Gossip Girl: tutti gli episodi della 5 stagione della serie TV

Gossip Girl, la trama e le foto di tutti i ventiquattro episodi della quinta stagione

da , il

    Nate, Serena e Chuck in Preparativi di nozze

    La quinta stagione di Gossip Girl è, come sempre, piena di imprevisti, vestiti splendidi e lussi che la maggior parte delle persone può solo sognare. Prima del canto del cigno della serie (la sesta e ultima stagione dimezzata nel numero di ascolti andrà in onda a partire da martedì 8 ottobre negli States), Gossip Girl ci regala una delle sue migliori stagioni fino ad adesso: fra matrimoni reali, tiri mancini, gravidanze inaspettate e giochi delle coppie il quinto capitolo della serie TV di CW è uno dei migliori. A completare il cast alcune guest star d’eccezione come Elizabeth Hurley, ospiti anche dietro la telecamera con la star dei film anni ’80, Andrew McCarthy, a dirigere un paio di episodi. Ecco cosa è successo in tutte le ventiquattro puntate della scorsa stagione di Gossip Girl.

    5×01: Yes, Then Zero – Preparativi di nozze

    Serena si gode il suo lavoro a Hollywood, ma compie un passo false mentre circa di far bella figure con il suo capo (la guest star Michael Michele). A Los Angeles, arrivano anche Nate e Chuck per l’ultima tappa della lore vacanza, i due “compari” raggiungono Serena a una festa sulle colline di Hollywood il posto più glam di LA, qui Nate incontra una donna molto affascinante (la guest star Elizabeth Hurley) con cui fa sesso. A New York, intanto, fervono i preparativi per le nozze dell’anno, quelle fra Blair e il principe Louis (la guest star Hugo Becker). Blair è sorpresa quando scopre che Louis non la difende nelle sue scelte per non andare contro la sua famiglia, la mancanza di coraggio dell’erede al trono monegasco porterà un po’ di crisi nella loro relazione. Dan, invece, ha altri problemi, un estratto del suo libro dedicato a Blair verrà pubblicato su Vanity Fair, ma il “ragazzo solitario” non vuole che questo rovini l’immagine della futura principessa monegasca e chiede a Louis di intercedere per non pubblicarlo. Il titolo dell’episodio è un omaggio al film Meno di Zero, Less than zero, tratto dall’omonimo film ispirato al libro di Breat Easton Ellis. Fra gli artisti della colonna sonora i Foster the People e la loro Houdini.

    5×02: Beauty and the Feast – La bella e la festa

    Tornato a New York, Nate si imbatte in Diana, la bella donna che aveva incontrato a LA e il personaggio interpretato da Elizabeth Hurley gli dà un’opportunità da cogliere al balzo: lo invita a lavorare per la rivista Spectator che lei dirige. Serena, intanto, parla con la cugina Charlie e la forza a prendere una decisione: vivere a NY fra lussi e sfarzi o a LA da povera? In realtà Ivy era scappata da NY perché non poteva più pretendere di essere Charlie. Dan è sempre più preoccupato per la prossima uscita del suo libro e chiede aiuto a Chuck per non pubblicarlo, ma quando lo va a trovare all’Empire scopre che è lui quello che ha bisogno di un aiuto: Chuck sta nascondendo un segreto. A New York, intanto, è arrivata Beatrice (la guest star Roxane Mesquida) la sorella più piccola di Louis e sospetta che Blair soffra di bulimia per le continue capatine di Queen B in bagno, ma solo alla fine della puntata, origliando una conversazione fra lei e Dan, scopre che in realtà Blair è incinta. Dorota aspetta anche un bambino, ma non sospetta nulla della gravidanza di Blair. Anche in questo episodio una canzone dei Foster the People (Pumped Up Kicks, il titolo è un omaggio alla Bella e la Bestia.

    5×03: The Jewel of Denial – Chi è il padre?

    Diana fa una proposta a Nate che metterà in dubbio la sua etica: alla sfilata di Jenny Packman dovrà rubare tutti i cellulari dei partecipanti all’evento, ma molti di loro sono quelli dei suoi amici. Dan ha finalmente scoperto quale sarà la casa editrice del suo romanzo e ringrazia Chuck dell’aiuto regalandogli Monkey, un cane. Chuck tenta di ritrovare un senso nella sua vita. Dan sa che la casa editrice è quella del suo mentore Noah Shapiro e decide di andare a parlargli per fermare la pubblicazione del romanzo, ma Shapiro minaccia di prendere la paternità del libro e Dan, aiutato anche da Chuck, decide di uscire allo scoperto. Serena e Ivy/Charlie tornano a NY e Carol minaccia Ivy, ma la ragazza la spaventa a sua volta: è pronta a svelare la sua truffa alla polizia. Blair, intanto, ha scoperto che il bambino è di Louis, se il principe è al settimo cielo, Chuck è sempre più distrutto. Nate decide di rubare i cellulari dei partecipanti alla sfilata. Il titolo è un omaggio a Il gioiello del Nilo, fra le canzoni: Hello di Martin Solveig & Dragonette.

    5×04: Memoirs of an Invisible Dan – Libro a sorpresa

    Inside è in uscita e Dan decide di chiamare Serena, Blair, Nate, Chuck, Rufus e Lily per parlare loro del suo romanzoù, sperando che lo appoggino. Serena/Sabrina è descritta come una ragazza facile e festaiola, Chuck/Charlie corrisponde al personaggio reale, ma alla fine si suicida, mentre Nate non è presente: è accorpato con Eric e si chiama Derek. A farne le spese, però, è Blair, nel libro si legge che Claire e il protagonista principale, Dylan, fanno sesso. Louis crede che Blair e Dan abbiano fatto l’amore e non si fida più di lei. Blair ha paura che Louis la lasci e svela a Serena che Dan e lei hanno avuto una storia. Come se non bastasse, Serena deve chiedere a Dan se può vendere alla casa di produzione i diritti del romanzo. Diana, intanto, scopre un segreto su uno dei partecipanti alla sfilata della Jackman, Charlie ha scoperto che Nate le ha rubato il cellulare e tenta di recuperarlo per far sì che la sua copertura non salti: ma è troppo tardi Diana sa che lei non è una Rhodes. L’episodio omaggio le Avventure dell’uomo invisibile ed è diretto da Tate Donovan, il papà di Marissa Cooper in OC. La canzone più bella è Don’t Wait di The Duke Spirit.

    5×05: The Fasting and the Furious – Ho bisogno di aiuto

    La famiglia reale monegasca torna a NY per una visita, mentre a casa Waldorf si celebra lo Yom Kippur e Blair e Louis si trovano a dover fare i conti con la principessa Sophie e con Beatrice. Sophie propone una serie di condizioni che la futura nuora deve accettare, Blair si rifiuta e Louis è diviso fra l’amore per Blair e la madre. Queen B, intanto, ha annunciato alla sua famiglia la gravidanza. Anche Serena deve prendere una decisione: il suo lavoro o la sua relazione con Dan. Il capo le ha chiesto infatti di chiedere a Dan l’esclusiva cinematografica per i diritti del suo libro. Diana prepara il debutto online del sito dello Spectator e chiede a Charlie degli importanti documenti sulla famiglia van der Woodsen, Ivy/Charlie giura a Nate che non le darà le informazioni, ma in realtà le consegna tutto. Dal malloppo di file, Diana prende una foto e la brucia. Lo Spectator è online e la pagina di apertura è dedicata ai Grimaldi. Chuck ha deciso di farsi seguire da uno psicologo. Il titolo dell’episodio riprende Fast and the Furious la canzone dell’episodio è Videogames di Lana Del Rey.

    5×06: I Am Number Nine – Sono il numero nove

    Blair chiama Penelope, Jessica, Katy e Charlie/Ivy per scegliere le sue damigelle. Ivy sembra avere la stoffa per diventare la Damigella perfetta, ma deve superare un’ultima prova: baciare Nate al party per il lancio dello Spectator. Nate vorrebbe che la sua relazione con Diana venga resa pubblica, ma la donna preferisce lasciarla segreta, per farla ingelosire, decide di portare al party Charlie. Il libro di Dan è nono in classifica e l’autore discute il progetto cinematografico con l’ufficio dove lavora Serena. Jane vuole però affidare la scrittura del film a qualcun altro e Serena difende l’operato di Dan e viene allontanata dal progetto. Stanca di lavorare per Jane, decide di accettare una proposta di lavoro da Diana: scriverà un blog S by S per lo Spectator. Nell’ottica di Diana serve a far crollare il potere di Gossip Girl. Chuck scopre che la sua terapista è pagata da Louis per allontanarlo da Blair. L’episodio riprende Numero quattro e la canzone di apertura è Go Outside dei Cults.

    5×07: The Big Sleep No More – Sleep No More

    Molti dei protagonisti di Gossip Girl partecipano alla controversa performance teatrale di Punchdrunk, Sleep No More finanziata da Chuck in versione redenta. Blair è senza Louis e decide di mettere alla prova Chuck. Dan è in tour per il lancio del libro, ma nonostante abbia ottenuto quello che ha sempre sognato sembra triste. Durante lo Sleep No More, Diana si vendica di Charlie/Ivy: la ragazza ha usato Nate, che vuole avvicinarsi a lei, per far allentare e ingelosire Max, il suo ragazzo che si è appena trasferito a NY. Durante la performance: Max bacerà Ivy convinto che si tratti di Serena, mentre lei pensa che si tratti di Nate. Diana continua il suo piano per far crollare Gossip Girl e usa Serena per ottenere il suo scopo: la ragazza pubblica un’invettiva contro la blogger per aver pubblicato una foto che la ritrae con Max, il fidanzato di Charlie, che intanto grazie a Gossip Girl scopre la doppia identità di Ivy. A fine puntata scopriamo che dietro lo Spectator si nasconde il nonno di Nate, William van der Bilt. Il titolo originale riprende quello del Grande Sonno, come canzone vi segnaliamo Black Hills di Gardens & Villa.

    5×08: All The Pretty Sources – Festa di matrimonio

    Serena è indaffaratissima con i preparativi della festa di fidanzamento di Blair e Louis e soprattutto a tentare di pensare al maggior numero di diversivi possibili per non riuscire a far capire nulla alla futura sposa. Gli ormai migliori amici Chuck e Dan passano insieme la giornata a rimuginare, visto che non sono stati invitati dalla Queen B. Intanto allo Spectator, Nate e Serena scoprono un’arma che potrebbe distruggere per sempre Gossip Girl: la lista di tutte le sue fonti, ma molti sono loro amici e non vogliono pubblicare le informazioni, ma l’elenco appare online. Nate e Serena si accusano a vicenda, ma si scopre che dietro tutto c’è Louis e la cosa manda su tutte le furie Blair. Max, intanto, incontra Ivy/Charlie e decide di non denunciarla alla polizia, ma di ricattarla. Il nonno di Nate decide di estromettere Diana dalla guida dello Spectator e le chiede di far sì che il nipote prenda il suo posto. Chuck confessa a Dan di essere ancora innamorato di Blair e riceve una visita a fine puntata proprio da Queen B. rincuorata da Serena che il suo ex è cambiato. Il titolo è un omaggio a Passione ribelle, la canzone dell’episodio è la hit Somebody That I Used To Know di Gotye.

    5×09: Rhodes to Perdition – Ricatti e segreti

    Il mitico Studio 54 celebra la sua storia e il personaggio principale della serata è CeCe, la capostipite della famiglia Rhodes. Serena esce con Max e scopre che il ragazzo è l’ex di Charlie/Ivy e decide di portarlo con lei alla festa. La cugina, intanto, chiede a Cece di firmare il fondo fiduciario per prendere una grossa fonte di denaro per acquistare un appartamento, ma in realtà deve sborsarli al suo ex. La ragazza scopre che la “nonna” sta male, ma decide di tenere il secreto. Blair passa la giornata con Chuck con l’obiettivo di far tornare Louis il principe romantico di cui si è innamorata. Dan scopre che la sua agente, Alexandra, ha creato un gruppo di detrattori su Twitter. Nate prende la guida dello Spectator e decide di non pubblicare una notizia inventata ad hoc solo per avere maggiore successo. Il titolo è ispirato a quello originale di Era mio padre (Rhodes to Perdition) ed è diretto dalla star dei film anni ’80 Andrew McCarthy. McCarthy ha interpretato Mannequin, Bella in rosa e St. Elmo’s Fire. La musica 70′s la fa da padrone.

    5×10: Riding In Town Cars With Boys – L’amore vero

    Lily organizza un party per il debutto in società di Charlie/Ivy, ma c’è un problema: Max vuole svelare la sua identità a tutti costi. Blair è indecisa fra Louis e Chuck e decide di stare a Brooklyn nel loft degli Humphrey perché qui nessuno la verrà a cercare, e Dan medita di dichiararle i sentimenti che prova per lei. Louis, invece, confida tutte le sue paure a Serena. Nate scopre che c’è suo nonno dietro la sua assunzione allo Spectator e che il capostipite ha deciso di estromettere dai suoi piani di grandeur il cugino Tripp, intanto Blair chiede a Chuck se potrebbe crescere un figlio che non è suo e decide di scegliere di stare accanto a lui e di rinunciare a un futuro da sogno. Dan, rinunciando ai suoi sentimenti, le dice di andare al debutto di Charlie per raggiungere Chuck, i due scappano insieme. Charlie per paura che Gossip Girl possa scoprire la sua entità manda la soffiata ad alcuni paparazzi che iniziano a seguire la macchina: Chuck e Blair hanno un grave incidente, Nate assiste attonito alla scena. In ospedale, in preda ai sensi di colpa Ivy svuota il sacco con Rufus e decide di lasciare NY. In chiusura di puntata, Diana riceve una telefonata da Jack Bass. Il titolo riprende quello del film I ragazzi della mia vita. L’episodio si chiude sulle note di Heartlines di Florence + the Machine.

    5×11: The End of The Affair? – Fine di una storia?

    I preparativi continuano e Blair prova, finalmente, il suo vestito da sposa, sarà realizzato da Vera Wang, la stilista fa un cameo in questo episodio. Blair è molto cambiata dopo l’incidente (che rivediamo grazie a una serie di flashback). La “regina” si reca spesso in chiesa per pregare e usa come copertura Dan, anche se i suoi pretendenti sono convinti che i due abbiano una relazione. Quando Chuck era in coma, Blair aveva deciso che se si fosse svegliato, avrebbe sposato Louis. IBlair decide di rivelare a Serena del suo patto. Dal giorno dell’incidente, Nate tenta di capire cosa sia veramente successo e scopre che i freni della limo su cui viaggiavano Blair e Chuck sono stati manomessi. Lily è preoccupata perché Charlie/Ivy è sparita e assume un detective privato per ritrovarla: Charlie non ha lasciato Ny ed è iscritta alla prestigiosa Juilliard dove studia recitazione. La ragazza si fa chiamare però Lola Rhodes ed è la vera Charlie. Serena, dopo l’incidente, accetta di diventare la nuova Gossip Girl, ma userà il suo potere solo a fini di bene. Il titolo riprende un film tratto dall’omonimo romanzo di Graham Greene, la canzone dell’episodio è Outro degli M83.

    5×12: Father and The Bride – Il padre e la sposa

    Manca davvero pochissimo per il matrimonio di Blair e Louis, ed è tempo per il suo addio al nubilato. Peccato che padre Cavalia voglia incastrarla dopo aver sapiuto che ha ancora fantasie su Chuck. Il religioso, che ha una relazione con la sorella di Louis, chiede a Beatrice di fare ubriacare Blair e di chiuderla in una stanza con Chuck, peccato che Queen B. in un locale di bassa lega venga beccata con uno spinello e viene arrestata. Nate scopre che Tripp ha manomesso i freni dell’auto su di Chuck e Blair e decide di pubblicare la storia. Dan e Serena fingono di stare insieme per tranquillizzare Louis, fra loro è un ritorno di fiamma. La casa editrice chiede al ragazzo solitario un nuovo romanzo e chiede a S., pronta a pubblicare il suo nuovo blog, di non scrivere che i due escono insieme: Nate decide comunque di mandarlo online. Serena si vendica dicendo a Tripp che Nate sta tentando di incastralo e dopo Dan decide di scrivere il nuovo libro dedicato ai nuovi amici. Blair trova le promesse di matrimonio di Louis e chiede a Serena che non c’è più bisogno di pretendere con Dan, ma la ragazza mente al suo ex. Il titolo è quello di un omonimo film, vedere Blair ballare sulle noti di Sexy and Know It di LMFAO è imperdibile.

