Grande Fratello 11, Matteo Casnici ha girato un film gay

Nonostante la bestemmia Matteo Casnici si è fatto apprezzare nella casa e fuori

da , il

    matteo casnici filmato gf11

    Nella casa si è fatto conoscere per la sua storia con bedda bedda Francesca, ma come sappiamo prima di entrare nella casa del Grande Fratello Matteo ha fatto il modello per molte campagne pubblicitarie e… non solo. Già perché al di là della bestemmia che ne ha infangato la partecipazione al reality di Canale 5, il ragazzo “spagnolo” di Desenzano è anche stato al centro di una polemica sulla sua presunta omosessualità. Subito spenta dal sottoscritto che in puntata disse non lo sono, ma non vedo nulla di male a esserlo. Se volete sapere un lavoro inaspettato di Matteo, leggete dopo il salto.

    In una delle classiche interviste dopo l’uscita il ragazzo ha fatto una rivelazione, ha svelato di aver fatto la comparsa in un film porno per gay: “È stato girato in una discoteca di un carissimo amico; tra l’altro ho sempre collaborato con lo staff di questa discoteca. Un pomeriggio stavano girando un film, avevano bisogno di riempire questa sala, perché era di pomeriggio e la discoteca era giustamente chiusa, e ci siamo messi a ballare. Questa è la mia comparsa nel film!”.

    Quando pensavamo di aver scritto tutto, ma proprio tutto sull’omosessualità negata del bellissimo Matteo con questa novità il tema torna insolitamente attuale. Per lui sono voci messe in giro da gente solo invidiosa, anche perché (bestemmia a parte) il ragazzo di Desenzano ha avuto una carriera ineccepibile passando da fare l’elettricista a fare il modello, fino a trasferirsi a New York. Secondo il ragazzo, che da anni vive in Spagna, nella testa degli italiani è nato subito il meccanismo “per farlo ha dovuto dare qualcosa in cambio. Purtroppo è la mentalità di tanti in Italia, non credono che ci possono essere tanti modi per poter cambiare vita, ”, ha aggiunto l’ex recluso della casa del Gf.

    Il fatto che abbia molti amici gay ha solo incrementato questa voce sulla sua presunta omosessualità, ma in ogni caso Matteo non si è minimamente scomposto né prima (quando uscì questa voce) né durante l’intervista: “Se gli altri mi considerano gay non mi preoccupo. Sono tranquillo e ci rido sopra. Non mi stanno puntando il dito per aver rubato e per aver ucciso qualcuno“. È un peccato che il bel elettricista abbia lasciato troppo presto l’edizione del reality di Alessia Marcuzzi, quella bestemmia non ci voleva proprio.