Grande Fratello 10 tra confessioni hot e bestemmie

Grande Fratello 10 tra confessioni hot e bestemmie

Grande Fratello 10 inizia a entrare nel vivo: dopo l'ingresso in casa dei primi 16 concorrenti (il 17mo, Mauro Marin, è ancora in albergo) l'atmosfera del megaloft di Cinecittà inizia a farsi 'calda'

    Grande Fratello 10 inizia entrare nel vivo: dopo l’ingresso in casa dei primi 16 concorrenti (il 17mo, Mauro Marin, è ancora in albergo) l’atmosfera del megaloft di Cinecittà inizia a farsi ‘calda’. Tra simpatie agli esordi e confessioni hot pare ci sia scappata anche una mezza bestemmia: in alto il video.

    Sono bastate poche ore ad Alberto Baiocco, l’ultrapraticante cattolico dichiaratosi vergine ai provini, per ammettere la sua ‘colpa’: non è più illibato da qualche giorno e l’ha detto ai suoi coniquilini. Prima di entrare nella fossa dei leoni, consapevole che la situazione sarebbe stata ricca di tentazioni (sotto forma di splendide fanciulle) ha pensato bene di ‘togliersi’ il pensiero in maniera più ‘intima’ e meno ‘occasionale’ di quanto sarebbe potuto accadere durante il lungo Grande Fratello 10. Niente di male, ma cade così uno dei quesiti di questa decima edizione: quanto sarebbe durata la verginità di Alberto?

    E mentre continua a infuriare sul web il toto-trans, o meglio la ‘caccia’ al FtM (female to male), all’interno della casa la fantasia dei concorrenti si è già messa all’opera per affibbiare dei nomignoli che aiutino un po’ tutti a orientarsi nel dedalo di nomi e facce che quotidianamente gironzolano per la casa. Non tutti politically correct, a dire il vero: se il palestrato Massimo Scattarella è diventato il ‘pitbull’, il gay Maicol Berti ha conquistato il soprannome di ‘Platinette’, mentre Tullio Tomasino per tutti è ‘Ariso’, data la somiglianza con la cantante Arisa (e questo ci sembra un altro indizio utile nella ricerca dell’FtM. Più blandi i soprannomi di George Leonard, che per il suo look ispirato all’India è diventato ‘Aladino’, mentre il distacco e il portamento di Davide Valicella, nonché la sua immagine un po’ restrò hanno spinto molti a ritenerlo un “conte”. Intanto un personaggio sta uscendo prepotentemente: ci riferiamo a Maicol, che in basso confessa le sue difficoltà a vivere quotidianamente la sua omosessualità.



    E’ presto, forse, per il gioco delle coppie, ma qualche simpatia comincia a prendere corpo: è il caso di Carmen Andonlina (la 23enne di Palermo) e Marco Mosca (18enne di Torino), già vicini vicini, con tanta voglia di coccolarsi a vicenda. Siamo solo al terzo giorno, di tempo per ‘simpatizzare’ ce n’è.

    527