    5×13: G.G. – G.G.

    Gossip Girl festeggia il centesimo episodio con un numero d’apertura: Serena sogna di essere Marylin Monroe e canta Diamonds Are A Girl Bestfriend e mentre si avvicina a Dan, viene interrotta da Blair-Audrey Hepburn. Al centro di questa puntata il matrimonio fra Louis e Blair. Anche se non invitata, Georgina torna in città per sabotare le nozze di Blair: Eleanor prega Chuck di non permettere alla figlia di sposare il principe. Gossip Girl pubblica un video in cui lei si dichiara ancora innamorata di lui, nonostante lo scandalo il matrimonio è finito: Blair è la nuova “Grace”. Al ricevimento però Louis la gela, le dice che la loro è una relazione basata sulla falsità, dovranno sorridere alla stampa anche se non la ama più, inoltre, le promesse sono state scritte dal ragazzo solitario. Blair, a questo punto, è sconvolta e chiede a Dan di venirla a salvare. Nate, invece, si imbatte nella vera Charlie Rhodes: si fa passare per Lola e lavora per un catering. Scopriamo che Georgina è Gossip Girl, ma in realtà sta sostituendo l’originale. Il titolo si ispira al film Gigi, l’episodio si apre con Young Folks di Peter, Bjorn e John che apriva il primo episodio: Gossip Girl diventa la prima serie di CW ad aver raggiunto questo traguardo.

    5×14: The Backup Dan – Luna di fiele

    Blair è di fronte a un bivio: affrontare una vita di inferno tornando da Louis o scappare: opta per un viaggio in Repubblica Domenica, grazie all’aiuto di Dan e a un sotterfugio che le permette di annullare le nozze grazie alla legge che vige nel Paese. L’aiuta in questo folle piano Dan, sempre più innamorato di lei. Serena, Chuck, Nate e Georgina sono alla ricerca di Blair, sarà proprio la Gossip Girl ad interim (ha sostituito la blogger dopo l’incidente di Blair e Chuck) a scoprire dove si trova, ma l’informazione arriva anche a Louis e la madre. Dalla borsa di Serena spunta una telecamera e la ragazza si prende la colpa di aver inviato il video a Gossip Girl, anche se lei non c’entra nulla. Nate, Serena e Chuck ritrovano Blair e anche Sophia la raggiunge e le dice che se non risponderà ai suoi doveri matrimoniali, la famiglia della sposa dovrà pagare la dote dei Grimaldi e per ricavare i soldi, Eleanor dovrà vendere la sua compagnia. Chuck si offre di “comprarle” la libertà, ma Blair non vuole e tornerà, dunque, a essere una Grimaldi. Il titolo è simile a quello originale di Piacere, sono un po’ incinta. La canzone, un classico Like A Virgin di Madonna.

    5×15: Crazy, Cupid, Love – Cuori infranti

    È il giorno di San Valentino e Blair vuole ricreare la coppia Dan-Serena, ma Georgina vuole pubblicare un contenuto sul blog. Gossip Girl ha deciso di sabotare la festa organizzata da Nate all’Empire. Ivy torna a New York per parlare con Lily e Rufus, ma finisce alla festa dell’Empire: qui incontra Lola, le due hanno recitato insieme in California. Lola riesce a capire che l’amica in questo periodo si è spacciata per lei, ma preferisce restare in silenzio per raccogliere alcune prove per incastrarla. Nate, intanto, è molto preso da Lola/Charlie. Quanto a Ivy, nell’ultimo periodo, ha assistito CeCe molto malata. Alla festa, Serena vede Blair e Dan baciarsi ed è sconvolta. Dan, invece, scopre che è Georgina Gossip Girl, mentre la blogger ha intuito che è stato lui a inviarle il video che ha messo in crisi le nozze di Blair, ma non lo svelerà. Georgina non pubblicherà neanche la foto che ritrae il bacio fra Dan e Blair, ma la mostra a Chuck. Per ripicca, Chuck va al letto con l’agente di Dan, Alexandra Stanley. Il titolo è ispirato a Crazy, Stupid, Love, nella puntata ospite la cantante indie St. Vincent che esegue un brano live, mentre si chiude sulle note di Baby Says di The Kills.

    5×16: Cross Rhodes – Cross Rhodes

    Dan continua ad avere molto successo grazie a Inside e viene invitato dall’Upright Citizen’s Brigade, qui un gruppo di attori rappresenterà Inside. Blair fa di tutto per dimostrare a Serena che non c’è nulla fra lei e Dan. Chuck è tornato il vecchio Chuck, abbandonata al calma e la bontà dei primo episodi, ritrova tutta la sua cattiveria innata e si scatena contro il ragazzo solitario. Humphrey gli fa leggere la bozza del suo nuovo romanzo, Monarch of Manhattan, ma lui lo sostituisce con uno copiato e lo invia, comunque, ad Alexandra Stanley. CeCe si aggrava e viene ricoverata in ospedale, qui tutto il clan dei van der Woodsen si ritrova e anche Carol torna in città per assistere (l’odiata) madre morente. All’ospedale, Lola saluta Carol e spiega a tutti che Ivy, quella che loro credono che sia Charlie, è una bugiarda. Carol, messa alle strette, deve confessare e dirà a tutti il suo piano. Intanto, con buona pace di Chuck, Blair ammette di provare dei sentimenti per Dan. Alla fine dell’episodio CeCe muore, a chi avrà lasciato l’eredità? Il titolo dell’episodio si tifa al film di esordio di Britney Spears: Crossroads. La canzone che chiude l’episodio è Graveyard di Feist.

    5×17: The Princess Dowry – La dote della principessa

    Grazie a un cavillo, Blair potrebbe aver trovato una via d’uscita dal suo accordo prematrimoniale. CeCe aveva espresso il desiderio di avere un funerale irlandese a casa dei van der Woodsen. Il padre di Serena, William (William Baldwin) torna nell’Upper East Side: è lui l’esecutore materiale del testamento: Cece ha lasciato tutto a Ivy, sapendo sin dall’inizio che non si trattava di Charlie e ha ordinato la cacciata di Lily e Rufus dal loft. Carol, intanto, finalmente svela l’identità del padre di Charlie è: William, quindi Serena e Charlie sono mezze sorelle. Lola, intanto, continua la sua storia con Nate. L’assistente che sta seguendo Blair, Estée, è innamorata di Louis da anni e decide di dare una mano a Blair a patto che non venga pubblicato dai media, incluso Gossip Girl, l’accordo dei Grimaldi. Georgina, però, pubblica la foto di Dan e Blair che si baciano e salta tutto. La famiglia Waldorf dovrà pagare la dote e fallire. Blair va da Chuck e gli dice che non lo ama più e a Dan che è l’unico uomo della sua vita. Serena, intanto, riceve da Georgina il computer di Gossip Girl. Il titolo è collegato a quello inglese di Pretty Princess, anche questa volta dietro la telecamera da regista torna Andrew McCarthy. Nella colonna sonora, molta Irlanda segnaliamo Dreams dei Cranberries.

    5×18: Con-Heir – Serata di beneficenza

    Chuck invita Jack per ringraziarlo per avergli salvato la vita, ma scopre qualcosa sul suo passato. Blair e Dan tentano di fare l’amore, ma non riescono per una serie di eventi. Lily e Rufus, sfrattati dal lift, vivono a Brooklyn e lottano per fare in modo che Ivy non prenda i soldi di Cece, la ragazza trova un alleato imprevedibile: William, in cambio vorrà essere pagato: ma non può ricevere soldi in quanto benefattore del testamento. Serena pubblica in anteprima la notizia e fa saltare un accordo dei genitori che volevano incastrare Ivy. Chuck è pronto a dedicare un’ala dell’ospedale allo zio, Jack, ma scopre che non è stato lui a fargli la trasfusione perché malato di epatite, a questo punto Chuck lo mette alle strette e l’uomo confessa: quel sangue era della mamma di Chuck, Elizabeth. Il post di Serena fa scappare anche un possibile finanziatore dello Spectator e Nate la licenzia, anche Gossip Girl vuole il computer indietro: non c’è fine al triste periodo che sta vivendo Serena. Blair e Dan fanno l’amore, dopo la prima volta deludente, ritrovano la passione in ascensore. Il titolo riprende quello di Con Air.

    5×19: It Girl, Interrupted – Una nuova It Girl

    Serena si rassegna e a malincuore deve cedere lo scettro di It Girl dell’Upper East Side alla cugina Lola e per iniziare la farà sfilare al posto suo nella passerella di lingerie Kiki de Montparnasse. In realtà Lola sta usando questo titolo per dare fastidio da Diana, Intanto Nate chiede una mano alla sua ex Blair, ma la ragazza crede che ci sia un secondo fine e rifiuta di aiutarlo. Diana Payne torna allo Spectator e inizia una battaglia per il controllo del sito con il giovane direttore Nate. Chuck ha pagato la dote di Blair alla famiglia di Louis, Rufus e Lily, invece litigano per una questione relativa al testamento di Ivy: l’ex rockstar è molto deluso dal comportamento della moglie nei confronti di Ivy. Chuck, intanto, prosegue la ricerca di sua madre e l’investigatore privato che segue il caso gli consiglia di farsi consigliare e aiutare da un amico per superare i problemi legati alla madre assente. Chuck contatta, dunque, Blair, ma la ragazza pensa che sia un modo per riavvicinarsi a lui. Il titolo è un omaggio a Ragazze interrotte, vi segnaliamo come canzone Bad Girls di M.I.A.

    5×20: Salon of the Dead – La vera madre

    Dan e Blair decidono di uscire allo scoperto e organizzano salotto letterario molto ricercato nel loft degli Humphrey a Brooklyn, fra gli ospiti anche personalità di spicco come Julian Tepper e Jenna Gribbon, fondatori dell’Oracle Club. Lola ha un provino fondamentale, ma grazie a un post di Gossip Girl ancora Serena non ha riconsegnato il pc) perde la parte. Rufus e Lily continuano a litigare per la gestione dell’affaire Ivy. Serena e Diana, invece, litigano per alcuni segreti che sarebbe meglio se rimanessero segreti. Lola, per dimostrare a Nate che Gossip Girl è Serena, invia la conversazione in diretta fra Serena e Diana e Chuck scopre così che l’ex direttrice dello Spectator è sua madre: all’epoca dei fatti era l’amante del padre, ma era troppo giovane per accudire un figlio e l’aveva dato a Elizabeth. Turbata, dopo quest’esperienza decide di lasciare l’Upper East Side. Il titolo riprende quello originale dell’Alba dei morti viventi, la canzone si chiude con Pen and Self di The Uglysuit.

    5×21: Despicable B – Cattivissima B

    Dopo il matrimonio andato a monte e l’insuccesso della serata a Brooklyn, Blair sente di aver perso un po’ di status nell’Upper East Side e concepisce un piano per assicurare che ciò non accada. Lily, intanto, organizza una cena familiare per dimostrare l’unità della sua famiglia. Serena chiama il padre per invitarlo, ma le dice che non può partecipare e poi lo vede a pranzo con Lola, le ha appena detto che è suo padre e dunque le due cugine in realtà sono sorellastre. Serena lo racconta a Lily che decide di rivelare tutto durante la cena. Lily racconta del tradimento di William e della frode messa in atto da Carol, la cosa fa allontanare per sempre Rufus: la donna che per anni ha amato è ormai una brutta copia di CeCe. Lola vuole far uscire la madre di prigione e chiede aiuto a Serena, ma la ragazza la manda via brutalmente e per ripicca porta con sé gli accessi alla pagina di GG. Dan e Blair prendono parte alla consegna dello Youth Lions Fiction Award e la ragazza gli fa fare una pessima figura. Come sempre B. ha agito accecata dalle sue paure, ma il ragazzo la tranquillizza. Nate ha scoperto qualcosa sul passato di Diana: non usa il suo vero nome, potrebbe non essere la madre di Chuck e addirittura, Chuck potrebbe essere figlio di Jack. Il titolo riprende quello di Cattivissimo Me, la canzone dell’episodio è End of The Lie di Sleigh Bells.

    5×22: Raiders Of The Lost Art – I predatori dell’arte perduta

    Chuck, Nate, Blair e Lola si alleano per provare a scoprire quale segreto lega Diana e Jack. Anche Serena partecipa, ma in realtà fa il doppio gioco e lavora per Diana. Il gruppo ha in mano l’agenda di Diana che viene sottratta da S., appena scopre il motivo del furto decide di dare loro una mano. Ogni primo sabato del mese c’è scritta la stessa cosa in codice, grazie a Dorota scopriamo che è una festa che si tiene in una tenuta. Lola fornisce a Nate le password di Gossip Girl per dimostrare che la blogger è Serena. Dan, intanto, è alle prese con il blocco dello scrittore e viene invitato a passare l’estate a Roma, decide però di non partire perché spaventato da un eventuale riavvicinamento fra B. e Chuck. I nostri si recano alla festa, si tratta in realtà di un sexy party di cui Diana è l’organizzatrice, la donna vede i ragazzi dalle telecamere e decide di chiamare la polizia per non far scoprire il suo piano. Ma non serve a nulla, i nostri scoprono che il suo vero nome è India e organizza party con donne da anni. Serena, per screditarla, vuole pubblicare la notizia su Gossip Girl, ma Nate la ferma e la fa riflettere. Chuck, nella villa, si trova davanti al padre Bart. Il titolo si ispira a un film di Indiana Jones, la canzone dell’episodio è Alone or With Friends di Tribes.

    5×23: The Fugitives – I fuggitivi

    Bart spiega al figlio che si è finto morto perché tre anni fa era stato vittima di un’imboscata di un suo amico. Chuck è deciso a riavere il padre nella sua vita e decide di aiutarlo e chiede a Diana di svelarli il nome di chi voleva incastrarlo, in cambio Chuck non dirà a nessuno della doppia identità e del lavoro della donna. Nate e Lola, invece, rivelano il segreto di Diana. Intanto Blair dice a Dan di andare in Italia, ma per vincere la borsa di studio dovrà superare un esame e, impegnata con la risoluzione del problema di Chuck, manda Serena a interpretare se stessa: Dan e “Blair” passano il test, ma Dan scopre che la sua ragazza è in giro ad aiutare il suo ex. Chuck riesce comunque a scoprire il nome dell’uomo e gli tende una trappola usando le due “Charlie” come esche, ma viene tutto interrotto dall’investigatore privato: è stato lui a causare l’incidente tre anni fa in cui è “morto” Bart Bass. Dan scopre che Blair gli ha mentito e la ragazza gli confida che stava aiutando Chuck e il padre del ragazzo è ancora vivo. Il titolo si tifa al Fuggitivo. La canzone della puntata è Love Is a Fire dei Courrier.

    5×24: The Return of the Ring – Il ritorno dell’anello

    L’ultima puntata della quinta stagione si apre con Gossip Girl che pubblica una pagina del diario segreto di Blair, in cui è incerta dei sentimenti che prova per Dan: Serena ammette che ha giocato un ruolo fondamentale nella loro pubblicazione e Blair la manda via di casa. Dan dà un aut-aut a Blair: deve scegliere fra lui e Chuck. Serena si vendica e dice a Dan alla festa per il divorzio degli Shepherd che Blair ha già scelto e i due fanno sesso. Quando Dan scopre che Serena ha filmato tutto per fare del male a Blair la scaccia via. Blair diventa la proprietaria della Waldorf Design e la madre le fa capire che è Chuck l’uomo della sua vita. La ragazza va a trovarlo, ma viene mandata via. Il padre ha estromesso Chuck dalle società per alcuni comportamenti avuti nel passato. Nate chiede a Lola di andare a vivere con lui, ma la ragazza parte in tournée e riceve, intanto, la sua parte dell’eredità. Ivy, in Florida, medita vendetta nei confronti di Lily. Lily ha anche cercato di far restare Carol in carcere, Rufus decide di lasciarla. Dan parte per Roma e scriverà il suo nuovo romanzo contro gli Upper East Siders, Chuck è partito alla ricerca di Jack e viene raggiunto da Blair che decide di dargli una mano. Nate è vicino a scoprire l’identità di Gossip Girl. Estromessa da tutti, Serena è disperata: si droga e fa sesso con chiunque, la puntata si chiude con lei di nuovo in partenza. Il titolo è un omaggio al Signore degli Anelli, la canzone dell’episodio è We Are Young dei Fun.