Grande Fratello VIP 2: è pronta un’altra edizione

Grande Fratello VIP 2: è pronta un’altra edizione

Mediaset pensa già ad un bis della versione 'celebrity' del reality

    Il 7 novembre si è concluso il Grande Fratello VIP, ma è già in cantiere una seconda edizione. L’entusiasmo del pubblico e il record di ascolti registrato durante la puntata finale, hanno portato i vertici Mediaset a scegliere di proseguire con la versione ‘Celebrity’ di uno dei reality più longevi della storia della televisione. Il Grande Fratello, trasmesso per la prima volta in Italia nel 2000 e arrivato alla 14esima edizione, aveva bisogno di una rinfrescata e, con l’edizione VIP, gli autori e la produzione hanno cercato di introdurre nuove dinamiche in grado di attirare maggiormente l’attenzione dei telespettatori: obiettivo raggiunto e, dunque, perché non pensare ad una seconda stagione?

    Mediaset deciderà di regalare al suo pubblico il Grande Fratello VIP 2. Il reality show, padre di tutti i reality che, ad oggi, vengono declinati con i nomi di talent show, adventure game, cooking show o dating show, ha dimostrato di essere ancora in grande forma e di sapere come attrarre l’attenzione del pubblico italiano. I dati auditel lo confermano: solo la finale – che ha decretato la vittoria della Ciociara Alessia Macari – ha raggiunto il 26,36% di share su un target di popolazione compresa tra i 15 e i 34 anni, mentre nel corso delle otto puntate programmate da Canale 5, il Grande Fratello VIP è stato seguito da una media di oltre 4.100.000 di telespettatori e del 22% di share.

    Bastano questi dati per pensare al GF VIP 2 e Giancarlo Scheri, direttore di Canale 5, conferma l’intenzione di una seconda edizione: ‘Anche in Italia è nato e si è consacrato il Grande Fratello Vip. E’ stata una meravigliosa prima edizione, con ascolti stratosferici, divertente e commovente, con una eccezionale interazione social’. Una ‘scommessa vinta’, dunque, per i vertici Mediaset che salutano con un ‘arrivederci alla prossima edizione’. Di certo, la prima resterà sempre tale per gli appassionati del genere che la ricorderanno come una stagione ricca: di critiche, di accuse, di litigi e di situazioni a tratti anche paradossali (ricordiamo la discussione furiosa tra Valeria Marini e Eleonoire Casalegno per uno scolapasta).

    Sono stati proprio questi gli ingredienti che, mescolati tra loro, riproposti in varie sfaccettature e affibbiati ad un gruppo di personaggi – più e meno noti – hanno fatto il successo del Grande Fratello VIP.

    E sì, perché il pubblico italiano – ancora una volta – ha dimostrato di avere una grande passione per l’aspetto più trash della televisione.
    I baci stellari di Valeria Marini, il silenzio (ma non assenso) di Gabriele Rossi e Laura Freddi, il macho – che poi si è trasformato in micio – Stefano Bettarini, la fidanzata di Andrea Damante – che pur non facendo parte del cast del GF VIP gli ha dato una grande ‘spinta’ in termini di audience – la stravaganza di Bosco Cobos, il divismo di Pamela Prati, l’esuberanza delle Mosetti, la sensualità di Mariana Rodriguez e l’ingenuità di Alessia Macari hanno fatto la prima edizione del Grande Fratello VIP: ci sarà qualcuno in grado di replicare con una seconda edizione?

    Per questa prima stagione del Grande Fratello VIP, Scheri si complimenta anche con la conduttrice, la signora Totti che, per la prima volta alle prese con una trasmissione tutta sua, ha dimostrato di essere all’altezza di altre colleghe: ‘Il primo ringraziamento va a Ilary Blasi, ironica, impeccabile, meravigliosa padrona di casa – senza dimenticare la grande figura di Alfonso Signorini – in grande forma, sempre più arguto e trascinante’.
    Appuntamento, dunque, alla seconda edizione del Grande Fratello VIP.

    699

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI