Kiran Maccali, concorrente del Grande Fratello 12

Ecco il principe indiano del Grande Fratello 12: si chiama Kiran Maccali è in realtà è di Bergamo

da , il

    GF12_concorrenti_kiran maccali.jpg

    Anche il Grande Fratello 12 ha la sua ‘sòla’: si tratta del tanto celebrato ‘principe indiano che cerca moglie’ che ha fatto da tormentone per tutta la puntata, oltre che essere stato il ‘traino’ della vigilia. Si chiama sì Kiran, ma di cognome fa Maccali e parla con uno spiccato accento bergamasco. Carnagione ambrata per un bergamasco doc che attirerà di certo le ire della Lega Nord (ahahahahah).

    Alessia Marcuzzi ha cercato di far credere alle ragazze della Casa che stessa davvero per entrare un principe alla ricerca di una moglie, ma lo scherzo non è riuscito: la ben ‘introdotta’ Floriana Messina lo conosceva (l’avra incontrato ai casting?) e così appena se l’è visto arrivare (anche se perfettamente ‘vestito’ da principe) l’ha ‘sgamato al volo’.

    Nonostante abbia un bel portamento, aiutato certo dall’abbigliamento in ‘finta seta indiana’ Kiran mostra subito di che pasta è fatto. “Io in India non ci sono mai stato” confessa Kiran nella sua video presentazione. Ha 25 anni e fa il contadino, mestiere che ha iniziato a fare fin da quando aveva 15 anni. “Posso portare una mucca nella casa?” chiede scherzando (ma forse non del tutto) Kiran, che racconta di essere stato adottato quando aveva tre mesi e di non aver mai sentito la necessità di cercare i suoi genitori naturali.

    I suoi valori sono la famiglia, l’amicizia e il risparmio. Dice di non possedere un computer (ma ha un profilo Facebook, misteri della sacra India), è convinto che per conquistare una donna non ci voglia un macchinone, ma un po’ di classe, e si definisce un filosofo “perché ha le sue filosofie di vita“. E ci sembra sufficientemente lontano dal modello dell’altro psudo principe del Grande Fratello, George Leonard del GF 10.

    Ecco la sua scheda ufficiale.

    Età: 2

    Data di nascita: 21 Ottobre 1986

    Luogo: Vayithiri, in India

    Vive a: Romano Lombardia (Bergamo)

    Stato civile: celibe

    Altezza: 184 cm

    Peso: 73 kg

    OcchI: castani

    Capelli: neri

    Segno zodiacale: bilancia

    Lingue conosciute: inglese

    Titolo di studio: licenza media

    Lavoro: contadino

    Hobby e Sport: il suo hobby principale è “andare a caccia di ragazze”. Praticas port di combattimento come la kick boxing e la k1. Ha una predilezione per la musica italiana anni Cinquant

    Indiano fuori, bergamasco dentro: Kiran è nato in India ed è stato adottato quando aveva 3 mesi. Vive con i suoi genitori, padre pensionato e madre casalinga, in provincia di Bergamo: “abbiamo un rapporto aperto, andiamo molto d’accordo“. Si definisce una persona ‘alla buona’, e spiega: “Sono di compagnia e creo compagnia, dico sempre quello che penso e sono ambizioso, ma non passo sopra agli altri per perseguire i miei obiettivi, ho grande rispetto per il prossimo, ma ho imparato che se non ti fai valere ti schiacciano, ho dovuto imparare a difendermi per non soccombere“.

    Kiran ha iniziato a lavorare a 14 anni, infatti il suo motto è “làura, làura, làura” (lavorare, lavorare, lavorare). Da poco è finita la relazione con la ragazza di cui era innamorato; ama le donne e, riguardo la fedeltà, rivela di non essere fedele “ma devo far credere a tutte di esserlo“. La sua donna ideale dovrebbe essere “bella, sincera e non viziata“. “Una chiacchierata con un amico è una delle cose che mi fa star meglio, mentre non sopporto chi se la tira“.

    Partecipa a GF perché “sarebbe un’esperienza fuori dal comune e una vera e propria sfida psicologica“.