Grande Fratello 11, Davide Baroncini lascia la casa

Alla venticinquesima puntata del Grande Fratello, viene eliminato Davide Baroncini

da , il

    Davide lascia il GF11

    Nel bene o nel male Davide Baroncini è stato uno dei concorrenti più importanti dell’undicesima edizione del Grande Fratello. Il catanese è stato eliminato durante la venticinquesima puntata battuto dal televoto da Jimmy Barba, Emanuele e dal suo super amico Andrea Cocco (ai quarti di finale, per parlare in termini calcistici). I 160 giorni all’interno della casa di Cinecittà hanno cambiato fortemente questo concorrente per una volta… in meglio! Anche se, dopo averlo visto in studio, ci viene qualche dubbio…

    All’inizio il catanese – diciamolo – stava antipatico a mezza Italia e si faceva conoscere solo per le sue nefandezze e per i suoi assurdi abbinamenti cromatici: pantaloni lilla e mocassini verdi, in primis. Uno che è entrato nella casa con le ciabatte coordinate con il suo ascot, l’uomo – che come sottolineava la Gialappa’s Band – si aggiustava sempre il colletto della camicia… Non solo, lui che si autodefiniva uomo tutto di un pezzo, è stato capace di portare dietro di sé distruzione e zizzania.

    Dentro la casa il non-Cavaliere di Malta ha litigato quasi con tutti, quelli con cui non l’ha fatto è perché non erano alla sua altezza. Non solo, Davide ha avuto addirittura due storie d’amore nella casa e un flirt. All’inizio ha avuto una storia molto turbolenta con Rosa, con la quale ha avuto un ulteriore confronto in puntata, fra liti, urla e pianti (di lei). La storia si è conclusa poco prima della fine del 2010, ma il catanese ci ha messo poco per consolarsi… l’ultimo dell’anno ha avuto un momento di intimità con l’austriaca Olivia Lechner. Poco dopo, ecco che si riavvicina alla sua ex Rosa, mentre l’austriaca viene lasciata dal fidanzato mentre lui ne esce vincitore.

    Ed ecco che Davide Baroncini, fino adesso il concorrente più odiato, cambia pelle. Dopo essersi innamorato della concorrente (alquanto insopportabile) Erinela ed essersi messo con questa relazione l’intera casa isolandosi completamente dal gioco e dal resto dei coinquilini. Il loro idillio è durato solo qualche settimana, una volta uscita la bolognese, ecco che il catanese cambia. Si avvicina ad Andrea Cocco e Margherita Zanatta (e alla fino a poco tempo fa odiata) Guendalina e nascono i fantastici quattro, subito rimasti in tre dopo l’eliminazione della romana.

    La vicinanza a Cocco fa cambiare radicalmente Davide. I due diventato super amici, tanto che è il 22enne a consigliare il 34enne in strategie d’amore e dopo Pitagora ed Euclide, nasce anche il teorema Baroncini (che non è molto differente da quello cantato da Mauro Ferradini). Il catanese diventa simpatico e anche la Gialappa’s Band, dopo averlo odiato per tre mesi, inizia a sopportarlo un po’ meno (viste le urla di gioia dopo la sua uscita) e soprattutto ad accoglierlo con una canzoncina che ricorda la somiglianza fra la madre e Adolfo Celi, il mitico Sassaroli di Amici Miei.

    Il 22enne, pur senza dar pace al suo colletto, scopre le sue emozioni, si commuove e davvero sembra il gemello buono del concorrente entrato lo scorso ottobre. Speriamo che Baroncini non perda il sorriso, anche se il suo ingresso (dietro una grata) in studio non promette bene… dice di spiegare a tutti quelli che l’hanno fischiato (e credeteci erano tanti) che spiegherà il motivo delle sue azioni. Resta il fatto che molti saranno delusi da quest’eliminazione, altri no… ma con l’addio di Baroncini se ne va un (bel) pezzo di Grande Fratello.