Grande Fratello 10, il marchese Nicola Pappalepore (video)

La scheda di Nicola Pappalepore, marchese 25enne di Noci (Ba), new entry del Grande Fratello 10

da , il

    La decima puntata del Grande Fratello 10 ha visto l’ingresso di un nuovo concorrente: trattasi del marchese Nicola Francesco Maria Pappalepore di Nicolai, imprenditore 25enne di Noci (BA), blasonato a tre palle che si definisce ‘nobile al 100% e cafone al 100%’. Introdotto da Nonna Lalletta, che ha istruito le ragazze del Grande Fratello su come trattare il viziato nipote, Nicola è ufficialmente un concorrente di questa edizione, entrato a due mesi dall’inizio del reality, giusto in tempo per festeggiare un Capodanno particolare. Di seguito la sua scheda, in alto la sua video-presentazione.

    Età: 25

    Data di nascita: 17 agosto 1984

    Luogo: Noci (Bari)

    Vive a: Taranto e Gioia del Colle (Bari)

    Stato civile: celibe

    Altezza: 188 cm

    Peso: 88 kg

    Occhi: castani

    Capelli: castani

    Segni particolari: un tatuaggio, un sole stilizzato all’inguine

    Segno zodiacale: leone

    Studi effettuati: diploma di ragioniere

    Lingue conosciute: francese e inglese

    Lavoro: imprenditore nel campo di concessionarie d’auto, di aziende agricole e costruzioni

    Hobby e Sport: frequenta una palestra e pratica nuoto, ma nella sua vita ha praticato un po’ tutti gli sport, dalla scherma all’equitazione). Segue la Formula 1 e Moto Gp. Gli piace giocare a carte, guidare (macchine, moto, go-Kart), andare a cavallo e divertirsi. Amante del bello e della moda. Veste con “tutto ciò che è particolare e molto ricercato, non mi piace essere uguale agli altri”.

    Amante della bella vita, sicuro di sé e sempre positivo, Nicola Francesco Maria Pappalepore de Nicolai, è figlio di un marchese, unico rampollo di una ricca famiglia aristocratica pugliese. Vive da solo, a Taranto, dove gestisce alcune aziende di famiglia, ma spesso torna a casa dei suo genitori, in provincia di Bari. Va d’accordo con entrambi: “con mio padre siamo amici, complici e colleghi. Con lui ho condiviso ogni esperienza, senza mai vergognarmi di niente. Mamma, è la mamma … per lei sono ancora il suo ‘bambino’”. Ammette di essere stato viziato, anche perché si è sempre meritato la loro fiducia e, quando ha sbagliato, “hanno chiuso i rubinetti”. Ci tiene a precisare, però, di non avere “la puzza sotto il naso” e di riuscire a stare bene con tutti. Ha avuto qualche problema con la scuola (è stato bocciato più volte e ha cambiato diversi istituti: “non ce la facevo proprio a sentire qualcuno che mi diceva cosa dovevo fare, le regole non mi sono mai piaciute”). E’ riuscito a prendere il diploma di ragioniera da privatista. Disponibile “al 100%” con gli amici, è fidanzato da poco più di un anno. La storia è nata con un colpo di fulmine, in discoteca, e finora Nicola è stato fedele. La sua ragazza racchiude le qualità che lui cerca in una donna: “sicura di sé, elegante, raffinata, molto bella e curata”. Non sopporta la mancanza di rispetto. Amante delle sfide e alla continua ricerca di nuovi obiettivi, Nicola è un ragazzo che non si accontenta mai: “ogni giorno ho un sogno diverso, voglio sempre qualcosa di più. Non sono proprio il tipo di ‘chi si accontenta gode’. Anzi, cerco sempre di arrivare dove gli altri non riescono”. Non a caso, il suo motto è: “o sei il numero uno o non sei nessuno”.

    Partecipa a GF perché: “è uno dei miei obiettivi, sarebbe un’esperienza in più. E poi sarebbe la chiave per aprire le porte di un nuovo mondo”.