Gli Intoccabili, al via su La7 la nuova rubrica di inchieste

Al via nella seconda serata di La7 il nuovo programma di approfondimento giornalistico Gli Intoccabili

da , il

    Inchieste, segreti, affari e corruzione politica saranno al centro de Gli Intoccabili, il nuovo programma di approfondimento giornalistico di La7 scritto e condotto da Gianluigi Nuzzi che andrà in onda a partire da stasera nella seconda serata del canale di Telecom Italia Media.

    Nelle quattro puntate de Gli Intoccabili, in onda da stasera alle 23.10 su La7, il conduttore Gianluigi Nuzzi, autore di molte inchieste scomode ed esperto di infiltrazioni mafiose nei circuiti dell’imprenditoria del Nord, sarà una sorta di pubblico ministero col compito di esaminare le storie più controverse di ieri e di oggi ed indagare sugli angoli bui del potere e gli intrecci tra politica, economia, finanza e malaffare raccogliendo indizi e ricostruendo fatti per sottoporli al giudizio dei telespettatori.

    Attraverso documenti riservati e inediti e testimonianze shock la nuova rubrica di approfondimento politico di La7 svelerà i retroscena e i lati oscuri di alcune vicende italiane e internazionali: le trattative tra Stato e Antistato, tra le istituzioni e la mafia, il dialogo continuo e costante tra la politica e la malavita organizzata, gli interessi comuni, i favori, le coperture e i meccanismi che li regolano. Chi sono gli ‘intoccabili’ che hanno in pugno parte della società italiana?

    Ospite della prima puntata de Gli Intoccabili, dedicata alla ‘ndrangheta, sarà Nicola Gratteri, procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria e uno degli uomini di punta della Procura Antimafia.

    L’appuntamento con Gli Intoccabili è per ogni martedì alle 23.10 su La7 a partire da stasera.