GF 12, Valerio Pino querela Alessia Marcuzzi per la presunta relazione con Luca

GF 12, Valerio Pino querela Alessia Marcuzzi per la presunta relazione con Luca

Valerio Pino querela Alessia Marcuzzi, al centro di una nota scritta dal suo legale le dichiarazioni fatte durante la scorsa puntata e relative agli scatti fra l'ex ballerino di Amici e Luca Di Tolla

    valerio pino primo piano

    Valerio Pino querela Alessia Marcucci. L’ex ballerino di Amici ed ex di Ricky Martin ha chiesto che vengano rettificate le affermazioni fatte su di lui durante l’ultima puntata del Grande Fratello 12. Durante la puntata la conduttrice avrebbe fatto riferimento a una presunta relazione fra Pino e Di Tolla, ritratti nel servizio fotografico di una rivista gay inglese. L’avvocato del cosentino, Fabrizio Pacileo, spiega così le ragioni della querela: ‘Nella puntata andata in onda lunedì 7 novembre u.s. alle ore 21:00 su Canale 5, venivano più volte direttamente attribuite al Sig. Valerio Pino, affermazioni riguardanti una presunta relazione sentimentale con il partecipante del programma Sig. Luca Di Tolla, da parte della conduttrice Sig.ra Alessia Marcuzzi‘.

    La notizia è stata ripresa da alcune agenzie di stampa e da altri siti e secondo il legale di Valerio Pino varie volte la conduttrice ha sostenuto che sia stato Pino ad affermare che fra lui e Luca ci fosse una relazione. Il legale prende a esempio due frasi: ‘Valerio Pino ha detto che ha avuto una storia con te, ‘prenditela con Valerio Pino‘, ‘Valerio Pino fuori dice di aver avuto una storia con te e simili“.

    Luca Di Tolla ‘incalzato dalla presentatrice esprimeva la propria opinione, negando l’esistenza di una presunta relazione sentimentale e concludendo con un ‘forse è Valerio Pino che cerca di sfruttare il momento per avere un vantaggio mediatico‘ e la reazione della presentatrice, si legge ancora nella nota del legale, è stata ‘Volevo sentirti dire questo‘. L’avvocato ha sottolineato che non è stato dato nessun diritto di replica a Valerio Pino, non è stata ‘offerta possibilità di intervento in contraddittorio, né alcuna forma di replica‘.

    Secondo l’avvocato Valerio Pino non ha mai ammesso di avere avuto una storia con Luca Di Tolla e la frase ‘più volte ripetuta dalla presentatrice risulta del tutto gratuita ed integra gli estremi della diffamazione, aggravata dall’utilizzo dello strumento televisivo di enorme portata‘. C’è dunque l’intenzione di procedere a sporgere una querela.

    Il legale ha chiesto che vengano rettificate ‘nella prossima trasmissione in onda lunedì 14 p.v., sarà tutelato con apposita querela, di imminente presentazione, oltre che con azione civile tesa al risarcimento dei danni morali, patrimoniali, professionali, d’immagine dalla stessa cagionati‘.

    462

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI