Grande Fratello 13 su Italia 1 contro Avanti un altro!: preludio all’addio di Bonolis?

Grande Fratello 13 su Italia 1 contro Avanti un altro!: preludio all’addio di Bonolis?

Il Grande Fratello 13 si trasferisce su Italia 1 con la striscia quotidiana: questo si apprende dai palinsesti pubblicati da Publitalia

da in Avanti un altro, Canale 5, Italia 1, Paolo Bonolis, lucio-presta
Ultimo aggiornamento:

    Il Grande Fratello 13 su Italia 1, almeno nella striscia quotidiana. Secondo quanto si può leggere sul sito di Publitalia, infatti, sarà la rete diretta da Luca Tiraboschi ad accogliere la striscia del reality show di Canale 5: la pubblicazione dei palinsesti Mediaset per il periodo compreso tra gennaio e marzo 2014 ufficializzati dalla concessionaria di pubblicità, dunque, regala una sorpresa più che interessante ai telespettatori, e qualche grattacapo a Lucio Presta, agente di Paolo Bonolis.

    Presta, infatti, qualche giorno fa si era dimostrato decisamente contrariato da questa concorrenza interna, sostenendo che “se così fosse [cioè se la striscia del Grande Fratello venisse controprogrammata ad Avanti un altro!, ndr], le puntate di Avanti un altro! si fermerebbero al giorno che inizia il day time del Gf. Senza alcun dubbio“.

    Insomma, l’ipotesi che il game show di Paolo Bonolis si scontri contro il quotidiano del GF non induce a fare i salti di gioia. Senza contare che, da lunedì prossimo, 9 dicembre, Avanti un altro si troverà a fare i conti anche con la concorrenza de Il segreto, la soap spagnola che ha fatto boom su Mediaset e che Retequattro ha deciso di riproporre dalla prima puntata ogni sera alle 19.35.

    Insomma, Bonolis sembra accerchiato, o comunque non trattato con i guanti di seta dai vertici Mediaset.

    Sarà anche per questo che ieri, ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa, non ha escluso la possibilità di un suo ritorno in Rai nel 2014? Queste le parole del conduttore romano, alla domanda di Fazio “Si dice che torni in Rai?“: “Non lo so, tutto può essere. Sono mille i sentieri della vita, ma quelli televisivi per il momento sono quattro“.

    Certo è che quello di Presta sembra quasi un ricatto: per quale motivo un network di reti come Mediaset dovrebbe essere obbligato a trasmettere su quasi tutti i suoi canali programmi deboli allo scopo di favorire quello di Canale 5? Resta da chiedersi, poi, se davvero Presta e Bonolis abbiano il potere di decidere le modalità e i tempi della messa in onda di Avanti un altro!.

    A meno di imprevisti cambiamenti, dunque, rimane il fatto che il Grande Fratello – in versione striscia quotidiana – si sposterà per la prima volta nella sua vita su Italia 1 (mentre l’appuntamento settimanale rimarrà su Canale 5, il giovedì e non più il lunedì).

    Ci si potrebbe chiedere, poi, se questo spostamento non rappresenti un segnale di sfiducia nei confronti del reality: il successo del pomeriggio e dell’access prime time di Canale 5 non avrebbe reso preferibile inserire la striscia tra Pomeriggio Cinque e Avanti un altro, evitando i dissidi interni (tra l’altro, non gli unici di questi tempi)?

    518

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Avanti un altroCanale 5Italia 1Paolo Bonolislucio-presta