Golden Globes 2008, tutti i vincitori

Golden Globes 2008, tutti i vincitori

Anche questa volta l'Italia è stata snobbata ai Golden Globes, con la statuetta quale miglior film straniero che è andata alla pellicola di animazione israeliana "Valzer con Bashir"; a Heath Ledger è stato invece assegnato il premio alla memoria come attore non protagonista per il suo ruolo nel "Cavaliere Oscuro"

    Anche questa volta l’Italia (Gomorra) è stata snobbata ai Golden Globes (qui tutte le nomination), con la statuetta quale miglior film straniero che è andata alla pellicola di animazione israeliana “Valzer con Bashir“; a Heath Ledger è stato invece assegnato il premio alla memoria come attore non protagonista per il suo ruolo nel “Cavaliere Oscuro“.

    Per quanto riguarda la televisione, sono i soliti John Adams e 30 Rock a farla da mattatore: la comedy della NBC ha vinto nella categoria miglior serie comica, miglior attore e attrice protagonista in una serie comica, mentre John Adams si è aggiudicato la statuetta quale miglior tv movie o miniserie, e miglior attore/attrice protagonista in una miniserie o film tv, oltre ché miglior attore non protagonista; gloria anche per Mad Men, miglior serie drammatica, In Treatment e True Blood, che si sono aggiudicati la statuetta per la miglior interpretazione maschile e femminile in una serie drammatica

    Miglior serie drammatica: “Mad Men”
    Miglior attore protagonista in una serie drammatica: Gabriel Byrne, “In Treatment.”
    Miglior attrice protagonista in una serie drammatica: Anna Paquin, “True Blood.”
    Miglior serie comica: “30 Rock.”
    Miglior attore protagonista in una serie comica: Alec Baldwin, “30 Rock.”
    Miglior attrice protagonista in una serie comica: Tina Fey, “30 Rock.”
    Miniserie o film tv: “John Adams.”
    Miglior attrice protagonista in una miniserie o film tv: Laura Linney, “John Adams.”
    Miglior attore protagonista in una miniserie o film tv: Paul Giammatti, “John Adams.”
    Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film tv: Laura Dern, “Recount.”
    Miglior attore non protagonista in una miniserie o film tv: Tom Wilkinson, “John Adams.”
    Cecil B. DeMille Award: Steven Spielberg.

    Per quanto riguarda i film, infine, tra gli altri premi importanti segnaliamo la miglior commedia, il film di Woody Allen “Vicky Cristina Barcelona“, mentre miglior film drammatico è risultato “The Millionaire” di Danny Boyle. L’attrice Kate Winslet ha ottenuto un Golden Globe come miglior attrice drammatica per “Revolutionary Road” e come migliore attrice non protagonista per “The Reader“, mentre Mickey Rourke ha vinto nella categoria miglior attore drammatico in “The Wrestler” e “Wall-E” ha trionfato come miglior film d’animazione.

    Miglior film: The Millionaire
    Miglior attrice protagonista in un film drammatico: Kate Winslet, Revolutionary Road
    Miglior attore protagonista in un film drammatico: Mickey Rourke, The Wrestler
    Mglior attore protagonista in una commedia: Colin Farrell, In Bruges
    Miglior attrice in una commedia: Sally Hawkins Happy-Go-Lucky
    Miglior commedia: Vicky Cristina Barcelona
    Miglior attore non protagonista: Heath Ledger, The Dark Night
    Miglior attrice non protagonista: Kate Winslet, The Reader
    Miglior film di animazione: WALL-E
    Miglior film straniero: Valzer con Bashir

    604

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI