Gossip Girl: nella puntata finale svelata l’identità della blogger misteriosa [SPOILER]

Gossip Girl: nella puntata finale svelata l’identità della blogger misteriosa [SPOILER]

L'ultima puntata di Gossip Girl 6 ha svelato finalmente l'identità della misteriosa blogger, che per sei anni ha rivelato gli inconfessabili segreti dei ragazzi di Manhattan

    Gossip Girl: nella puntata finale svelata l'identità della blogger misteriosa

    E’ finita. Dopo sei anni, Gossip Girl ha chiuso i battenti e detto addio al suo fedele pubblico. L’ultima puntata, andata in onda stanotte in America, ha concluso le storie dei tormentati protagonisti del teen drama CW. Ma soprattutto, l’episodio finale ha finalmente risposto alla tanto sospirata domanda: chi è Gossip Girl?

    Prima di tutto, se non volete rovinarvi la sorpresa, è il caso che abbandoniate immediatamente questa pagina.

    Detto ciò, per tutti coloro che sono rimasti, ecco cosa si è scoperto nella puntata finale di Gossip Girl 6.
    La misteriosa blogger era effettivamente uno dei 13 candidati indicati da Michael Ausiello, ma non il più scontato.
    Dietro la sempre informata, maliziosa e infida Gossip Girl, altri non si celava se non Dan Humphrey (Penn Badgley).

    Avete capito bene: il bravo ragazzo, l’amico di tutti, per molti aspetti il collante del gruppo, era in realtà colui che lavorava dall’esterno per disintegrarlo.
    La rivelazione non ha causato lo shock di Serena (Blake Lively) e compagni, che anzi hanno accolto la notizia piuttosto positivamente. A guardar bene, la cosa ha parecchio senso, come spiegato dallo stesso Dan nel monologo fuori onda finale, tipico di Gossip Girl:

    ‘Non ero nato per far parte di questo mondo, ma forse potevo ritagliarmi una parte in esso. E quando Serena tornò dal collegio, scrissi il mio primo messaggio su di me.

    Il ragazzo solo, l’estraneo del gruppo, l’eterno sfavorito. Potevano beffarsi di me, ma quanto meno ero oggetto dei loro discorsi.’

    Eccola dunque la spiegazione dietro la nascita di ‘Gossip Girl’, venuta fuori dal bisogno di un ragazzo emarginato di sentirsi parte della realtà a lui circostante, anche se in senso negativo.
    Non è un caso che il personaggio di Dan abbia poi intrapreso nel corso delle stagioni la strada del romanziere, fino ai libri-verità che sono stati parte integrante della storia negli ultimi tempi. E qui stava l’indizio maggiore: chi poteva essere Gossip Girl se non qualcuno con una spiccata passione per la scrittura e in possesso di innumerevoli informazioni sui suoi amici?

    L’unica cosa che non tornava era il fatto che Dan avesse volontariamente distrutto la vita e la reputazione della sua stessa sorella, Jenny (Taylor Momsen). Ma, come rivelato nell’episodio finale, a quanto pare la ragazzina era a conoscenza del segreto e aveva dato il suo benestare al fratello.

    In chiusura di puntata Dan, che vediamo poi felicemente sposato con Serena, dichiara che Gossip Girl è morta, il che è vero solo a metà. Di certo è morta quella creata da lui ma il mondo, specie quello glitterato della New York più ricca, è pieno di ragazzi fuori posto e pronti a tutto pur di farsi notare. Anche a dar vita a una misteriosa blogger che metta in piazza i segreti più torbidi di chi gli sta intorno.

    519

    Festival di Sanremo 2017

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI