Grande Fratello 8, La Nostra Avventura chiude l’edizione 2008. Un bilancio.

un bilancio dell'ottava edizione del Grande Fratello

da , il

    Gli ascolti del GF8

    Tra poco su Canale 5 si celebra l’atto finale dell’ottava edizione del Grande Fratello con La Nostra Avventura, una cavalcata che ripercorre i momenti salienti dell’edizione 2008. Un’occasione per fare un bilancio del reality più longevo della tv italiana.

    Il Grande Fratello 8 è stato vinto da Mario Ferretti, una persona semplice e schietta, un muratore trentenne separato e con un figlio di 6 anni, dal temperamento fumino e spesso distruttivo, come da lui stesso ammesso nelle interviste del dopo reality. Una vittoria che fa da contraltare ad una delle edizioni più artificiose e ‘irritanti’ degli ultimi anni per l’ingerenza inopportuna e talvolta ‘ingenua’ degli autori, che hanno fatto di tutto per svelare al pubblico a casa i trucchi che sottendono alla costruzione del reality.

    Certo, l’ormai lunga esperienza del pubblico, ormai avvezzo ai meccanismi dei reality, può aver contribuito a rafforzare la sensazione del ‘gioco svelato’, ma questa non può essere considerata un’attenuante: un pubblico smaliziato richiede ancor più ‘rispetto’ e ancor più impegno. Gli episodi da citare a supporto non mancano, dall’assalto alla famiglia Orlando -’sterminata’ in poche puntate – al doppio ingresso della coppia Thiago e Benedetta, dal doppio televoto utile al salvataggio (non riuscito) del personaggio più ‘in’ della prima parte del programma, il cumenda Roberto Mercandalli, al trabocchetto riservato a Francesco Botta, uscito ad un passo dalla finale.

    Ma ripercorriamo la storia di questa ottava edizione, iniziata sabato 19 gennaio con un’anteprima a sorpresa, ovvero con la clausura di tre ‘martiri’ in una bolla di plastica nei pressi di Ponte Milvio, Alì, Berto ed Elia. Dopo due giorni passati alla mercè dei curiosi ed essere scampati ad una manifestazione di Fiamma Tricolore per il diritto alla casa, dei tre contendenti solo Alì riesce ad entrare, grazie al primo televoto, a far parte del cast, composto da 19 membri ovvero:

    In questo primo gruppo di concorrenti spiccano soprattutto tre storie promosse come tre assolute novità nella storia del programma. La prima novità riguarda l’ingresso di un intero nucleo familiare, quello degli Orlando, verace famiglia siciliana composta da madre, padre e tre figli maschi. Dopo una prima settimana di entusiasmo e di goliardia con gli altri concorrenti, la diversa età e i diversi stili di vita si fanno sentire, portando soprattutto la signora Orlando, presentatasi la prima sera con ricca cesta di prodotti tipici e subito ribattezzata ‘la mamma’, a chiudersi sempre più in se stessa. La seconda news interessa invece la partecipazione di una ‘trans’, denominazione superficiale per indicare un ragazzo operatosi per diventare donna. E che donna, verrebbe da aggiungere. Silvia Burgio, questo il suo nome, non solo è una bellissima ragazza, ma settimana dopo settimana dimostra di essere una persona equilibrata, dai grandi sentimenti e dai solidi valori, un profilo opposto a quello ventilato nella promozione del GF8, che sperava di suscitare la pruderie e la morbosità del pubblico. Con lei il GF ha cercato di fare all’inizio un po’ di scalpore, nel tentativo di stimolare una giusta dose di curiosità che spingesse alla visione del programma. Ma la scelta ha poi dimostrato come invece l’intenzione fosse quella di presentare un ‘fenomeno’ nella sua normalità e aggiungeremmo per fortuna: una scelta ‘normalizzatrice’ che ha forse insegnato a guardare gli altri in maniera più aperta, di cui va dato atto al programma. In fin dei conti Silvia è stata la vincitrice morale di questa ottava edizione del GF. In basso il suo incontro con il fidanzato e la sua uscita dalla casa.

    Il terzo elemento di rottura (in rurri i sensi) rispetto alla tradizione riguarda, invece, una coppia sposata, Thiago, brasiliano, e Benedetta. Con loro il GF inizia un lungo e stucchevole giochetto che cerca di simulare una telenovela. Nella prima puntata il crudele occhio che tutto vede costringe i due ad una scelta: c’è un solo posto disponibile nella casa, a loro decidere chi entrerà nel cast. Con piglio piuttosto deciso Benedetta fa un passo indietro per permettere al maritino di coronare il suo sogno.

    La settimana successiva, invece, colpo di scena: Benedetta, con gli occhi rigati di lacrime, appare al coniuge per chiedergli di uscire. La sua vita senza di lui non ha senso. Un cambiamento troppo repentino per non fare pensare ad una scenetta decisa con il GF. Ma il marito, seppur apparentemente combattuto, non molla e resta in Casa, per inseguire il sogno del montepremi di 500.000 euro riservato al vincitore. E allora il GF che fa? Nella terza settimana, per concludere la telenovela, chiama a raccolta il pubblico, che con un televoto decide di dare entrare in casa anche Benedetta e mettere fine allo strazio. E in effetti da quel momento in poi dei due non si sente più parlare, se non male, soprattutto di Benedetta che una volta entrata in casa ignora il marito e si dedica a litigi e pettegolezzi. Memorabile il triangolo tra lei, Christine e Raffaella, la più piccola e la più fintamente santarellina, che fingendo di essere ingenua, diffonde false e tendenziose voci che portano allo scontro Benedetta e Christine e successivamente all’esclusione della riccia napoletana. Il motivo? Raffaella dice a Benedetta che Christine ritiene finto il suo matrimonio: una voce inventata, ma si sa, passare il tempo nella casa è difficile.

    Rivediamo alcuni dei momenti salienti della storia della coppia con i video della Gialappa’s.

    Le prime due settimane vengono trascorse dai concorrenti all’addiaccio, nello spazio camping, che ha sostituito la vecchia discarica: una collocazione provvisoria motivata dal fatto che i concorrenti dovranno contribuire materialmente alla costruzione della casa/condominio destinata ad ospitarli. Una Casa strutturata su più piani con diversi spazi, tra cui anche un appartamento riservato alla famiglia Orlando che di fatto, tra eliminazioni e tempeste che costringono la produzione ad intervenire d’urgenza sulla costruzione, non potrà mai godersela.

    Ricostruiamo l’andamento delle eliminazioni e degli ingressi:

    Nell’arco delle 14 puntate è davvero successo di tutto, soprattutto l’ascesa e il declino di quello che fin dall’inizio era stato incoronato il personaggio dell’anno, ovvero Roberto Mercandalli. Il suo stile da cumenda lo avevano fatto subito notare, poi ci si è messa la sua grande (quasi morbosa) amicizia con GianFilippo Failla e il suo atteggiamento da latin lover ‘de noartri’. Ci ha provato con tutte, per lo più per puro capriccio e per la sua voglia di narcisismo. Ma stare sotto le telecamere del GF gli ha procurato non poche rogne: prima ha confessato a Thiago e Benedetta di non amare più da tempo la sua storica fidanzata, Elena, comparsa poi in studio per ricevere le sue scuse e la sua quasi promessa di matrimonio. Poi è comparsa Clelia, sua amante ufficiale per due anni, confessatasi ‘mestamente’ nello studio di Buona Domenica. Altra comparsata della paziente e solida Elena – già al corrente della storia – che corre a rassicurare il suo uomo. Infine l’episodio del preliminare adolescenziale consumato sotto il piumone di una stanza del GF con Lina, che invece ad Elena non è andata proprio giù. Su tutte le conseguenze del fatto, alquanto recente, vi rimandiamo ai nostri articoli. Sta di fatto che il comportamento di Roberto, corso subito dalla fidanzata mettendo in cattiva luce Lina non è piaciuto al pubblico, che lo ha rapidamente detronizzato. Rivediamo uno dei tanti video dedicati a Roberto fidanzato modello a cura della Gialappas’s.

    Rimanendo al capitolo Love Story per una coppia in difficoltà un’altra si è avvicinata, ovvero quella formata da Silvia e da Caesar, esterno alla Casa: l’ostile suocera ha conosciuto meglio l”indegna nuora’ attraverso il piccolo schermo e ha finalmente benedetto l’unione, con la soddisfazione della nazione. Scoppiata invece, e non senza clamore mediatico, la coppia formata da Alice Caligiuri e il suo promesso sposo Nicola: galeotto l’incontro con GianFilippo Failla e matrimonio – fissato per il 21 giugno – saltato. I due ex concorrenti predicano una grande amicizia, vedremo se si arriverà alle nozze in stile Katia e Ascanio. Rivediamo il loro incontro durante la finale e lo scontro tra Alice e Nicola durante il solito Buona Domenica.

    Chi convolerà a nozze è Teresa che ha ricevuto durante la finale la fatidica proposta dal fidanzato Fabio. Rivediamo in basso il momento.

    Capito a parte meritano Francesco e Christine: qui il gioco è avvenuto un po’ a parti invertite, con lui preso dalla bionda inglese e lei irraggiungibile in un mondo molto lontano da quello del verace Francesco. Rivediamo il loro incontro durante la finale e l’intervista doppia concessa a Le Iene.

    Per concludere diamo un occhio agli ascolti: su quattordici puntate solo cinque hanno vinto la serata (le serate vinte sono indicate con l’asterisco).

    Gli ascolti del GF8

    Solitamente il GF ha ceduto alla fiction Rai. Ascolti in linea con gli obiettivi di rete ma non esageratamente alti. Eppure il parterre di concorrenti era tra i più interessanti degli ultimi anni. L’iimpressione è che il GF li abbia un po’ bruciati con le sue discutibili mosse.