Grande Fratello 13, Andrea Cerioli razzista? Dopo la rissa, ‘offende’ Samba

Grande Fratello 13, Andrea Cerioli razzista? Dopo la rissa, ‘offende’ Samba

Grande Fratello 13, Andrea Cerioli razzista? Dopo la rissa, 'offende' Samba

    Grande Fratello 13, Andrea Cerioli razzista? Dopo la rissa dovuta alla gelosia, il gieffino avrebbe fatto un commento poco carino su Samba Ndiaye, il concorrente senegalese che stava insegnando a Modestina, Chicca, Giovanni, i fratelli Papillon e Mirco le sue canzoni africane; e proprio a causa della melodia, Andrea – almeno a quanto riporta la pagina ufficiale di Ndiaye su Facebook – avrebbe fatto una battutaccia veramente infelice.

    Mentre Samba insegnava le sue canzoni ad altri concorrenti, Andrea stava fuori con Angela, Diletta, Roberto e Valentina a discutere in veranda: “Gli prendiamo un biglietto per Lampedusa e lo rimandiamo in Senegal“, chiede Andrea, senza che nessuno lo riprenda se non Angela che gli dice “Stai attento a quello che dici“, prendendosi la replica piccata di Cerioli, “Chi se ne fotte!“.

    La denuncia arriva dalla pagina facebook di Samba – negli highlights di oggi non c’è traccia: “Ieri abbiamo assistito purtroppo e dico PURTROPPO ad un ennesimo episodio di descriminazione e di razzismo proprio all’interno della casa da parte di Andrea e non solo…e ciò è inconcepibile ed inaccettabile soprattutto dopo aver indossato la maglietta contro il razzismo da parte di tutti i concorrenti davanti alle telecamere di tutta Italia. [...] Ora la gente ci sta scrivendo sulla Pagina tutta indignata chiedendo di contattare la redazione del GF per prendere provvedimenti contro Andrea. Noi abbiamo risposto che siccome mancano pochi giorni alla diretta del lunedì, possiamo cacciarlo via direttamente con i nostri voti, visto che anche i fan di Chicca, Giovanni e Modestina si sono coalizzati contro di lui. Noi come Pagina Ufficiale siamo più incacchiati di voi visto che Samba lo rappresentiamo direttamente e quindi è più che scontato che anche noi faremo la nostra segnalazione, ma i miracoli non li possiamo fare. E’ chiaro che i provvedimenti (sempre se saranno presi) dipenderanno esclusivamente dal GF.”

    Se insomma è in qualche modo vero che la battuta di Andrea potrebbe essere razzista, da aggiungere però che anche i gestori della pagina di Samba si dimostrino poco ‘gentili’:

    “[...] In ogni caso una cosa la possiamo fare ed è certa, possiamo votare fin da ora contro di lui e abbiamo tempo fino a lunedì e vedrete che se saremo tutti uniti un risultato lo otterremo; quello di mandare via Andrea dalla casa una volta per sempre…potrà continuare fuori a fare lo sbruffone e il pagliaccio che è…perché è tale e non trovo veramente altri aggettivi per definirlo e credo che non ne valga la pena…anche perché visto e considerando gli episodi precedenti a cui tutti abbiamo assistito, si commentano da soli… e una persona del genere merita solo di essere ignorata! Detto ciò, auguro a tutti buon proseguimento di giornata.”

    Aggiornamento di Fulvia Leopardi del 9 aprile 2014

    Grande Fratello 13, rissa nella Casa: Andrea alza le mani in preda alla gelosia

    Dopo un mese è scoppiata anche la rissa nella Casa nella Casa del Grande Fratello 13. L’Andrea furioso non è riuscito a contenersi e, in preda a un violento attacco di gelosia, ha alzato le mani su uno dei suoi compagni di avventura. Sono dovuti intervenire gli altri inquilini per dividere i due contendenti e riportare la calma nell’appartamento.

    Dopo la ‘smutandata’ di Francesca Cioffi, le telecamere del Grande Fratello 13 hanno ripreso un altro spettacolo indecente, benché di natura ben diversa.
    Non è un mistero che Andrea abbia un cotta molto pesante per la coinquilina Greta, che tuttavia non sembra affatto ricambiare i sentimenti del giovane. La romana è stata molto chiara nel fargli capire che il loro rapporto non può spingersi oltre l’amicizia.

    E forse a lui non è andata giù.

    Rissa tra Andrea e Mirco

    Come se non bastasse, Andrea è finito in nomination per la seconda settimana di fila, insieme ad altri cinque concorrenti, cosa che ha probabilmente innervosito il ragazzo. Al termine della diretta di lunedì, che ha mandato in scena la diatriba tra Leonardo Tumiotto e Chicca, il bolognese è apparso piuttosto teso e di lì a poco la situazione è drasticamente precipitata. Non è bastata la notte a portare consiglio perché il mattino dopo, nel bel mezzo di un gioco di gruppo, il ragazzo si è scagliato contro Mirco, convinto che il contadino di Velletri avesse toccato il sedere a Greta. Tra i due c’è stato un confronto acceso, che è passato quasi subito sul piano fisico: Andrea ha mostrato una veemenza davvero spropositata, che ha lasciato basiti gli altri inquilini della Casa. Alla fine è dovuto intevenire Fabio, insieme a Greta e ad altre ragazze, per separare i due e placare gli animi.
    Ecco cosa ha scritto ufficialmente il Grande Fratello in proposito:

    ‘Durante una serie di scherzi e giochi tra gavettoni e spinte Andrea, evidentemente ossessionato da Greta, si è convinto che Mirco abbia toccato il fondoschiena della bella romana. I malumori si sono presto quasi trasformati in contatto fisico: i due sono stati separati da Fabio e dalle ragazze urlanti con Andrea che sembrava veramente fuori di senno.’

    L’episodio ha scosso tutti all’interno della Casa di Cinecittà, con i vari inquilini che si sono divisi sulla faccenda: alcuni hanno duramente criticato l’atteggiamento di Andrea, prendendo le parti di Mirco, altri hanno invece cercato di trovargli una scusante.
    A peggiorare il tutto c’è il fatto che, stando a quanto dichiarato da Greta, Mirco non l’avrebbe neanche sfiorata in quell’occasione. Dopo un mese di reclusione, evidentemente, l’ossigeno comincia a scarseggiare.

    1055