Grande Fratello 11, Nando: “Molestato a 8 anni”

Grande Fratello 11, Nando: “Molestato a 8 anni”

Nando Colelli, concorrente del Grande Fratello 11, confessa alla sua Margherita Zanatta di essere stato molestato all'età di 8-9 anni

    GF11 Nando Colelli provini

    Nando Colelli confessa a Margherita Zanatta di essere stato molestato all’età di 8 anni: una rivelazione choc che nessuno si attendeva e di cui il Gf non sapeva proprio nulla. Normale che un ragazzo a un provino non racconti un’esperienza del genere, che però ha confidato alla sua donna, a quella Margherita che sembra ormai essenziale per lui e che sta ‘stravolgendo’ la sua vita. La coppia finora più improbabile del GF si sta rivelando la più sincera e concreta.

    Un pomeriggio come tanti, un po’ di coccole tra Nando e Margherita e quando meno te l’aspetti un fulmine a ciel sereno: “Avevo 8-9 anni… lui ci voleva provare… ero piccolo, non capivo…“. Così Nando inizia a raccontare a spizzichi e bocconi una molestia subita quando era ancora un bambino da un uomo sulla cui identità non fornisce indizi. Un materiale ‘scottante’ per il GF che non sa bene neanche come gestire: prima di lanciare il video in coda a Pomeriggio Cinque di ieri, Barbara d’Urso dice che il Grande Fratello ha deciso di mandare in onda la confessione-choc di Nando solo in parte, data la delicatezza della rivelazione.

    Il ragazzo racconta di aver detto poi qualcosa al padre (col quale ha un rapporto piuttosto controverso) che ha minacciato l’uomo: “Se ti rivedo accanto a mio figlio ti ammazzo…” pare che abbia detto al molestatore. Una ferita che non si rimargina e che continua a tormentare il buon Nando, rassicurato e consolato da Margherita: “Hai fatto bene a parlarne e ricorda che qualsiasi cosa ti succeda, bella o brutta, anche fuori di qui, raccontala, altrimenti diventa gigantesca…“. La ragazza lo accarezza, lo bacia teneramente e mantiene un controllo davvero ammirabile. In confessionale, poi, ammetterà di essere stata colpita dalla decisione di Nando di parlagliene: “Dovevi vedere i suoi occhi, GF, un cucciolo impaurito…“. Telecamere a parte, la ‘confessione’ di Nando a Margherita e senza dubbio segno di una complicità profonda, di un sentimento sincero tra i due concorrenti del GF: “Ora ho te…“, dice con un sorriso Nando chiudendo il discorso.

    Ora come si comporterà il GF? Da una parte in tv si sostiene l’importanza di portare alla luce casi di abusi sui minori per sensibilizzare il pubblico, romperne l’omertà e fare in modo che i pedofili possano essere individuati e puniti; dall’altra la confessione di Nando ha tutto il sapore di una confidenza personale, fatta alla propria donna in una situazione che sembra aver messo completamente da parte il contesto, la casa più spiata della tv. Immaginiamo che il ‘caso’ possa approdare in prima serata solo con l’approvazione di Nando: speriamo che il GF chieda al concorrente il benestare prima di approfondire il caso e trasformare le sue parole in un punto dell’Ordine del Giorno della puntata di lunedì. Se lui non acconsentirà tutto pacifico, ma se poi di fronte a un suo sì il Gf si ritraesse per pudore saremmo di fronte a un caso paradossale. Tanto più che nella striscia se n’è già parlato…

    543

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI