Grande Fratello 11, gli animalisti italiani: “Sospendete il programma”

Grande Fratello 11, gli animalisti italiani: “Sospendete il programma”

L'onlus Animalisti Italiani vuole che si chiuda il Gf 11 o almeno che due dei suoi protagonisti Guendalina e Matteo vengano espulsi

    uccellino grande fratello 11

    Chiudere il Grande Fratello, questa è la proposta dell’associazione onlus Animalisti Italiani dopo che due dei protagonisti di quest’edizione (Matteo e Guendalina) hanno maltrattato gli animali. Il primo episodio denunciato dall’associazione riguarda la mamma romana che voleva regalare alla sua acerrima nemica Angelica un uccellino morto, il secondo riguarda, invece, il fotomodello-elettricista di Desenzano che ha rotto una zampa di una gallina. Dal loro sito l’onlus denuncia: “Il Grande Fratello è il reality della crudeltà verso gli animali e gli autori, la conduttrice e soprattutto i protagonisti ignorano totalmente il danno che dal punto di vista culturale stanno arrecando ai tanti giovani che seguono il programma“.

    Il sito dell’associazione è stato sommerso dalle segnalazioni relative a due episodi. Il primo riguarda la puntata del serale di due settimane fa, quando Guendalina ha detto scherzosamente che avrebbe regalato un uccellino morto alla sua rivale Angelica. Il gesto non è stato minimamente condannato dalla conduttrice del reality Alessia Marcuzzi che ha minimizzato dicendo: “Povero uccellino morto.
    Il secondo riguarda Matteo, che nel tugurio ha maltrattato una gallina. Il modello di Desenzano ha più volte lanciato il bipede in aria e a causa della caduta la gallina si è spezzata una zampa. I video sono visionati dagli avvocati dell’associazione che sta valutando le denunce per “gratuito maltrattamento degli animali” all’interno della casa. Secondo la onlus negli anni scorsi i concorrenti sono stati eliminati per questioni di minor valore: bestemmie (Massimo della passata edizione) e lanci di bicchiere (Federica del GF9). Gli autori e la presentatrice avrebbero dovuto eliminare immediatamente i concorrenti che “ignorano totalmente il danno che dal punto di vista culturale stanno arrecando ai tanti giovani che seguono il programma“. Per il presidente di Animalisti Italiani, Walter Caporale, il programma deve essere chiuso.

    Intanto nella casa c’è stata una litigata furiosa fra David e Davide. I due quasi omonimi quasi vengono alle mani. Il catanese accusa David di non essere sincero e di parlar male alle sue spalle, David lo minaccia: “Sei pesante! Cerchi il pelo nell’uovo in tutto“. A questo punto i due iniziano a insultarsi e si prendono quasi a botte. Dopo il litigio però David ammette di aver esagerato e si confida con Matteo: “Lui mi provoca ma forse ho esagerato.

    Secondo l’italo francese sarebbe stato proprio il catanese a provocarlo, ma per Matteo David ha passato il limite: “Sei andato oltre, hai avuto una reazione che non mi è piaciuta. Al di fuori di qui io spaccherei la bocca ad uno che mi fa così“. L’unico modo per continuare a convivere con lui sarà avere un altro confronto con Davide.

    Intanto Ferdinando, per l’ennesima volta durante l’ultima settimana eletto il preferito del pubblico a casa, ha rivelato che gli mancano due delle concorrenti già eliminate dalla casa: Norma e Cristina. Sulla ballerina italo-congolese Ferdinando ha anche fatto un sogno decisamente non pudico: “Norma è una delle poche persone a cui penso. Cristina mi piace tantissimo come persona, poi ci stanno Elisa e Sheila. Degli altri poco e niente. Mi avrebbe fatto piacere se la Cri fosse rimasta“. Che la storia con la barista Angelica sia giunta al capolinea?

    677