Grande Fratello, Channel 4 lo cancella

Grande Fratello, Channel 4 lo cancella

Causa gli scarsi ascolti registrati nell'ultima edizione, il canale britannico Channel 4 ha deciso di cancellare Big Brother dal suo palinsesto

    Il logo di Big Brother

    A causa degli scarsi ascolti registrati nell’ultima edizione, il canale britannico Channel 4 ha deciso di cancellare Big Brother dal suo palinsesto. Questo proprio mentre Canale 5 sta per lanciare in Italia un’edizione fiume del reality, in onda da ottobre a febbraio.

    L’undicesima edizione sarà anche l’ultima per il Grande Fratello inglese: andrà in onda nel 2010, dopodichè Channel 4 dirà addio a Big Brother, non rinnovando il contratto con Endemol per i diritti del reality più popolare del mondo.

    Alla base della decisione della rete britannica il calo di ascolti patito negli ultimi anni dal format, che ha portato al successo personaggi come la contestata, e ormai scomparsa, Jade Goody (morta per un cancro qualche mese fa dopo aver vissuto in tv il suo calvario).

    Il direttore di Channel 4, Kevin Lygo, ha però specificato che il Grande Fratello, nonostante la contrazione degli ascolti, sarebbe un format ancora redditizio per la rete: “Avremmo potuto rinnovarlo a condizioni più favorevoli – spiega Lygo – ma questo è ciò che avrebbe fatto un’emittente puramente commerciale: Channel 4 ha il compito di testare nuove forme di creatività. E’ ora di andare avanti“.
    Di fatto la cancellazione del reality non risolleverà le sorti economiche della rete, che nel 2009 ha sofferto un taglio del budget pari a 204 milioni di dollari rispetto al 2007, ma aiuterà a rinforzare generi, come il drama, che ha particolarmente subito la riduzione degli investimenti. Ciò nonostante si prepara un degno addio per il Grande Fratello: “Siamo molto grati a tutta Endemol che ha lavorato duramente per mantenere ‘fresco’ e competitivo così a lungo questo programma, e a tutto il fedele pubblico che non sarà certo d’accordo con la nostra decisione – ha dichiarato Julian Bellamy, il responsabile di Channel 4 -. La stagione finale sarà l’occasione per celebrare uno dei più straordinari programmi della storia della tv“.

    Intanto, però, Big Brother chiude e la notizia arriva proprio alla vigilia dell’edizione monstre che Canale 5 sta preparando per il suo pubblico: un decennale che l’ammiraglia del Biscione vuole festeggiare con cinque mesi di reality sulla scia degli ottimi risultati d’ascolto registrati dall’edizione scorsa, forte di un cast interessante dopo anni di ‘calma piatta’.
    Chissà che il futuro del Grande Fratello italiano non sia nelle mani del pubblico tv: cosa succederebbe se i telespettatori italiani non digerissero cinque mesi di beghe nel bunker di Cinecittà? Anche noi diremmo addio al Grande Fratello?

    480

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI