione di ritornare, spiega infatti l’attore, visto anche in Private Practice, ma tutti quelli con cui ho parlato mi hanno detto che il nuovo Melrose è sorprendentemente buono e certamente non mancherò di guardarlo“.

    E se in giro ci sono un po’ di video ma nessuna puntata ancora mandata in onda, Show non dubita che Melrose 2.0 possa essere un successo: “Sono riusciti a scritturare Thomas Calabro e Laura Leighton (per non parlare di Josie Bissett, ndr), una grande combinazione: visto che entrambi sono stati nel vecchio Melrose per molto tempo, penso che per loro sia una grande possibilità poter tornare anche nel nuovo”.

    A proposito di Laura Leighton, dicevamo che Sydney Andrews, al tempo data per morta, morirà di nuovo praticamente sin dal primo episodio: un fatto – quello della resurrezione – che Show non trova strano, “è una soap opera, puoi fare ciò che vuoi“.

    Chiudiamo con un eventuale ritorno di Jake nella serie: l’attore in questa intervista ha smentito, ma in gennaio si era detto possibilista se solo i produttori fossero riusciti a far tornare indietro anche Kelly Taylor (Jennie Garth, ex Beverly Hills, ora in 90210): “Sarebbe l’unico motivo per cui tornerei, l’unica cosa che mi interessa – aveva detto Show all’epoca – visto che la loro storia non è mai stata esplorata fino in fondo“.

    Peccato che già ad ottobre era stata la stessa Garth, che all’epoca diede il via a Melrose, a smentire un suo coinvolgimento: “Penso che le due cose (90210 e Melrose, ndr) dovrebbero essere tenute separate, e comunque no, non voglio farlo. Ho sentito solo rumors in merito ad un rifacimento di Melrose, mi ha fatto ridere ma amo l’idea che abbiano in mente di rifare anche quest’altra serie“.