Grande Fratello 11, aperta ufficialmente la casa tra sorprese e colpi di scena

Iniziata l'avventura del Grande Fratello 11

da , il

    grande fratello 11 logo

    Il Grande Fratello ha ufficialmente aperto la casa. Ieri sera Alessia Marcuzzi con la solita voce squillante, ha fatto la maestra di cerimonie in uno studio sfavillante che si è aperto sul ricordo misurato e sobrio di Pietro Taricone. Nel silenzio totale scorrevano le immagini della prima edizione in cui o’guerriero si palesò per la prima volta al pubblico televisivo. Alla distanza sembra più bello, una spanna su tutti quelli che negli anni hanno tentato di emularlo. Un omaggio misurato, ma intenso, la sua voce fuori campo, spavalda è stata l’unica vera emozione della serata. Poi la Marcuzzi rompe l’incantesimo, saluta Pietro e lo show entra nel suo vivo. Colpi di scena, beffe ai danni dei candidati, quest’anno il GF non si è fatto mancare nulla per la serata d’esordio, i concorrenti se lo sono dovuto guadagnare un posto sul divano della nuova casa e alla fine ad avere la meglio sono stati 16 ragazzi molto diversi tra loro, ma accomunati dal desiderio di emergere a qualunque costo.

    Davide Baroncini, presentato nei giorni scorsi come Cavaliere di Malta ma in trasmissione non se ne è mai parlato, Davide Clivio imprenditore modello di Pescara, poi c’è Francesca Giaccari, cantante salentina, sanguigna e con una bella personalità decisa, Rosa Baiano, studentessa napoletana molto vivace, Norma, ballerina di origini congolesi, Pietro, palermitano ma trapiantato a Siena, belloccio e pieno di sé, Giuliano il gigolò dall’aspetto poco invitante, Nando, giovanottone dalla romanità prorompente, Margherita, un mistero il suo desiderio di essere nella casa, ma la più determinata a rimanervi, Angelica, Andrea Cocco italo giapponese fascinoso, Guendalina che per partecipare al GF rinuncia a stare con sua figlia di sei anni, David Lyoen, il figlio degli hippy che non si separa mai dalle sue bretelle, Ferdinando Giordano ragazzo salernitano dal passato difficile, nella casa anche la giornalista di gossip Sheila Capodanno, paffutella napoletana dall’ego smisurato, Cristina, biondina al momento poco identificabile.

    Il primo a varcare la porta della casa è stato Nando, spiccato accento romano, da Pomezia con orgoglio, cui è stata riservata la sorpresa di incontrare la seconda concorrente, Norma in un gioco di seduzione ai limiti del comico. Per Sheila entrare nella casa è stato traumatico, ha dovuto rinunciare al suo guardaroba, il GF le ha fatto esplodere la valigia con tutte le sue mutande giuste. Per Margherita ha escogitato una finta eliminazione e poi un rientro con tanto di mamma che porta la busta e scena isterica nel ristorante. Ma il Grande Fratello ha guardato oltre quest’anno e non ci ha risparmiato il gigolò, un po’ casereccio che per una settimana non potrà mai rivelare la sua professione. Cristina è entrata uscita e rientrata, Davide e Pietro prima si sfidano poi si ritrovano in casa, entrano anche il figlio del camorrista, ma senza sceneggiate. Dentro senza troppi colpi di scena anche Andrea, il modello italo giapponese, mentre per Angelica una chiave magnetica ne ha decretato l’ingresso ai danni di altri due candidati.

    Non è mancato l’ingresso della mamma single, Guendalina, con bambola della creatura al seguito Poi il gioco ha avuto un momento d’arresto, intimista, con Alessandro e Anna Paola, una coppia che avrebbe voluto partecipare insieme. Poi lei rimane incinta e allora lui prosegue da solo, ma il GF, saggiamente sceglie per lui di tenerlo ancora una settimana in isolamento con la sua compagna in albergo, qui Alfonso Signorini ha l’unico intervento sensato della puntata asserendo che forse la partecipazione potrebbe non essere opportuna. Ma nonostante i tranelli messi in atto per confondere e catturare il pubblico, lo spirito GF è rimasto lo stesso.

    Una fiera di soggetti assurdi miscelati ad uso e consumo delle telecamere in un delirio che nulla ha più a che vedere con il primo esperimento, 11 edizioni fa. Nella casa si è creato un buon feeling tra i ragazzi, ma le diversità sono evidenti e non mancheranno di creare screzi. Le donne sono tutte molto agguerrite, belle intraprendenti, decise. Gli uomini più fragili, rinchiusi nei loro personaggi fin troppo costruiti, ma sia le une sia gli altri sono pronti alle telecamere, sanno già tutto e questa può essere una evoluzione del GF. Alessia si congeda dai neo gieffini con una sfida che coinvolge tutte le ragazze, dovranno scoprire chi è tra i ragazzi il gigolò, per loro il GF ha in serbo un premio che sarà svelato nella prossima puntata.