Grande Fratello 11, i concorrenti: Giuliano Cimetti

Giuliano Cimelli è uno dei concorrenti più discussi dell'undicesima edizione del Grande Fratello

da , il

    giuliano cimetti gf11

    Comasco, 37 anni da compiere, Giuliano Cimetti ha un’enorme passione per le moto. Dopo aver lavorato per vent’anni in un’azienda tessile, è stato mandato in cassa d’integrazione e si è dovuto reinventare una nuova carriera: quella di gigolo. Però Giuliano non vede l’ora di abbandonare questo lavoro: “È una parentesi della mia vita che spero finisca presto”. Chi si aspettava un Richard Gere in versione “American Gigolo” rimarrà però deluso, come ha sintetizzato il cattivissimo Alfonso Signorini: Giuliano è un po’ una “sòla“.

    La sua scelta è stata definita “difficile” ed è stata presentata con tanto di video dagli autori del Grande Fratello durante la puntata inaugurale seguita da sei milioni di telespettatori. Si definisce suscettibile e spigoloso, ma è di animo gentile: per anni Giuliano si è occupato di volontariato. Il 37enne ha infatti sofferto molto nella sua vita a causa di una malattia che l’ha costretto a un doppio trapianto di cornee.

    Contrariamente a Nando, preferisce le bionde e per “le donne con un look bizzarro e gentili“. Al momento non ha nessuna relazione stabile, anche a causa del suo lavoro come accompagnatore. Vive da solo, anche se ha un rapporto ottimo con la sua famiglia e soprattutto con la sorella.

    Ha due tatuaggi: due teschi e nel braccio sinistro una “manica”, ha cioè tutto l’arto tatuato. Ha una Harley Davidson, ma il viaggio che gli ha cambiato la vita è stato al santuario di Lourdes. La passione per le moto risale a quando aveva otto anni e a quattordici già stava mettendo da parte un po’ di soldi per acquistare il suo primo motorino. Partecipa al Gf perché “sarebbe un’opportunità per una vita migliore”.