Grande Fratello 9, le rivelazioni di Alessia Marcuzzi

Grande Fratello 9, le rivelazioni di Alessia Marcuzzi

Alessia Marcuzzi si prepara alla sua quarta conduzione consecutiva de Il Grande Fratello raccontando in un'intervista qualcosa sulla nona edizione del reality di Canale 5, al via il 12 gennaio

    Ormai pronta a vestire i panni di padrona della casa di Cinecittà per il quarto anno consecutivo, Alessia Marcuzzi ci anticipa qualcosa sul Grande Fratello 9, dalla struttura della casa ai partecipanti, anche se su questi ultimi mantiene ancora un ragionevole riserbo.

    Ogni anno Alessia Marcuzzi viene data come conduttrice del Grande Fratello salvo poi essere ‘scalzata’ all’ultimo minuto da qualche rumors che la vede lasciare il posto a qualche collega: solitamente la rivale è Paola Perego, quest’anno perlatro eletta regina dei reality Mediaset a seguito dell’insperato successo de La Talpa 3. Poi puntualmente Alessia resta al suo posto con il suo sorriso affescinante e il suo vertiginoso stacco di coscia.

    Del resto alla fine di ogni edizione Alessia dà l’impressione di non voler ripetere l’esperienza. A dire il vero, però, già al termine dell’ottava si propose come conduttrice della nona: adesso gioca proprio d’anticipo dichiarando a Tv Sorrisi e Canzoni che “non è detto che questo sia il mio ultimo Grande Fratello“. “Penso che dopo un certo numero di anni i programmi debbano rinnovarsi, così come i conduttori necessitino di nuove sfide, ma se i dirigenti di Canale 5 dovessero chiedermi di farlo anche il prossimo anno può darsi che lo rifaccia” ha continuato Alessia, consapevole che dopo aver detto ‘mai più’ diverse volte ed essere tornata sui suoi passi ha forse perso un po’ di ‘credibilità’ in questo senso.

    Di certo non ha perso credibilità nel ruolo di ‘sorella’ maggiore dei concorrenti del reality di Canale 5: per quest’anno ha deciso di dare di sè un’immagine diversa, almeno nel look. Vuole un’edizione più rockettara anche nell’abbigliamento, che sarà più aggressivo. Vorrebbe anche provare a mettere un po’ più di pepe nella conduzione (“vorrei essere più pungente” ha detto nell’intervista), ma alla fine siamo certi che il suo spirito da dodicenne (come lei stessa si sefinisce) verrà fuori e tenderà a smorzare i toni più ‘cupi’ e drammatici, che invece riescono tanto bene alla sua ‘rivale’ Perego.

    Dei concorrenti parla poco: dice che saranno 14 ad entrare nella Casa, anche quest’anno senza l’accompagnamento di un inviato.

    Tra loro non ci sarà l’hostess Daniela Martani, come da noi annunciato ieri, mentre alcune dichiarazioni sulla “necessità di abbattere in Italia tabu sessuali’” spinge a credere che ci sarà una nutrita schiera di esponenti del mondo omosessuale, come già anticipato qualche tempo fa. Il filone inaugurato da Silvia Burgio e portato al successo da Vladimir Luxuria continua: l’importante è che tutto sia proposto con la massima naturalezza e senza morbosità, come la stessa Marcuzzi rivendica.

    L’elemento più ‘innovativo’ al momento è proprio la Casa. Dopo qualche esperimento mal riuscito, come la casetta unifamiliare dell’anno scorso destinata agli Orlando, mai sfruttata a causa di nubifragi e della decimazione dei membri della famiglia fin dalla prima puntata, si torna alla tradizione con un pizzico di innovazione. Niente piani rialzati, ma tutto improntato al biotech: pannelli solari sul tetto garantiranno alla casa la necessaria copertura energetica (o almeno una parte di essa), i legni saranno trattati con coloranti naturali, una cascata permetterà di riequilibrare l’umidità abbattuta dalle lampade accese 24h/24. Ci sarà anche un terrazzo trasparente dove i concorrenti potranno prendere il sole, il giardino (di 130 mq) è stato allestito con bambù e piante mediterranee per consentire un giuto ricambio d’ossigeno, con grandi vetrate che permettono il passaggio della luce naturale. Per il relax piscina e idromassaggio con una piccola spiaggia di sabbia, oltre ai consueti attretti per il fitness: insomma la nuova casa guarda ai consumi e all’equilibrio di risorse energetiche e naturali. I 1600mq di superfice, controllati minuto per minuto da 81 telecamere e 98 microfoni, saranno inaugurati il prossimo 12 gennaio alle 21.10 su Canale 5. Non ci resta che aspettare e nel frattempo scovare qualche altra news sui concorrenti.

    730