Grande Fratello 12, lo Squalo è in crisi e minaccia di lasciare la Casa

Grande Fratello 12, nuova crisi per Luca, lo Squalo

da , il

    luca disperato

    Lo Squalo del Grande Fratello 12 è di nuovo in crisi. Luca Di Tolla scoppia in lacrime e pensa di lasciare la Casa del GF, dopo l’ennesima lite con la “sua” Enrica , il 34enne è caduto in un profondo sconfronto. Tutti in casa commentano il crollo del biologo marino in primis Leone, che non ha mai nascosto la poca stima che ha nei suoi confronti, e il nominato Vito.

    Enrica e Luca sono distesi sul letto e parlano della loro ultima lite: ‘Capisco che Martina ha negato fino alla fine si commenta da solo il suo comportamento, devi capire che però sentendomi dire che a lei tu avevi detto di essere interessata a me mentre a me avevi detto che non sapevi cosa pensare, ci sono rimasto male‘. La siciliana gli spiega che Martina ha mentito, perché se avesse sentito qualcosa per lui gliel’avrebbe detto anche perché lei, al contrario, non ha mai ‘approfittato di questa situazione, non ti ho mai preso in giro e sono sempre stata chiara con te‘.

    Il biologo comprende il pensiero di Enrica, ma non vuole sentirsi come quello rifiutato ed esclama: “Basta, devo farmi buttar fuori, devo rendermi antipatico a tutti così mi nominano ed esco, non ce la faccio più“.

    Il ragazzo inizia a piangere, Enrica prova a farlo calmare ma lo Squalo è inconsolabile, come uno “struzzo” mette la testa sotto il cuscino, tenta di coprire i singhiozzi, ma la crisi ormai non accenna a smettere. Anche Chiara prova a convincerlo non deve sentirsi in colpa, deve reagire e non abbattersi ma Luca continua a singhiozzare non si riesce a calmare. Enrica e Chiara gli preparano una camomilla, ma serve a poco.

    Vito e Leone parlano del momento di crisi che sta vivendo il salernitano, come sappiamo a Leone non va molto a genio il 34enne e non ha mai nascosto di divertirsi molto a stuzzicarlo e lo annovera fra le persone che non sopporta in Casa: ‘Io rompo le scatole a chi non sopporto, tipo Luca, mi diverto a farlo sbroccare‘. Vito gli fa capire che forse è meglio lasciar perdere e che Luca non sta attraversando un bel periodo: ‘Ti consiglio di non farlo perché ora sta in un momento molto particolare, è una persona in un momento di difficoltà‘, afferma il bel ragazzo di Avetrana.

    Secondo Leone, lo Squalo piange perché non ci sono persone della sua età con cui confrontarsi ‘però se non sta bene che se ne vada… Non è che sono insensibile, mi dispiace però non ha personalità con cui confrontarsi‘, il fiorentino sembra molto duro. Anche se Vito è d’accordo con lui: ‘Avverto la sua solitudine e credo che lo sbrocco di oggi sia dovuto a quello‘. Secondo il fiorentino, poi, le lacrime di Luca sono un disperato modo di attirare l’attenzione.